Asiatica Film Mediale

Il futuro di Superman di Henry Cavill nel DCEU: una rottura completa

Il futuro di Superman di Henry Cavill nel DCEU: una rottura completa
Erica

Di Erica

21 Ottobre 2022, 19:29


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Black Adam. Henry Cavill è tornato nei panni di Superman nella scena post-crediti di Black Adam e il suo futuro sembra luminoso nel DCEU. Il DC Extended Universe è stato costruito sulle fondamenta dell’Uomo d’Acciaio di Zack Snyder, ma sfortunatamente non ha visto costantemente lo stesso elogio e successo del suo principale rivale, il Marvel Cinematic Universe. Il dramma dietro le quinte ha portato a innumerevoli correzioni di rotta, con conseguenze molto visibili; uno dei più notevoli è il fatto che il Superman di Henry Cavill non è stato visto sul grande schermo dai tempi della Justice League. Tutto ciò, per fortuna, è cambiato.

Henry Cavill ritorna nella scena post-crediti di Black Adam, piombando giù dai cieli per affrontare il nuovo antieroe della DC. Gli è stata data una versione più brillante del suo costume da Uomo d’Acciaio, ed è stato accompagnato dalla sigla di John Williams piuttosto che da quella di Hans Zimmer. I primi film di Snyder avevano sottolineato che la sua versione di Superman era in viaggio per diventare il supereroe che il pubblico conosce e ama, e queste scelte sembrano progettate per assicurare agli spettatori che il viaggio è ora completo. La scena post-crediti è senza dubbio una promessa che il Superman di Henry Cavill tornerà come un giocatore potente nel DCEU.

La scena post-crediti di Black Adam mette in scena Man Of Steel 2

L’obiettivo iniziale della DC è Man of Steel 2, un film che è rimasto nel limbo da quando i piani di Snyder si sono trasformati in Batman V Superman: Dawn of Justice. Man of Steel 2 è finalmente in fase di sviluppo, con la Warner Bros. alla ricerca attiva sia di sceneggiatori che di un regista. La scena post-crediti di Black Adam sembra chiaramente suggerire che questo sarà un film di Black Adam contro Superman, che soddisferà le speranze di Dwayne Johnson. C’è, ovviamente, una certa ironia nel fatto che Superman apparirà di nuovo in un film contro, anche se questa volta dovrà affrontare un’altra potenza fisica e il suo avversario probabilmente non ricorrerà alla kryptonite. Vale la pena notare che Superman è tradizionalmente vulnerabile alla magia nei fumetti, quindi Black Adam avrà probabilmente il vantaggio in questo particolare combattimento.

Man of Steel 2 è ancora solo nelle prime fasi di sviluppo, motivo per cui non compare nella lista di rilascio ufficiale di DC Films. Superman di Henry Cavill, ma non ci sono ancora notizie su nessun cast di supporto, come Lois Lane di Amy Adams e Perry White di Laurence Fishburne. Tuttavia, gli attori hanno espresso la volontà di riprendere i loro ruoli in passato, quindi si spera che tornino per il sequel.

Black Adam Conflict di Superman è pianificato come una trama lunga

La DC Films ha sviluppato una reputazione per le cose affrettate, ma ci sono alcune prove che lo studio sta finalmente iniziando a imparare la lezione. Secondo il produttore di Black Adam Hiram Garcia, il piano non è semplicemente quello di mettere insieme Superman e Black Adam come un bambino metterebbe insieme due delle loro action figure preferite. “Non si è mai trattato di una rissa o solo di una rissa”, ha insistito in un’intervista. “Vogliamo davvero creare una lunga forma di narrazione e mostrare che questi due personaggi esistono nello stesso universo e avranno spesso a che fare l’uno con l’altro, sullo stesso lato o su lati opposti”. Gli spettatori possono aspettarsi un arco narrativo più lungo che coinvolge Superman e Black Adam, piuttosto che semplicemente un combattimento frettoloso.

Il commento di Garcia è importante, perché suggerisce che immagina una storia che si intreccia attraverso più film in cui i due personaggi si trovano a dover negoziare l’esistenza nello stesso universo. “I fan vogliono provare un viaggio tra questi ragazzi sapendo che questi ragazzi esistono nello stesso universo”, ha aggiunto, sottintendendo che la dinamica cambierà e si evolverà man mano che la storia continua. La visione è essenzialmente di Black Adam di Dwayne Johnson come una presenza ricorrente nel mondo di Superman e Superman di Henry Cavill in Black Adam’s. È un’interessante evoluzione del modello dell’universo condiviso.

