Asiatica Film Mediale

Il nome in codice di Ghostbusters 5 è stato rivelato da Jason Reitman

Il nome in codice di Ghostbusters 5 è stato rivelato da Jason Reitman
Erica

Di Erica

09 Giugno 2022, 12:36


Il regista Jason Reitman ha rivelato il nome in codice ufficiale della produzione di Ghostbusters 5. Probabilmente uno dei film più iconici degli anni ’80, Ghostbusters ha presentato al pubblico Venkman (Bill Murray), Stantz (Dan Aykroyd), Spengler (Harold Ramis) e Zeddemore (Ernie Hudson) mentre il gruppo inizia la propria attività di indagine sul paranormale da intraprendere abbattere un certo numero di fantasmi e ghoul in tutta Manhattan. Il film originale di Ghostbusters ha continuato a ricevere il suo sequel del 1989, con il ritorno del regista Ivan Reitman, così come un riavvio del 2016 di Paul Feige, che molti considerano esistere nel suo universo separato di Ghostbusters.

Più di recente, Ghostbusters: Afterlife del 2021 ha visto il franchise rianimato ancora una volta. L’ultimo film sequel raccontava la storia della famiglia di Spengler, che era stata lasciata dalla sua fattoria fatiscente in Oklahoma dopo la sua morte. Il nuovo film di Ghostbusters è interpretato da Paul Rudd, Carrie Coon, McKenna Grace e Finn Wolfhard, oltre a riportare Murray, Aykroyd e Hudson nel suo atto finale per sconfiggere ancora una volta Gozer. Afterlife ha visto anche il compianto Ramis tornare con l’aiuto della CGI, in un toccante tributo all’attore. La scena dei titoli di coda del film ha anticipato un futuro entusiasmante per il franchise dopo che Zeddemore è stato visto tornare nell’iconica caserma dei pompieri che era molto presente nell’originale Ghostbusters, affermando che “sarà sempre un Ghostbuster”.

Dopo l’annuncio all’inizio di quest’anno che la Sony sarebbe andata avanti con Ghostbusters 5, l’account Twitter ufficiale di Ghostbusters ha ora offerto un’interessante presa in giro per l’imminente produzione del film. In onore del Ghostbusters Day dell’8 giugno (che segna l’anniversario dell’uscita del film originale), il regista di Ghostbusters: Afterlife, Reitman (figlio di Ivan Reitman), ha condiviso il nome in codice ufficiale di Ghostbusters 5, rivelando che si trattava di “Firehouse”. Dai un’occhiata ai post qui sotto.

“Stiamo scrivendo un altro film. Stasera condivideremo il nome in codice del prossimo capitolo della storia della famiglia Spengler”. -@JasonReitman, @GilKenan #GhostbustersDay

— Ghostbusters (@Ghostbusters) 9 giugno 2022

“L’ultima volta che abbiamo visto Ecto-1, stava tornando a Manhattan: la casa degli Acchiappafantasmi. È lì che inizia la nostra storia. Il nome in codice è FIREHOUSE. -@JasonReitman, @GilKenan #GhostbustersDay pic.twitter.com/P3QRild2Vs

— Ghostbusters (@Ghostbusters) 9 giugno 2022

Clicca qui per vedere il post originale su Twitter

Data la sua uscita nel mezzo della pandemia di COVID-19, Ghostbusters: Afterlife è in gran parte considerato un successo al botteghino. Detto questo, la notizia di una continuazione è stata incredibilmente ben accolta dal pubblico, in particolare dopo l’eccitante presa in giro dei titoli di coda di Afterlife. Per ora, non è noto se il cast principale di Afterlife tornerà in Ghostbusters 5, né se Murray, Aykroyd o Zeddemore riprenderanno i loro ruoli ancora una volta. Tuttavia, questi tweet servono come conferma del coinvolgimento di Reitman nel progetto, che fino a questa fase non era stato confermato. Mentre Reitman ha confermato che la storia di Ghostbusters 5 inizierà alla caserma dei pompieri, il significato del nome in codice non è chiaro.

I nomi in codice sono spesso usati per mascherare un progetto in modo che possa essere fatto riferimento internamente senza rischio di perdite. Tuttavia, in questo caso, è emozionante vedere Reitman usare “Firehouse” come presa in giro aperta per il pubblico. Riportare il franchise di Ghostbusters alle sue radici di Manhattan è sicuramente il logico passo successivo per il franchise, e con il ritorno dell’amata ambientazione dei pompieri, Ghostbusters 5 sembra probabilmente racchiudere la stessa nostalgia che ha giocato nel successo di Ghostbusters: Afterlife. Con qualsiasi tipo di finestra di rilascio ancora da confermare per questa prossima puntata, c’è ancora molto tempo prima che il film uscirà nelle sale, anche se ora cominceranno naturalmente a emergere maggiori dettagli man mano che la produzione procede.

Fonte: Ghostbusters/Twitter

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }




Potrebbe interessarti

Love & Thunder risponderà al più grande mistero di Thor e Jane
Love & Thunder risponderà al più grande mistero di Thor e Jane

Thor: Love and Thunder risponderà a uno dei più grandi misteri persistenti su Thor e Jane Foster. Chris Hemsworth torna al MCU come il Dio del Tuono dopo gli eventi della Infinity Saga. Ma in Thor: Love and Thunder, non è l’unico ad avere il personaggio di un supereroe, poiché anche Jane Foster di Natalie […]

Il creatore del prequel della Marvel non sa cosa succede nel film MCU
Il creatore del prequel della Marvel non sa cosa succede nel film MCU

La scrittrice capo della signora Marvel Bisha K. Ali non sa cosa succede in The Marvels. La precedente serie Disney+, che ha debuttato l’8 giugno, durerà per un totale di sei episodi fino a metà luglio, sovrapponendosi brevemente all’uscita nelle sale di Thor: Love and Thunder. Nel frattempo, The Marvels, il prossimo capitolo della serie […]