Asiatica Film Mediale

Il poster dei fan di Star Wars Rise of Skywalker immagina il finale che ci siamo meritati

Il poster dei fan di Star Wars Rise of Skywalker immagina il finale che ci siamo meritati
Erica

Di Erica

28 Agosto 2022, 06:01


Un nuovo fan poster per Star Wars: L’Ascesa di Skywalker immagina come sarebbe dovuto finire davvero il film. Il pubblico è rimasto estasiato dall’apprendere che Star Wars: Episodio VII stava accadendo dopo che la Disney ha acquistato Lucasfilm nel 2012, ma lo studio ha avuto più di qualche problema nell’espansione del franchise sul grande schermo. Sebbene The Force Awakens abbia ottenuto recensioni per lo più positive, è spesso descritto come un remake di Una nuova speranza. Le cose sono andate solo in discesa da lì, con Gli ultimi Jedi che è diventato il film di Star Wars più divisivo fino ad oggi e The Rise of Skywalker che ha ottenuto recensioni contrastanti nella migliore delle ipotesi.

Uno dei maggiori problemi con The Rise of Skywalker è stato il ritorno dell’imperatore Palpatine dopo che Darth Vader lo ha apparentemente ucciso alla fine di Return of the Jedi. Molti sono rimasti delusi dal fatto che Snoke sia stato ucciso in Gli ultimi Jedi senza saperne di più sul suo personaggio e che un clone di Palpatine con la coscienza del Signore dei Sith originale sia diventato il cattivo principale di The Rise of Skywalker. Nonostante il duello di Rey con Palpatine sia uno spettacolo visivo, è spesso considerato un finale deludente per la trilogia del sequel.

Mentre Rey ha sentito le voci dei Jedi defunti tra cui Obi-Wan Kenobi, Anakin Skywalker, Yoda e Mace Windu, tra molti altri, un nuovo poster dei fan immagina che i loro fantasmi della Forza appaiano effettivamente nell’atto finale. Insieme al poster, tilian_creative propone un finale alternativo in cui Luke torna per sconfiggere Palpatine per sempre insieme ad Anakin Skywalker, Obi-Wan Kenobi, Yoda e Qui-Gon Jinn. Dai un’occhiata al poster originale dell’artista e all’idea della storia di seguito:

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Jordan (@tilian_creative)

Se personaggi come Qui-Gon Jinn, Anakin e gli altri visti nell’illustrazione sopra fossero tornati a supportare Rey, è possibile che sarebbe stato criticato per essere un semplice servizio di fan. Molti credono che Palpatine sia stato riportato come il cattivo principale per correggere ciò che Rian Johnson ha fatto con Gli ultimi Jedi, quindi è possibile che infondere il finale con ancora più fan service non sarebbe andato bene. Inoltre, dato che i fantasmi della Forza di solito non sono in grado di interferire con il mondo fisico, a parte la breve scena di Yoda ne Gli ultimi Jedi, non è chiaro quanto aiuto sarebbero stati davvero in grado di fornire a Rey.

Anche se non sarebbero stati in grado di aiutare a combattere Palpatine, avrebbe avuto senso per loro apparire a Rey prima che sconfigga uno dei personaggi più potenti del franchise. Senza dubbio era molto più economico includere solo le voci di questi attori invece di pagarle per filmare fisicamente le scene per i cameo sullo schermo. Detto questo, vedere così tanti personaggi famosi tornare come fantasmi della Forza sarebbe stato uno spettacolo anche se non fosse stato cruciale per la storia generale di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Fonte: tilian_creative

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio dello Squadrone Rogue: 22-12-2023




Potrebbe interessarti

Il regista di Prey spiega perché Amber Midthunder era perfetto per il film Predator
Il regista di Prey spiega perché Amber Midthunder era perfetto per il film Predator

Mentre continua a raccogliere consensi, il regista di Prey Dan Trachtenberg spiega perché Amber Midthunder era perfetta per il film di Predator. Midthunder è salita alla ribalta per la prima volta per il suo ruolo nella serie spin-off di X-Men di FX Legion, in cui interpretava il potente mutante Kerry Loudermilk, che condivideva un corpo […]

JK Rowling rompe il silenzio sull’assenza alla riunione di Harry Potter
JK Rowling rompe il silenzio sull’assenza alla riunione di Harry Potter

JK Rowling parla pubblicamente della sua assenza dalla reunion di Harry Potter di quest’anno. La Rowling è rimasta sotto i riflettori, nel bene e nel male, dai tempi della sua scrittura di Harry Potter. Inoltre, è stata dietro ad altri contenuti relativi a Harry Potter, inclusa la sceneggiatura del film prequel di Harry Potter Animali […]