Notizie FilmIl piano di ritorno di Stan Lee della Marvel...

Il piano di ritorno di Stan Lee della Marvel dovrebbe farti sentire male

-


Il piano dei Marvel Studios di riportare in vita il grande Stan Lee è assolutamente disgustoso. Considerato il padre fondatore della Marvel Comics, Stan Lee ha sempre creduto che i suoi supereroi avessero il potenziale per trionfare sul grande schermo. Hollywood ha resistito all’idea per decenni, ma il successo del Marvel Cinematic Universe ha dimostrato che il leggendario scrittore ed editore aveva ragione.

Lee ha sempre coltivato uno stretto rapporto con il fandom. Era noto per aver scritto editoriali bizzarri (e talvolta piuttosto potenti) che venivano pubblicati nei fumetti e si divertiva a partecipare a eventi per i fan e visitare le università come relatore ospite. Dato che è così, non sorprende che sia diventato famoso per aver fatto cameo in tutti i principali film Marvel. Stranamente, il più toccante di questi non era affatto nell’MCU; era in X-Men: Apocalypse della Fox, in cui Lee interpretava un proprietario di casa terrorizzato che teneva sua moglie vicino come missili nucleari nel cielo. Questo è stato l’unico cameo in cui Lee è apparso insieme alla sua amata moglie, Joan.

Joan è morta nel 2017 e lo stesso Stan Lee è morto poco più di un anno dopo. La sua morte è stato un momento straziante per il fandom, e in effetti anche per la Marvel, poiché Lee era famoso e amato. Con una svolta scioccante, tuttavia, sembra che la Marvel intenda continuare a usare la somiglianza di Lee anche adesso.

Spiegazione dell’accordo di restituzione di Stan Lee della Marvel

The Hollywood Reporter ha rivelato un nuovo accordo tra Marvel, Genius Brands International e POW! La joint venture di Entertainment, Stan Lee Universe, concede in licenza la somiglianza di Lee in futuri film, produzioni televisive, parchi a tema e merchandising. “Garantisce davvero che Stan, attraverso la tecnologia digitale, i filmati d’archivio e altre forme, vivrà nel luogo più importante, i film Marvel e i parchi a tema Disney”, ha spiegato Andy Heyward, presidente e CEO di Genius Brands. “È un affare ampio”. Questo non significa necessariamente che i cameo di Stan Lee torneranno tramite CGI; THR osserva che non è chiaro se ci sia anche l’appetito per loro, ma significa sicuramente che Lee potrebbe tornare attraverso figure, vestiti, esperienze VR e simili. L’accordo dura 20 anni.

Perché la Disney che usa la CGI per riportare indietro i morti è così grave

Hollywood ha una storia di tentativi di aggirare la morte, ma è diventato inquietantemente facile farlo nell’era della CGI. Probabilmente l’esempio più famoso è stata la resurrezione digitale di Peter Cushing nei panni del Grand Moff Tarkin in Rogue One: A Star Wars Story, che ha sollevato molte domande preoccupanti sul fatto che questo fosse un modo appropriato per onorare i morti. La questione è stata sollevata di nuovo dopo la morte di Carrie Fisher e la Lucasfilm ha deciso in particolare di evitare di utilizzare la CGI per continuare la sua storia in Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

La famiglia di Fisher ha dichiarato che avrebbe acconsentito a una versione CGI completa della Principessa Leia. Affermano che Fisher sarebbe andato bene, ma Lucasfilm ha giustamente capito che il pubblico non lo sarebbe stato. “Carrie Fisher era, è e farà sempre parte della famiglia Lucasfilm”, ha osservato Lucasfilm in un comunicato stampa ufficiale. “Apprezziamo la sua memoria e la sua eredità come Principessa Leia e ci impegneremo sempre a onorare tutto ciò che ha dato a ‘Star Wars'”. La chiara implicazione è che Lucasfilm non ha ritenuto appropriato ricreare le sembianze di Fisher.

