Notizie Serie TVIl Khan di Star Trek sta ancora causando una...

Il Khan di Star Trek sta ancora causando una tragedia della Flotta Stellare

-


Attenzione: SPOILER per Star Trek: Prodigy Stagione 1, Episodio 16 – “Preludi”Khan Noonien Singh (Ricardo Montalbán) è morto da quasi 200 anni in Star Trek: Prodigy, ma l’eredità del male di Khan crea una tragedia per Dal R’El (Brett Gray). Khan era il più potente e famigerato dei tiranni geneticamente modificati che controllavano gran parte della Terra alla fine del XX secolo. Khan ei suoi seguaci fuggirono dalla Terra nel 1996 e furono scoperti 300 anni dopo dal Capitano James T. Kirk (William Shatner) e dalla USS Enterprise. Khan è emerso come l’avversario più pericoloso che Kirk abbia mai combattuto, una distinzione che detiene sia in Star Trek’s Prime che in Kelvin Timelines.

Il sogno di Dal, che condivide con i suoi amici che compongono l’equipaggio alieno adolescente della USS Protostar, è quello di unirsi alla Flotta Stellare. Tuttavia, Dal non si rende ancora conto che la sua scoperta di essere un potenziamento geneticamente modificato gli impedirà di essere accettato dalla Flotta Stellare. Nell’episodio 15 di Star Trek: Prodigy, “Masquerade”, Dal ha appreso di essere l’unico della sua specie, allevato da genetisti canaglia ispirati dal Dr. Arik Soong (Brent Spiner) con il DNA di 26 diverse specie umanoidi. Ma come Potenziamento, Dal è in realtà una persona non grata nella Federazione Unita dei Pianeti, che ha leggi dure contro l’eugenetica. La Federazione è una società diversificata e accogliente composta da centinaia di specie, ma i Potenziati sono una delle poche persone che bandiscono rigidamente. Per quello che è, il sogno di Dal di far parte della Flotta Stellare potrebbe non avverarsi mai.

Khan è il motivo per cui la Federazione teme l’ingegneria genetica

La Federazione teme tutte le persone geneticamente modificate a causa della devastazione che hanno causato nella storia della Terra, ma creare un altro Khan è ciò che temono di più. Khan personifica e simboleggia il grande pericolo dell’eugenetica in Star Trek. Al culmine del potere di Khan, governava un quarto della popolazione mondiale e una regione della Terra che si estendeva dall’Asia al Medio Oriente. Capace di grande benevolenza, Khan era considerato “il migliore dei tiranni” ma il suo popolo aveva poca libertà sotto la sua dittatura. Il conflitto che scoppiò tra i superuomini geneticamente modificati e le altre nazioni che volevano cacciarli dal potere fu chiamato Guerre Eugenetiche. Nel 1996, Khan fuggì dalla Terra con 84 dei suoi seguaci di Augment, ed entrarono nel sonno criogenico nello spazio profondo a bordo della SS Botany Bay.

Il risveglio di Khan nel XXIII secolo, a sua volta, contribuì a risvegliare la paura dei Potenziati nella Federazione. L’ingegneria genetica fu bandita dalla Federazione prima e dopo che Khan tornò nel 2267 e in seguito attaccò la USS Enterprise comandata dall’ammiraglio Kirk in Star Trek II: L’ira di Khan. Il divieto eugenetico della Federazione viene regolarmente indicato come un modo per impedire la creazione di un altro Khan. La Flotta Stellare ha anche lottato con cosa fare in caso di importanti Ufficiali della Flotta Stellare che si sono rivelati Potenziati come il Tenente Comandante Una Chin-Riley (Rebecca Romijn) in Star Trek: Strange New Worlds e il Dr. Julian Bashir (Alexander Siddig) in Star Trek: Deep Spazio Nove.

Dal può usare la scappatoia DS9 del Dr. Bashir per unirsi alla Flotta Stellare?

Una scappatoia di Star Trek: Deep Space Nine potrebbe essere l’unica salvezza di Dal in modo che possa unirsi alla Flotta Stellare. Quando si scoprì che il Dr. Bashir era un Potenziato su DS9, era pronto a dimettersi dalla Flotta Stellare fino a quando suo padre, Richard (Brian George), non si prese la responsabilità della manipolazione genetica di suo figlio. Julian aveva un disturbo dell’apprendimento ed era irrimediabilmente indietro rispetto agli altri bambini. Sebbene sapessero che era illegale, i Bashir avevano potenziato Julian da ragazzo per dargli la possibilità di essere normale; ma i miglioramenti di Julian lo rendevano superiore. Tuttavia, poiché Julian era solo un ragazzino, la Flotta Stellare decise che non era responsabile delle azioni dei suoi genitori.

Lo stesso tecnicismo che ha salvato la carriera del dottor Bashir nella Flotta Stellare potrebbe essere invocato per consentire a Dal di unirsi alla Flotta Stellare. Come Bashir, Dal non ha chiesto di essere creato tramite l’ingegneria genetica, e non dovrebbe essere ritenuto responsabile delle azioni dei genetisti canaglia che lo hanno creato. È un argomento che potrebbe non reggere l’acqua con la Flotta Stellare, ma per Dal, è forse la sua migliore occasione per essere accettato nell’Accademia della Flotta Stellare in Star Trek: Prodigy.

Star Trek: Prodigy Stagione 1 è in streaming il giovedì su Paramount+.

Ultime News

L’imminente flashback di Joel Last Of Us colpirà duramente, avverte lo showrunner

Il produttore esecutivo di The Last of Us Craig Mazin anticipa che è in arrivo un flashback particolarmente...

Seth Rogen condivide i suoi pensieri schietti su un revival di Freaks & Geeks

Seth Rogen ha una risposta schietta per coloro che sperano ancora in un revival di Freaks and Geeks....

Five Nights At Freddy’s Movie finalmente iniziano le riprese con la prima immagine dei BTS

Le riprese del film Five Nights at Freddy sono finalmente iniziate dopo un lungo periodo di limbo di...

Paddington 3 riceve un aggiornamento scoraggiante da Ben Whishaw

Paddington 3 riceve un aggiornamento molto deludente da Ben Whishaw, che dà la voce all'orso amante della marmellata....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te