Asiatica Film Mediale

Il nuovo soprannome HOTD di Criston Cole ti farà odiare ancora di più

Il nuovo soprannome HOTD di Criston Cole ti farà odiare ancora di più
Debora

Di Debora

05 Novembre 2022, 13:14


AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene SPOILER per House of the Dragon stagione 1 e il libro di George RR Martin, Fire & Blood! Criston Cole potrebbe già essere il personaggio più odiato di House of the Dragon, ma il suo nuovo soprannome lo renderà ancora peggio. Sebbene House of the Dragon sia noto per la maggior parte dei suoi personaggi che hanno moralità grigie e commettono atti orribili, il protettore di Alicent Criston Cole ha fatto poco per riscattarsi nel caos della Danza dei Draghi. Ora che serve come Lord Comandante della Guardia Reale di Aegon II Targaryen, l’aspro percorso di Criston Cole verso la vendetta contro Rhaenyra non potrà che peggiorare mentre guida la carica per i Verdi nella guerra civile dei Targaryen.

Mentre Daemon ha erroneamente chiamato Criston nell’episodio 2 di House of the Dragon gli ha dato il soprannome umoristico “Ser Crispin”, il nuovo soprannome ufficiale del Lord Comandante – secondo il libro Fire & Blood di George RR Martin – è Criston “Kingmaker”. Questo soprannome non solo aumenterà l’arroganza di Criston, ma non è nemmeno preciso. Criston pose semplicemente la corona del Conquistatore sulla testa di Aegon II Targaryen; furono Alicent e Otto Hightower che lo fecero davvero re. Il ruolo di Criston nel fare di Aegon il re è stato compiuto uccidendo l’anziano Lord Lyman Beesbury, ponendo la corona del Conquistatore sulla testa di Aegon e presentando pubblicamente Aegon con il titolo di Re, ma Criston non era parte integrante della cospirazione decennale che ha fatto sedere Aegon su il Trono di Spade.

Perché Criston Cole è così odiato in House Of The Dragon

A partire dall’episodio 5 di House of the Dragon, Criston Cole è diventato uno dei personaggi più odiati della serie. Dopo aver dormito con Rhaenyra, Criston ha tentato di alleviare il suo senso di colpa e la sua vergogna chiedendole di fuggire con lui a Essos. Quando ha rifiutato la sua offerta a causa del suo dovere verso il regno (e perché non lo amava), la furia di Criston si è trasformata in amarezza e maggiore vergogna, che sono culminate con l’assassinio raccapricciante da parte del cavaliere di ser Joffrey Lonmouth al matrimonio di Rhaenyra e Laenor. Dopo dieci anni, Criston era ancora amareggiato per il rifiuto di Rhaenyra, l’ha insultata infantilmente, l’ha umiliata ipocritamente per aver preso ser Harwin Strong come suo amante e ha trattato i suoi giovani figli con immeritata crudeltà.

Criston ha continuato a mostrare i suoi veri colori mentre lui e Alicent si univano per la loro comune amarezza nei confronti di Rhaenyra, il che portò Criston a sostenere la pretesa di Aegon al Trono di Spade. Parte del motivo per cui Criston è così antipatico è che la sua ambizione e le sue motivazioni per il potere non sono per se stesso, ma per far dispetto a Rhaenyra. Otto Hightower potrebbe essere un cattivo importante in House of the Dragon, ma il suo desiderio di mantenere Aegon sul Trono di Spade è del tutto egoistico, avendo poco a che fare con la stessa Rhaenyra. Tra le figure principali del partito usurpatore dei Verdi, Criston ha la ragione meno convincente per tradire sia Rhaenyra che re Viserys.

Cosa succede a Criston Cole in House Of The Dragon’s Future

Poco dopo l’inizio della guerra della Casa del Drago, la posizione di Criston Cole viene elevata a Primo Cavaliere del Re, in sostituzione del più paziente Otto Hightower. Il Kingmaker vince quindi uno dei primi grandi conflitti nella guerra civile dei Targaryen quando lui, Aegon e Aemond cospirano per tendere un’imboscata e uccidere la principessa Rhaenys Targaryen e il suo drago Meleys nella Battaglia di Rook’s Rest. Tuttavia, Criston e Aemond subiscono presto una grave perdita quando marciano verso Harrenhal nel tentativo di attaccare Daemon Targaryen, poiché Daemon è già fuggito e ha preso Approdo del Re con Rhaenyra quando arriva l’ospite di Criston.

Dopo le vittorie del “Kingmaker” in House of the Dragon’s future, la morte di Criston Cole sarà soddisfacente per coloro che odiano il personaggio. Quando Criston lascia Harrenhal, si dirige a sud verso Approdo del Re, dove l’esercito Verde si confronta con migliaia di soldati della regina Rhaenyra. Criston “Kingmaker” accetta di cedere se i neri risparmiano la vita ai suoi uomini, ma quando la sua richiesta viene respinta, sfida i capi dell’esercito. Gli arcieri neri uccidono rapidamente Criston con tre frecce, dopodiché centinaia di soldati verdi vengono uccisi nel “Ballo del macellaio”. La storia de La casa del drago di Criston Cole finisce quando l’esercito nero marcia nella prima battaglia di Tumbleton con la testa del Kingmaker su una lancia.


Potrebbe interessarti

Manifest stagione 4 parte 2 avrà un salto di tempo dopo la fine della parte 1
Manifest stagione 4 parte 2 avrà un salto di tempo dopo la fine della parte 1

La stagione 4 di Manifest, parte 2, avrà un salto temporale dopo la fine della sua parte 1, conferma il creatore e showrunner Jeff Rake. L’attesissima stagione finale della serie di fantascienza ha appena pubblicato i suoi primi 10 episodi su Netflix. Dopo essere stato cancellato dalla NBC nel 2018, Manifest è stato ripreso dalla […]

Le recensioni della quinta stagione di The Crown dicono che è la peggiore stagione di Netflix finora
Le recensioni della quinta stagione di The Crown dicono che è la peggiore stagione di Netflix finora

Le recensioni per la quinta stagione di The Crown sono arrivate e i critici sono ampiamente d’accordo sul fatto che questa sia la peggiore stagione per la serie finora. Lo spettacolo, che è una drammatizzazione della vita della regina Elisabetta II, è stato originariamente presentato in anteprima con la sua prima stagione su Netflix nel […]