Asiatica Film Mediale

Il nuovo thriller psicologico di Netflix sta superando la versione di Matt Damon su Rotten Tomatoes.

Il nuovo thriller psicologico di Netflix sta superando la versione di Matt Damon su Rotten Tomatoes.
Debora

Di Debora

04 Aprile 2024, 18:34


Riassunto

  • Ripley ha un punteggio del 90% su Rotten Tomatoes, superando il film The Talented Mr. Ripley del 1999.
  • The Talented Mr. Ripley ha un punteggio critico dell’85% e un punteggio del pubblico dell’80% su Rotten Tomatoes.
  • Nonostante una forte competizione, Ripley sta mantenendo stabile il suo successo con recensioni positive su Netflix.

Il punteggio di Rotten Tomatoes per il nuovo thriller psicologico di Netflix, Ripley, è stato rivelato ed è migliore della versione di Matt Damon. La miniserie di Netflix vede Andrew Scott nel ruolo di Tom Ripley, un uomo che vive a New York negli anni ’60 e viene assunto da un ricco uomo per intraprendere una vita piena di inganni, frodi e omicidi. Oltre a Scott, Ripley vanta un cast principale che include Johnny Flynn, Dakota Fanning, Maurizio Lombardi e Pasquale Esposito.

Ora il punteggio di Ripley su Rotten Tomatoes è stato rivelato. Attualmente, la miniserie ha un punteggio del 90% basato su 30 recensioni critiche. Ripley non ha ancora un punteggio del pubblico, mentre il punteggio dei critici è soggetto a modifiche in quanto il thriller è stato appena presentato su Netflix.

Ripley ottiene un punteggio più alto rispetto a The Talented Mr. Ripley di Matt Damon

La rappresentazione di Matt Damon in The Talented Mr. Ripley è considerata una delle sue migliori performance.

Il thriller ottiene un acclamato 85% su Rotten Tomatoes, posizionandosi appena sotto il punteggio attuale di Ripley.

Ripley si basa sul romanzo thriller psicologico del 1955 The Talented Mr. Ripley di Patricia Highsmith. Questo romanzo è stato un grande successo ed è stato adattato per lo schermo più volte. Tra queste trasposizioni ci sono un episodio di Studio One del gennaio 1956, l’ultima versione di Netflix, il film del 1960 Purple Noon e soprattutto The Talented Mr. Ripley con Matt Damon.

The Talented Mr. Ripley è diventato un ruolo di svolta per Damon, portando maggiore visibilità alla sua carriera alla fine degli anni ’90. Il thriller ha un acclamato 85% su Rotten Tomatoes, posizionandosi appena sotto il punteggio attuale di Ripley. The Talented Mr. Ripley ha ottenuto un 80% di approvazione tra il pubblico, quindi sarà interessante vedere come questo dato potrà essere confrontato una volta che sarà disponibile un punteggio del pubblico per Ripley.

Punteggi Rotten Tomatoes

  • Purple Noon (1960): 95%
  • The Talented Mr. Ripley (1999): 85%
  • Ripley (2024): 90%*

*Aggiornato al 4/4/24

Battere The Talented Mr. Ripley non è una cosa da poco per la miniserie. Uscito nel 1999, The Talented Mr. Ripley è arrivato durante l’apice della carriera di Damon, dopo il rispettato Good Will Hunting del 1997, che l’attore ha anche co-scritto con Ben Affleck. Il thriller psicologico è stato nominato per cinque Premi Oscar, tra cui Migliore Sceneggiatura Non Originale e Miglior Attore Non Protagonista per Jude Law. Sebbene non gli abbia valso una nomination all’Oscar, The Talented Mr. Ripley è considerato in gran parte uno dei migliori ruoli di Damon.

Quindi, Ripley aveva grandi scarpe da riempire nel compiere la propria interpretazione del romanzo di Highsmith. Sembra che la serie ci sia riuscita con successo grazie al suo fresco punteggio su Rotten Tomatoes. Speriamo che le recensioni di Ripley possano mantenere quel momento positivo man mano che sempre più critici e pubblico generale avranno modo di vedere la serie su Netflix.

Fonte: Rotten Tomatoes

Guarda Ripley su Netflix

Ripley
TV-MA
Crime, Drama, Thriller
Basato sul romanzo di Patricia Highsmith, Ripley è un dramma-thriller scritto e creato da Steven Zaillian. Ambientata negli anni ’60, la serie segue Tom Ripley, che viene assunto per cercare di convincere il figlio di un ricco uomo a tornare a casa, ma questo lavoro è solo la prima parte di una fitta e pericolosa rete di bugie.
Cast: Andrew Scott, Johnny Flynn, Dakota Fanning, Maurizio Lombardi, Pasquale Esposito
Data di uscita: 4 aprile 2024
Stagioni: 1
Piattaforma di streaming: Netflix
Sceneggiatori: Steven Zaillian
Registi: Steven Zaillian
Showrunner: Steven Zaillian
Genere principale: Crime
Creatori: Steven Zaillian, Patricia Highsmith
Dove guardare: Netflix


Potrebbe interessarti

Halan, Harmony e Aleph si sfidano in una clip tesa della seconda stagione di Beacon 23.
Halan, Harmony e Aleph si sfidano in una clip tesa della seconda stagione di Beacon 23.

Riassunto Screen Rant presenta una clip dalla première della stagione 2 di Beacon 23 . La clip suggerisce un confronto tra Aleph, Harmony e Halan. Il produttore esecutivo Glen Mazzara promette di ampliare il mondo di Beacon 23 nella stagione 2, esplorando l’intelligenza artificiale e gli altri guardiani di fari. La serie di fantascienza di […]

Il titolo tradotto in italiano senza virgolette sarebbe: The Writing Is On The Wall per i Jedi nel prossimo programma televisivo di Star Wars.
Il titolo tradotto in italiano senza virgolette sarebbe: The Writing Is On The Wall per i Jedi nel prossimo programma televisivo di Star Wars.

Riassunto Star Wars: The Acolyte esplorerà la caduta dei Jedi, gettando luce sulla loro fine. La showrunner Leslye Headland mira a collegare The Acolyte agli eventi che portano a The Phantom Menace. La serie affronterà le domande sulla caduta dei Jedi e sui loro compromessi morali. In un’intervista a Empire Magazine, la showrunner di Star […]