Le questioni etiche che circondano questo problema sono complesse. È di cattivo gusto usare la somiglianza di una persona amata per la promozione e il marketing per trarre profitto dalle stelle morte. La Marvel, tuttavia, sembra aver deciso che non è un problema. I termini dell’accordo tra Marvel e Genius Brands International e POW! L’intrattenimento è straordinariamente ampio, consentendo allo studio di utilizzare la somiglianza di Lee nella pubblicità e nel merchandising, nonché nei cameo. Le persone care che sono morte meritano di essere rispettate, non ricreate e sfruttate per fare soldi.

Tutto questo diventa ancora più scomodo date le precedenti assicurazioni che la Marvel non avrebbe usato la CGI per riportare in vita attori morti. Il vicepresidente esecutivo della produzione dei Marvel Studios, Victoria Alonso, ha insistito su questo punto nelle interviste nel 2020; è stata rafforzata dall’artista degli effetti visivi Craig Hammack, che era anche chiaramente scontento dell’idea. “È qualcosa di cui siamo tutti consapevoli”, ha osservato, “perché le possibilità stanno arrivando e la nostra speranza è che non avvenga in modo irresponsabile. Personalmente, non voglio vedere qualcosa che non sia il prestazione della persona rappresentata come persona”. È deludente vedere la Marvel iniziare a cambiare quella posizione.

La storia di Stan Lee della Marvel rende il suo piano molto peggiore

L’accordo con Stan Lee della Marvel è particolarmente inquietante, dati i resoconti strazianti che Lee è stato vittima di abusi sugli anziani dopo la morte di sua moglie. L’esempio più orribile è stato l’affermazione che uno degli ex soci in affari di Lee aveva utilizzato un documento contraffatto per ottenere un campione del sangue di Lee, che è stato poi utilizzato per firmare i fumetti di Black Panther. Anche POW! L’intrattenimento è stato coinvolto nella controversia. Nel 2018, Lee li ha citati in giudizio, sostenendo di essere stato indotto con l’inganno a firmare il suo nome e la sua somiglianza.

Secondo la causa, che Lee ha abbandonato due mesi dopo, POW! L’intrattenimento si è avvicinato a lui mentre era in lutto per la morte di sua moglie. Nessuno gli ha mai letto il contratto (Lee era legalmente cieco dal 2015 a causa della degenerazione maculare). È difficile pensare a un contesto più preoccupante per l’accordo tra Marvel, Genius Brands International e POW! Divertimento.

La Marvel ha così tanti altri modi per onorare l’eredità di Stan Lee

L’accordo con Stan Lee della Marvel è particolarmente deludente, dato che lo studio ha tanti altri modi per onorare l’eredità del defunto Stan Lee. In verità, c’è un senso in cui ogni singolo fumetto, film o programma televisivo Marvel è di per sé un rispettoso cenno a Lee; i più grandi scrittori sopravvivono attraverso il loro lavoro, dopotutto. Ogni singolo prodotto Marvel serve a ricordare che Lee, lavorando in collaborazione con artisti famosi come Steve Ditko e Jack Kirby, ha creato personaggi la cui influenza continuerà sicuramente per generazioni.

Ogni volta che un film di Spider-Man sfonda 1 miliardo di dollari al botteghino, è un promemoria che i personaggi creati da Lee risuonano con gli spettatori di tutto il mondo. In effetti, l’esistenza stessa dei Marvel Studios è la prova che Lee aveva sempre ragione; per decenni ha sostenuto i supereroi della Marvel a Hollywood, tentando di realizzare film e nessuno l’ha ascoltato. Il modo migliore per la Marvel di onorare Stan Lee è semplicemente continuare a fare grandi film, programmi TV e fumetti, riconoscendo da sempre che stanno costruendo sull’eredità di un maestro.

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Thor e Gorr si scontrano nel trailer epico di Love & Thunder

Un nuovissimo trailer di Thor: Love and Thunder anticipa l'intenso combattimento di God of Thunder e Gorr the...

Kokou Suiri Stagione 2 rivela il nuovo video promozionale

Durante un panel tenutosi all'evento Anime Expo, è stato condiviso un nuovo video promozionale per la seconda stagione...

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te