Notizie Serie TVIl palazzo di Lucifero in Sandman era quasi molto...

Il palazzo di Lucifero in Sandman era quasi molto diverso

-


Il palazzo di Lucifero in The Sandman aveva quasi un aspetto completamente diverso, secondo il VFX Supervisor della serie. L’autore fantasy Neil Gaiman, che ha creato le graphic novel di The Sandman, ha lavorato notoriamente per garantire che l’eventuale adattamento del suo amato materiale originale fosse fedele. Per quasi tre decenni, gli sforzi di sviluppo per una versione cinematografica dei popolari fumetti sono stati ritardati o sospesi per volere di Gaiman. Alla fine, Gaiman e la Warner Bros. hanno iniziato a lavorare su un adattamento televisivo, cercando di dare vita alla storia a creatori come Eric Kripke di Supernatural. Tuttavia, Gaiman non poteva uscire dal campo in quel momento a causa dei limiti della televisione di rete.

Nell’era dello streaming, Gaiman è stato finalmente in grado di creare l’adattamento di The Sandman dei sogni dei fan in collaborazione con Netflix. L’istinto di Gaiman di evitare un adattamento televisivo di rete sembra essere stato accurato, perché il servizio di streaming ha fornito un budget su larga scala e immenso che sarebbe stato impossibile da raggiungere in qualsiasi altra circostanza. La serie di fumetti fantasy presenta molte scene mistiche e sequenze mitiche avvincenti che hanno enormemente beneficiato dell’adattamento ad alto budget fornito da Netflix, con grande gioia dei fan di The Sandman. Tuttavia, alcuni aspetti delle graphic novel non potranno mai essere replicati nel modo fotorealistico rappresentato nello spettacolo, il che ha portato il team creativo a cambiare leggermente l’aspetto di alcuni set.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, il supervisore degli effetti visivi Ian Markiewicz ha rivelato alcuni dei pensieri iniziali del team creativo sul design del palazzo di Lucifero (Gwendoline Christie), in particolare. Tra le opzioni c’era una struttura del cuore umano “grossolana”, “invertita”, secondo Markiewicz. Dai un’occhiata a ciò che il supervisore degli effetti visivi ha detto sulle prime idee di progettazione di seguito:

“Il fumetto è geniale, è una specie di miscuglio di questo tessuto organico, è tutto gocciolante, è un po’ come Gaudí, in termini di architettura, è gotico. Ma è anche un po’ da cartone animato, e c’è una qualità buffa per quello che, sulla pagina, è adorabile, e penso sia una cosa davvero interessante e soddisfacente… Ma diventa una vera domanda come piacere, ‘Qual è la versione fotoreale di questo progetto di palazzo?’ Abbiamo esaminato un numero enorme di pezzi davvero interessanti di concept art con cornice fissa per il palazzo, dovrebbe essere più una struttura tradizionale, dovrebbe essere di natura completamente organica? Stavo esplorando un’opzione, in un caso, in cui era tutto tessuto organico, era fondamentalmente – da non confondere con la soglia del Desiderio più avanti nella stagione – come il cuore umano invertito come struttura che aveva tutte queste corde tendinee e tutti questi altri frammenti anatomici, ed era grossolano Avevamo tagliato via questa intera fetta di carne che sarebbe stato, sai come arrivarci, è stato davvero interessante, ma non era il fumetto, era come “Sei troppo lontano”, quindi era” t del tutto giusto.”

Con le immagini straordinarie e uniche presenti nel materiale originale di The Sandman, ha senso che il team creativo si sia trovato a un bivio quando si è trattato di adattare i fumetti. Secondo Markiewicz, i creatori hanno preso in considerazione l’idea di inclinarsi in una direzione più da cartone animato o di optare per una struttura sontuosa tradizionale, a causa dello stile architettonico misto presentato nei disegni nel materiale di partenza. I disegni hanno fornito una base visiva per i creatori da modificare in base ai loro obiettivi e, sebbene sarebbe stato interessante vedere la struttura più organica menzionata da Markiewicz, il progetto finale per il palazzo di Lucifero era meno distratto pur rimanendo imponente e unico.

Chiaramente, l’obiettivo di Markiewicz alla fine della giornata era quello di produrre un set per il palazzo di Lucifero che parlasse del design dei fumetti senza esagerare, cosa che lui e il team creativo dietro The Sandman sono riusciti a realizzare con disinvoltura in tutti gli aspetti della serie . La stagione 2 di Sandman deve ancora essere annunciata da Netflix, ma i fan sperano che l’adattamento fedele e accuratamente prodotto continuerà. Nel frattempo, Gaiman ha precedentemente affermato che abbuffarsi della prima stagione di The Sandman potrebbe aiutare le possibilità di rinnovo della serie.

Ultime News

Il creatore di Teen Wolf considera nuovi creativi che rilevano il franchising

Dopo l'uscita di Teen Wolf: The Movie, il creatore dello show sta valutando la possibilità che nuovi creativi...

Star Wars prende in giro il primo assassino di pianeti della galassia (con legami con Fallen Order)

Avvertimento! Questo post contiene SPOILER per Star Wars: The Bad Batch stagione 2, episodio 5 Star...

Il significato dietro Ellie che ha aperto la testa a quell’infetto nell’episodio 3

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di The...

Il rating R di Velma non ha ricevuto respingimenti da HBO Max

Nonostante l'accoglienza negativa al suo rilascio, Velma non ha subito alcun respingimento da parte dei dirigenti di HBO...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te