Asiatica Film Mediale

Il nuovo film di Christopher Nolan aggiunge le stelle del MCU

Il nuovo film di Christopher Nolan aggiunge le stelle del MCU
Erica

Di Erica

04 Marzo 2022, 14:49


Il nuovo film di Christopher Nolan, Oppenheimer, con Cillian Murphy, aggiunge al cast James D’Arcy (Agente Carter, Dunkirk) e Michael Angarano (Sky High, This Is Us). Basato sul libro vincitore del Premio Pulitzer American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer di Kai Bird e il compianto Martin J. Sherwin, Nolan esplorerà gli eventi che circondano il Progetto Manhattan e l’inizio della bomba atomica. D’Arcy e Angarano si uniscono a un cast di stelle, condividendo lo schermo con Emily Blunt (A Quiet Place), Robert Downey Jr. (Iron Man), Florence Pugh (Midsommar) e Matt Damon (Interstellar).

Dirigendo il proprio adattamento della sceneggiatura, Nolan esplorerà la vita di J. Robert Oppenheimer, interpretato da Murphy, e le scoperte che ha fatto come “il padre della bomba atomica”. La produzione è attualmente in corso e mentre la maggior parte dei dettagli è tenuta nascosta, il pubblico si aspetta una storia unica di Nolan che non segue le tradizionali strutture biografiche. Gli aggiornamenti sul casting dimostrano che il film ha costruito un insieme impressionante per adattare gli eventi complessi e reali. Secondo Murphy, Nolan racconta la storia in un “modo insolito”, creando quello che è potenzialmente il suo miglior film fino ad oggi.

Deadline ha annunciato le recenti aggiunte di D’Arcy e Angarano al cast di Oppenheimer, anche se i dettagli sui loro personaggi non sono stati resi noti. Per D’Arcy, questa sarà una riunione con Nolan, dopo aver lavorato con lui in Dunkirk nel 2017. Questo sarà il primo ruolo di Angarano con l’acclamato regista, unendosi al cast dopo il recente successo che gli è valso la sua prima nomination agli Emmy per This Is Us.

Con D’Arcy e Angarano che si uniscono a Oppenheimer in una fase così avanzata dello sviluppo, è possibile che non avranno tanto tempo sullo schermo quanto gli altri nel cast dell’ensemble costellato di stelle. Sarà interessante vedere chi finiranno per interpretare entrambi e quanto ruolo significativo abbiano. Anche se le parti sono piccole, è facile capire perché i due vorrebbero firmare per il progetto. Nolan è uno dei registi più acclamati del 21° secolo, accumulando un’impressionante filmografia nel corso degli anni. I suoi film sono spesso eventi imperdibili, quindi lavorare con lui è attraente per la maggior parte degli attori.

Curando un cast degno di nota per questo nuovo film unico, Oppenheimer di Nolan sarà sicuramente uno sguardo emozionante a uno dei progressi più significativi fatti durante la seconda guerra mondiale. Esplorare la storia del fisico non sarà facile, quindi lavorare di nuovo con Murphy è stata una scelta forte da parte di Nolan. Collaborare a progetti come Inizio e Il Cavaliere Oscuro, il duo attore-regista si conosce bene e Nolan ha chiaramente fiducia nella capacità di Murphy di affrontare le sfide di questa storia. D’Arcy e Angarano sono due delle ultime aggiunte che si presenteranno come supporto per Murphy mentre daranno vita alla storia. Il pubblico attende con il fiato sospeso per vedere come il regista esplora il momento controverso e non vede l’ora di assistere a così tanti A-lister che condividono lo schermo.

Fonte: Scadenza

Date di uscita chiave Oppenheimer (2023)Data di uscita: 21 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Perché MCU Spider-Man 4 non è così eccitante come Amazing Spider-Man 3
Perché MCU Spider-Man 4 non è così eccitante come Amazing Spider-Man 3

Spider-Man 4 dell’MCU è in lavorazione, ma la più eccitante avventura di Spider-Man in arrivo è il potenziale di Sony The Amazing Spider-Man 3. Marvel e Spider-Man: No Way Home di Sony sono usciti nei cinema di tutto il mondo a dicembre 2021, raccontando una storia che abbraccia il Multiverso che abbraccia l’intero franchise di […]

Il ritorno del finale dello Jedi era originariamente su Coruscant: perché Lucas l’ha cambiato
Il ritorno del finale dello Jedi era originariamente su Coruscant: perché Lucas l’ha cambiato

Il finale ricco di azione de Il ritorno dello Jedi originariamente si svolgeva su Coruscant, ma alla fine George Lucas e Richard Marquand lo cambiarono. Il concetto di una città planetaria era inizialmente pianificato per Il ritorno dello Jedi, ma il mondo che sarebbe diventato Coruscant non ha debuttato fino al romanzo del 1991 dell’Universo […]