Superman potrebbe apparire in altre scene post-crediti

C’è naturalmente una speculazione sul fatto che il Superman di Cavill possa apparire in altri film DCEU, come The Flash. In verità, sebbene Cavill possa potenzialmente apparire in The Flash nelle sue scene post-crediti, questo è improbabile; non si adatta logicamente alla storia e la sceneggiatura di The Flash 2 è già stata scritta (anche se andrà avanti solo se il primo film sarà un successo finanziario). Anche Superman non funziona bene in nessuno degli altri film DCEU confermati, quindi lo stesso principio probabilmente si applica a Blue Beetle e Aquaman and the Lost Kingdom. La DC Films farebbe bene a evitare di dipendere eccessivamente da un qualsiasi attore, quindi si spera che eviterà di esporre Cavill in modo eccessivo.

Il Superman di Henry Cavill è sicuramente un passo verso Justice League 2

Justice League doveva essere il culmine della prima “fase” del DCEU, seguendo lo schema di The Avengers della Marvel. Sfortunatamente, Justice League è diventato un controverso fallimento, portando la DC Films ad allontanarsi dall’idea di un universo condiviso strettamente connesso. Il ritorno di Henry Cavill e il parlare di un piano generale per Superman e Black Adam hanno significato un’importante correzione di rotta verso quel concetto. Dwayne Johnson ha parlato apertamente di Black Adam come dell’inizio di una nuova fase per il DCEU, prendendo deliberatamente in prestito un termine dal Marvel Cinematic Universe e incoraggiando così sottilmente gli spettatori a iniziare a guardare verso la fine del gioco.

L’ultimo gioco finale è logicamente Justice League 2, con i vari supereroi DCEU che si uniscono contro un’unica minaccia. Questo sarà un compito difficile, perché la DC Films dovrà naturalmente affrontare le chiamate per ripristinare lo Snyderverse, quando in realtà lo studio vorrà semplicemente andare avanti. Justice League 2 sarebbe quindi un soft reboot, un tentativo di ricominciare quel particolare franchise di massa e provare a renderlo un successo questa volta. Presumibilmente, sia Superman di Henry Cavill che Black Adam di Dwayne Johnson faranno parte di questa seconda Justice League, ed è interessante notare che la DC Comics ha portato Black Adam nella Justice League prima del suo debutto sul grande schermo, contribuendo presumibilmente a stabilire un legame più forte tra l’antieroe di Black Adam e il resto della Justice League. Questa idea sembra suggerire che la lunga storia di Black Adam e Superman finirà, come fanno tutti i supereroi contro le partite, con la coppia che diventa alleata.

Rilasci chiave

  • Shazam! Data di uscita di The Fury of the Gods: 17-03-2023
  • Data di uscita del film Flash: 23-06-2023
  • Data di rilascio di Blue Beetle: 18-08-2023
  • Data di uscita di Aquaman e il regno perduto: 25-12-2023
  • Joker: Folie a Deux Data di uscita: 04-10-2024


Potrebbe interessarti

Tim Burton su come è cambiato il tono di Batman dal suo film del 1989
Tim Burton su come è cambiato il tono di Batman dal suo film del 1989

Il regista di Batman 1989, Tim Burton, ha riflettuto sul fatto che i nuovi film con il crociato incappucciato sono diventati molto più oscuri e grintosi. Burton, che all’epoca era fresco del suo successo con la commedia horror del 1988 Beetlejuice, ha riunito di nuovo la star del film Michael Keaton per una nuova versione […]

Adrianna e Amon di Black Adam potrebbero avere grandi futuri DCEU
Adrianna e Amon di Black Adam potrebbero avere grandi futuri DCEU

Attenzione: Spoiler per Black Adam! I personaggi di Black Adam Adrianna Tomaz e suo figlio, Amon, potrebbero avere un grande futuro nel DCEU. Il cast dell’ensemble di Black Adam è guidato dall’antieroe metaumano titolare di Dwayne Johnson, che viene risvegliato dai suoi 5.000 anni di prigionia nell’odierna Kahndaq. A differenza di altri protagonisti della DC, […]