Asiatica Film Mediale

Il franchise di Indiana Jones potrebbe continuare senza Harrison Ford, suggerisce il capo di Lucasfilm.

Il franchise di Indiana Jones potrebbe continuare senza Harrison Ford, suggerisce il capo di Lucasfilm.
Erica

Di Erica

25 Maggio 2023, 02:57



La presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, suggerisce che la saga di Indiana Jones potrebbe continuare senza la sua star principale. Harrison Ford tornerà per la quinta e ultima avventura in Indiana Jones e il Calice della Vita, in cui l’archeologo si allea con la sua figlioccia Helena Shaw (Phoebe Waller-Bridge) per trovare l’omonimo manufatto prima che cada nelle mani del nazista ex Jürgen Voller (Mads Mikkelsen). Promuovendo il quinto film, Ford ha affermato con fermezza che questa sarà la sua ultima interpretazione di Indiana Jones e persino Disney ha dichiarato che si tratta della fine dell’intera saga.

Ora, dopo che il CEO di Disney Bob Iger ha fatto marcia indietro sulla dichiarazione che Indiana Jones e il Calice della Vita rappresenti la fine della saga, la presidente di Lucasfilm Kathleen Kennedy sta seguendo il suo esempio. Apparendo su Dagobah Dispatch: An EW Star Wars Podcast, Kennedy ha suggerito che la saga di Indiana Jones potrebbe continuare senza Ford dopo il Calice della Vita. La presidente di Lucasfilm ha detto che il futuro della saga “potrebbe essere in una serie televisiva”, anche se lei e il suo collega produttore Steven Spielberg concordano sul fatto che Indiana Jones non dovrebbe essere ricoperto da un altro attore. Leggi i commenti completi di Kennedy o ascolta il podcast qui sotto:

“Questa è l’ultima apparizione di Harrison. Ecco come guardiamo alla saga di Indy. Al momento, verosimilmente, se dovessimo fare qualsiasi cosa nel futuro, sarebbe in una serie televisiva, ma non stiamo facendo nulla per sostituire Indiana Jones. Questo è tutto. Harrison Ford ha fatto cinque film. E Harrison è così specifico e così unico nel creare questo ruolo. Steven [Spielberg] è d’accordo, non lo faremmo mai.”

Le informazioni contrastanti sul futuro della saga di Indiana Jones sembrano essere un caso classico della star principale, Ford, che vuole appendere il suo frustino e il suo cappello fedora dopo cinque episodi, anche se dirigenti come Iger e Kennedy non sono troppo entusiasti di far finire qui la redditizia proprietà intellettuale. Il commento di Kennedy sulla saga che avrebbe un futuro nella “serie televisiva” è in linea con la notizia secondo cui Lucasfilm sta sviluppando uno show televisivo di Indiana Jones per Disney+. Tuttavia, la serie non si concentrerà su Indy o Helena, secondo James Mangold.

Ford sembra deciso a fare di Il Calice della Vita la sua ultima interpretazione di Indiana Jones, affermando che finisce la saga “non con un lamento, ma con un botto”. Tuttavia, a seguito della prima al Festival di Cannes, le recensioni di Indiana Jones e il Calice della Vita hanno dato il punteggio più basso nella storia della serie su Rotten Tomatoes, suggerendo che potrebbe effettivamente finire con un lamento. Probabilmente, Disney e Lucasfilm aspetteranno fino al rilascio del quinto film di Indiana Jones il 30 giugno per prendere una decisione definitiva sul futuro, ma se sarà un altro successo finanziario, la saga troverà probabilmente un modo per continuare.

Fonte: Dagobah Dispatch: An EW Star Wars Podcast


Potrebbe interessarti

Il video cosplay incredibile di Padme Amidala deve essere visto per essere creduto.
Il video cosplay incredibile di Padme Amidala deve essere visto per essere creduto.

Un fantastico video di cosplay di Padmé Amidala ricrea diversi degli iconici look di Padmé dalla trilogia prequel di Star Wars. Padmé Amidala è stata introdotta in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma come regina di Naboo, sebbene il personaggio abbia finguto di essere una delle ancelle della regina per gran parte del […]

Impressionante cosplay di un Sith Zabrak rivela il potere del lato oscuro.
Impressionante cosplay di un Sith Zabrak rivela il potere del lato oscuro.

Un cosplayer di Star Wars ha creato un personaggio originale Sith Zabrak, ispirato alla specie di Darth Maul. Proveniente da Dathomir nella continuity ufficiale e da Iridonia nella leggenda, la specie Zabrak di Maul era un gruppo di guerrieri di sesso maschile introdotti per la prima volta attraverso il signore dei Sith in Star Wars: […]