Asiatica Film Mediale

Il nuovo thriller di Tyler Perry domina la classifica globale nonostante le recensioni negative.

Il nuovo thriller di Tyler Perry domina la classifica globale nonostante le recensioni negative.
Erica

Di Erica

28 Febbraio 2024, 00:00


RIASSUNTO

  • Il nuovo thriller di Tyler Perry, “Mea Culpa”, si è piazzato al primo posto della classifica dei Global Top 10 di Netflix nella sua prima settimana, con 32 milioni di ore di visione.
  • Nonostante le recensioni negative, il film ha totalizzato 16 milioni di visualizzazioni, superando di gran lunga il secondo classificato.
  • Al secondo posto troviamo “Players”, con 13 milioni di ore di visione e 7,4 milioni di visualizzazioni totali nella sua seconda settimana su Netflix.

Nonostante le recensioni negative, “Mea Culpa” di Tyler Perry domina la classifica dei Global Top 10 di Netflix durante la sua prima settimana. L’ultimo lavoro dello scrittore, regista e produttore è un legal thriller che racconta la storia di Mea, un’ambiziosa avvocato difensore che, sperando di essere promossa come socia nel suo studio legale, si occupa del caso di un artista accusato di aver ucciso la sua fidanzata. Kelly Rowland è la protagonista di “Mea Culpa”, affiancata da Trevante Rhodes, Sean Sagar, Nick Sagar, RonReaco Lee, Shannon Thornton, Kerry O’Malley, Connor Weil e Angela Robinson.

Nella sua prima settimana sul servizio streaming, il nuovo thriller di Tyler Perry domina la classifica dei Global Top 10 di Netflix. Dal 19 al 25 febbraio, “Mea Culpa” si è classificato al numero 1 con 32 milioni di ore di visione e 16 milioni di visualizzazioni totali. Numeri nettamente superiori al secondo classificato, “Players”, che ha registrato 13 milioni di ore di visione e 7,4 milioni di visualizzazioni totali nella sua seconda settimana sul servizio.

LE RECENSIONI DI “MEA CULPA” E IL NUOVO THRILLER DI TYLER PERRY

In un nuovo esempio di come i contenuti di Netflix siano impermeabili alle critiche, il nuovo thriller di Tyler Perry ottiene un grande successo nonostante le recensioni negative. I critici, tra cui Patrice Witherspoon di Screen Rant, si concentrano sulle “scelte registiche scadenti, dialoghi imbarazzanti e trame superflue”, che rendono l’ultimo lavoro di Tyler Perry “un piacere colpevole non serio”. Di conseguenza, “Mea Culpa” ha ottenuto un punteggio del 21% su Rotten Tomatoes al momento della stesura di questo testo, uno dei punteggi peggiori mai ottenuti da Tyler Perry come regista.

Titolo

Punteggio critici

Punteggio del pubblico

Mea Culpa (2024)

21%

37%

A Madea Christmas (2013)

21%

70%

Madea’s Witness Protection (2012)

19%

66%

Boo! A Madea Halloween (2016)

19%

53%

Acrimony (2018)

18%

61%

The Single Moms Club (2014)

18%

58%

A Fall From Grace (2020)

15%

50%

A Madea Family Funeral (2019)

11%

31%

Boo 2! A Madea Halloween (2017)

4%

41%

Nonostante i buoni numeri di visione su Netflix, sembra che il pubblico non stia apprezzando “Mea Culpa”, che ha ottenuto un punteggio del 37% da parte del pubblico su Rotten Tomatoes, come visibile sopra. Anche le reazioni sui social media sono state brutali, con alcune persone che definiscono “Mea Culpa” uno dei peggiori film mai realizzati, il che, considerando i punteggi di critica e pubblico, potrebbe non essere un’esagerazione. Nonostante un buon inizio nella classifica dei Global Top 10 di Netflix, non sembra che “Mea Culpa” sia destinato a rimanere a lungo in cima alla classifica.

“Mea Culpa” è disponibile in streaming su Netflix.

Fonte: Netflix

“Mea Culpa” (2024) Genere: Crime, Drama, Thriller

“Mea Culpa” è un thriller criminale drammatico del 2024, scritto e diretto da Tyler Perry. Un avvocato difensore si occupa di un caso di omicidio domestico in cui un artista è accusato di aver ucciso la sua fidanzata, sperando che l’importanza del caso lo porti a diventare socio nello studio legale.

Regista: Tyler Perry

Data di uscita: 23 febbraio 2024

Studio: Tyler Perry Studios

Distributore: Netflix

Sceneggiatori: Tyler Perry

Cast: Kelly Rowland, Trevante Rhodes, Nick Sagar, Sean Sagar, RonReaco Lee, Shannon Thornton, Kerry O’Malley, Arianna Barron

Durata: 120 minuti


Potrebbe interessarti

Perché Paul Mescal ha scelto Gladiator 2 come suo primo ruolo importante in un film di successo.
Perché Paul Mescal ha scelto Gladiator 2 come suo primo ruolo importante in un film di successo.

RIASSUNTO Gladiator 2 segna il grande debutto nel mondo dei blockbuster di Paul Mescal, mettendo in mostra le sue versatili abilità di recitazione a una scala maggiore. Collaborare con Ridley Scott è stata una grande attrazione per Mescal, che si è entusiasmato all’opportunità di lavorare su un film così massiccio. Il successo passato di Mescal […]

Austin Butler incontra la superstar che ha interpretato il suo villain in Dune 2 nel film originale alla premiere.
Austin Butler incontra la superstar che ha interpretato il suo villain in Dune 2 nel film originale alla premiere.

Riepilogo Austin Butler incontra l’ex attore di Feyd-Rautha, Sting, alla première di Dune: Parte 2. Inizialmente, Sting ha interpretato il ruolo di Feyd-Rautha nell’adattamento di Dune del 1984 diretto da David Lynch. Feyd-Rautha avrà un ruolo chiave in Dune: Parte 2, interpretato da Butler. Alla première del tanto atteso sequel dell’adattamento di Dune, Austin Butler, […]