Asiatica Film Mediale

Il Mandalorian Pitch Meeting

Il Mandalorian Pitch Meeting
Debora

Di Debora

10 Giugno 2022, 12:05


L’ultimo episodio della serie Pitch Meeting di Screen Rant viaggia in una galassia molto, molto lontana con The Mandalorian. La prima serie di Star Wars live-action di Disney+ è stata lanciata con il servizio di streaming nel 2019. Sulla scia della controversa trilogia di sequel di Disney/Lucasfilm, che ha concluso la saga di Skywalker, The Mandalorian di Jon Favreau e del produttore esecutivo Dave Filoni ha rappresentato una rinascita spirituale del franchise sul piccolo schermo.

Ambientato cinque anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, il western spaziale The Mandalorian segue Pedro Pascal nei panni del suo cacciatore di taglie titolare, Din Djarin (alias “Mando”). Dopo che una taglia ben pagata si rivela essere Grogu (alias Baby Yoda), Din va in fuga per proteggere il suo nuovo figlio surrogato sensibile alla Forza dai resti dell’Impero guidato da Moff Gideon (Giancarlo Esposito). Dopo una manciata di missioni secondarie e molti capitoli, Din consegna Grogu allo stesso Luke Skywalker nel finale della seconda stagione di The Mandalorian, “Capitolo 16: The Rescue”. Oltre al trionfale ritorno di Luke Skywalker di Mark Hamill, The Mandalorian ha visto il ritorno di Boba Fett, così come le prime apparizioni live-action di personaggi precedentemente animati di Star Wars: The Clone Wars e Rebels, Bo-Katan Kryze ( Katee Sackhoff) e Ahsoka Tano (Rosario Dawson).

Mentre il pubblico attende la terza stagione di The Mandalorian, Ryan George di Screen Rant ha ora presentato la prima e la seconda stagione. Nell’ultimo episodio della serie di successo Pitch Meeting, dopo aver già coperto tutti i film di Star Wars esistenti, George ha immaginato il primo live del franchise – presentazione della serie TV d’azione a Disney/Lucasfilm. Oltre a prendere in giro il creatore di soldi che era Grogu/Baby Yoda, George affronta i buchi della trama dell’armatura di Din, le azioni insolite di Moff Gideon e il finale incentrato su Skywalker della seconda stagione. Guardalo nel video qui sotto:

Clicca qui per visualizzare il post originale

Come al solito, l’ultimo Screen Rant Pitch Meeting prende in giro le incongruenze, le contraddizioni e, a volte, l’assoluta ridicolità della trama di The Mandalorian. Innanzitutto, l’episodio affronta l’immenso valore monetario di “Baby Yoda”, un’opportunità di merchandising di Star Wars che finisce per inviare “Producer Guy” a un gruppo di supporto. Inoltre, George sottolinea il numero apparentemente infinito di missioni secondarie di The Mandlorian, il fatto che gli assaltatori non possono ancora sparare e che Luke Skywalker ha a che fare con un’orda di formidabili Dark Troopers “super facile, a malapena un inconveniente”.

Nonostante le missioni secondarie forse eccessivamente saturate di The Mandalorian, la loro introduzione dei personaggi di Boba Fett, The Clone Wars e Rebels è servita come abile promozione per gli spettacoli Disney+ dei personaggi. Di conseguenza, The Mandalorian è stato l’epicentro dell’espansione di Star Wars su Disney+, che include spettacoli come Il libro di Boba Fett, Obi-Wan Kenobi, Andor e Ahsoka. Dopo la loro riunione in The Book of Boba Fett, Din e Grogu si recheranno a Mandalore nella terza stagione di The Mandalorian, dove il primo cercherà espiazione per aver tradito il suo credo e difenderà la Darksaber contro un Bo-Katan molto desideroso. Tuttavia, la stagione 3 di The Mandalorian potrebbe contenere tante missioni secondarie e potenziali buchi di trama legati alle armature come i suoi amati predecessori.

Fonte: incontro sul campo

Date di rilascio chiave

  • Rogue Squadron (2023) Data di uscita: 22 dicembre 2023


Potrebbe interessarti

Spiegazione del ritardo di rilascio dell’episodio 4 della stagione 3 di The Boys: cosa sta succedendo?
Spiegazione del ritardo di rilascio dell’episodio 4 della stagione 3 di The Boys: cosa sta succedendo?

L’episodio 4 della terza stagione di The Boys è stato ritardato per molti utenti di Prime Video, quindi a che ora dovrebbe essere rilasciato? Dopo una pausa di quasi due anni, c’era comprensibilmente un’enorme attesa di vedere nuovi episodi dello spettacolo di supereroi, in quella che promette di essere la stagione più selvaggia di sempre. […]

Perché la signora Marvel ha promesso a Kevin Feige che non sarebbe stata Tom Holland
Perché la signora Marvel ha promesso a Kevin Feige che non sarebbe stata Tom Holland

La star della Marvel Iman Vellani ha promesso al capo del MCU Kevin Feige che non sarebbe stata un altro Tom Holland. L’ultima recluta dei Marvel Studios interpreta Kamala Khan, un’adolescente ossessionata dai Vendicatori di Jersey City che si prende i suoi supereroi. Come il suo personaggio, Vellani conosce bene le vicende del MCU, il […]