Notizie Serie TVIl produttore di Halo prende in giro i dettagli...

Il produttore di Halo prende in giro i dettagli della storia di Master Chief

-


Il produttore esecutivo di 343 Industries, Kiki Wolfkill, ha recentemente parlato di Master Chief nella serie televisiva Halo, anticipando come si svolgerà la sua storia. Wolfkill ha lavorato presso 343 Industries da quando lo studio è stato fondato nel 2008 e ora supervisiona i progetti transmediali del franchise. La serie televisiva Halo vedrà come protagonista Pablo Schreiber nei panni dell’iconico super-soldato.

Nato in una lontana colonia lontana dalla Terra nel 26° secolo, John-117 (Schreiber), altrimenti noto come Master Chief, è un supersoldato aumentato del programma SPARTAN-II. Addestrato fin dalla giovane età per affrontare le minacce all’umanità, il Master Chief è biologicamente potenziato e indossa un set di armature potenziate altamente avanzate, in grado di essere più veloce, più forte, più agile e più reattivo di un normale essere umano. Quando i Covenant iniziano la loro campagna genocida sull’umanità, Master Chief e gli altri spartani diventano figure leggendarie per l’umanità, vista come la loro speranza nel loro momento più cupo. Indossando un costume impressionante, Schreiber cattura già fisicamente l’aspetto dell’iconico personaggio Xbox e Wolfkill ha anticipato che la serie esplorerà il passato più oscuro di John-117.

Parlando all’evento Paramount+ TCA, Wolfkill ha discusso di come lo spettacolo ha adattato i personaggi e i mondi iconici del franchise alla televisione. Nonostante la pressione della situazione, Wolfkill ha definito l’esperienza gratificante, poiché la troupe ha cercato di adattare la serie con la propria voce unica e distintiva. Mentre miravano a tradurre fedelmente l’ambientazione, Wolfkill ha sottolineato quanto fosse importante per loro raccontare le storie personali dei personaggi. Concentrandosi in particolare su Master Chief, il produttore ha descritto il personaggio come il migliore dell’umanità, mentre mancava anche di un lato più umano. Wolfkill ha quindi affermato che un tema generale che la serie esplora è ciò che i personaggi sacrificheranno per salvare l’umanità. Dai un’occhiata alla risposta completa di Wolfkill di seguito:

“Sai, adattare un amato videogioco con 20 anni di storia, storia e sviluppo del personaggio è un compito arduo ma è anche molto gratificante. E quindi per noi abbiamo davvero considerato questo come prendere l’essenza del gioco sperimentare ed esprimerlo davvero con la nostra voce, la voce unica dello show. E così, con questo, abbiamo deciso di costruire un enorme mondo epico di fantascienza del 26° secolo, con alieni brutali con super soldati spartani, politica militare di intelligenza artificiale, e mistero antico. Ma allo stesso tempo in quello sfondo, davvero, davvero cercando di raccontare alcune storie molto personali ed esplorare l’umanità o la mancanza di essa e la complessità dei nostri personaggi. E in particolare, il Master Chief che, sai, è, è il migliore di noi, ma gli è stato anche tolto molto. Quindi penso che per noi con la stagione con così tanto in gioco, abbiamo davvero cercato di esplorare, sai, quanta parte della nostra umanità siamo disposti a sacrificarsi per salvarlo».

Il Master Chief non è l’unico volto familiare, poiché Smart AI Cortana farà la sua comparsa insieme allo Spartan, doppiato dalla sua doppiatrice di videogiochi, Jen Taylor. Nella tradizione della serie di giochi, Cortana seleziona Master Chief come suo partner per una missione segreta che viene gettata nello scompiglio dai Covenant, portando agli eventi del terzo gioco. Cortana e Master Chief creano un forte legame nella saga di Halo, facendo affidamento l’uno sull’altro e diventando quasi inseparabili. Il trailer ha già anticipato la collaborazione della coppia, mostrando Cortana che si presenta allo Spartan e Master Chief che la invita ad aiutarlo.

Nonostante le difficoltà durante lo sviluppo, 343 Industries sta cercando uno showrunner per le future stagioni di Halo, portando i fan a chiedersi fino a che punto si addentreranno nella psiche di Master Chief. Nei giochi successivi, 343 Industries ha esplorato temi simili a quelli discussi da Wolfkill, mettendo il Master Chief in situazioni in cui metteva in dubbio sia la sua lealtà sia se fosse più una macchina che un uomo. Con personaggi come il disertore spartano canaglia, Soren (Bokeem Woodbine), che mostrano il lato segreto e oscuro del progetto Spartan, il pubblico può dare un’occhiata in Halo alle azioni oscure intraprese per garantire la prosperità dell’umanità.

Fonte: TCA Winter Press Tour

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’ultimo aggiornamento di Alita 2 è il più entusiasmante di sempre

Il potenziale sequel Alita: Battle Angel 2 ha appena ricevuto il suo aggiornamento più promettente. Il primo...

Dustin Rhodes parla dei pro e dei contro del programma più leggero della AEW

Dustin Rhodes è uno dei wrestler più anziani di All Elite Wrestling e la sua visione di cose...

Per tutte le stelle dell’umanità vanno coraggiosamente al carpool karaoke [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è lieto di presentare in anteprima una clip esclusiva della prossima stagione del popolare programma di...

Perché un nuovo personaggio di Star Wars potrebbe apparire in live-action

Il trailer di Star Wars: The Bad Batch stagione 2 introduce un nuovo affascinante personaggio che potrebbe potenzialmente...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te