Notizie FilmIl finale di WandaVision Retcon dimostra la bugia dell'MCU...

Il finale di WandaVision Retcon dimostra la bugia dell’MCU di Kevin Feige

-


Questo articolo contiene spoiler per Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness ha trasformato Scarlet Witch in un cattivo, ricollegando la scena post-crediti di WandaVision e dimostrando che l’affermazione di Kevin Feige su un piano generale del MCU è esagerata. La svolta di Wanda Maximoff in Doctor Strange in the Multiverse of Madness è senza dubbio uno dei colpi di scena più drammatici nella narrativa in corso del MCU fino ad oggi. L’Avenger difeso da Steve Rogers, che ha innescato gli Accordi di Sokovia e il supereroe Civil War, ha lanciato una furia in tutto il multiverso.

C’è sempre stato un legame ovvio tra i poteri di Scarlet Witch e il suo stato emotivo; La morte di Quicksilver ha provocato un’esplosione di energia particolarmente distruttiva in Avengers: Age of Ultron, mentre il suo dolore e la sua rabbia l’hanno resa l’unico Vendicatore che ha quasi sconfitto Thanos in Avengers: Endgame. Ma la Fase 4 ha fatto un ulteriore passo avanti, con il dolore e la perdita che sono diventati essenzialmente sia il più grande nemico di Wanda che la chiave per sbloccare il suo potere. In WandaVision, la sua angoscia e il suo dolore hanno sbloccato il potere della Magia del Caos, permettendo a Scarlet Witch di riscrivere la realtà intorno alla città di Westview nel tentativo di creare il suo personale “Vissero felici e contenti”. Questo gusto di felicità ruppe tragicamente Wanda, con la nefasta influenza di Darkhold che la corrompeva.

A prima vista, quindi, sembra esserci una linea narrativa tra WandaVision e Doctor Strange 2. Sfortunatamente, a un esame più attento, c’è in realtà una chiara discontinuità al livello più elementare; WandaVision tratta Scarlet Witch come un’eroina che è stata distrutta da un trauma e sta lottando per rimettersi in sesto, mentre Doctor Strange nel Multiverse of Madness la vede come un cattivo intransigente la cui idea di essere “ragionevole” è mandare mostri e demoni a cacciare un adolescente attraverso il multiverso. In teoria, questo è spiegato attraverso l’idea che Wanda sia stata corrotta da Darkhold, ma la transizione è ancora piuttosto stridente. Sfida anche fondamentalmente un’affermazione centrale per l’MCU: tutto è sempre pianificato con anni di anticipo.

L’MCU è costruito sull’idea del Masterplan di Kevin Feige

L’MCU è costruito sull’idea di un “masterplan”, che tutto sia intimamente connesso e che i film siano pianificati con anni – anche decenni – di anticipo. È facile vedere come l’idea abbia preso piede; Dopotutto, la scena post-crediti di Iron Man è senza dubbio l’inizio della preparazione per The Avengers, e la scena post-crediti di The Avengers ha impostato Thanos come il cattivo principale delle fasi 1-3. Nel 2014, i Marvel Studios hanno annunciato l’intera lista della Fase 3, fino al 2019; anche se non c’è niente di nuovo per gli studi che fanno annunci che vanno avanti di cinque anni, in questo caso c’era un senso di direzione straordinariamente chiaro.

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha incoraggiato l’idea che ci sia sempre un piano in lavorazione. Afferma che il piano della Marvel dura da oltre un decennio, il che significa che i decisori dello studio stanno discutendo di idee che non si realizzeranno fino al 2032. L’idea di un piano generale è diventata in realtà una parte importante del marketing della Marvel, perché gli spettatori sono incoraggiati a consumare ogni contenuto come parte di un’unica narrazione in corso, una storia che è diretta in una direzione specifica che sono incoraggiati a cercare di capire. Questo è ancora più importante nella Fase 4, in cui l’MCU sta cercando di trasformarsi in un vero franchise transmediale, in cui sia i film che i programmi TV Disney+ sono ugualmente importanti per la storia del franchise. Le strette connessioni tra WandaVision e Doctor Strange nel Multiverse of Madness sono davvero una sorta di prova acida per l’affermazione che “è tutto connesso” e tutto è importante.

Come Doctor Strange 2 Retcons WandaVision

La scena post-crediti di WandaVision è la configurazione più chiara per Doctor Strange 2, ma sfortunatamente ci sono chiari punti di conflitto. Il più notevole è il fatto che WandaVision mostra Scarlet Witch in una remota località di montagna, mentre si rilassa in una cabina mentre il suo sé astrale legge Darkhold. Ma quando il Dottor Strange le fa visita nella scena di apertura di Doctor Strange 2, Wanda si trova in un luogo completamente diverso, uno che ha chiaramente devastato con la sua Magia del Caos, con la distruzione nascosta a causa di un’altra Maledizione. Inoltre, sebbene Wanda possa aver letto Darkhold nei post-crediti di WandaVision, non c’è alcun segno visibile della sua influenza corruttrice; non ci sono macchie nere che si spargono sul suo costume.

I problemi si aggravano quando Scarlet Witch si dirige al Monte Wundagore. Secondo Doctor Strange nel Multiverse of Madness, Darkhold è stato copiato dalle mura del Monte Wundagore; quando Wanda entra in una camera, vede una statua di se stessa come Scarlet Witch, che corrisponde quasi perfettamente alle pagine di Darkhold viste in WandaVision. C’è una differenza notevole, però; I figli di Wanda sono presenti anche tra le statue sul Monte Wundagore, ma non sono presenti nella pagina pertinente di Darkhold. Questi piccoli dettagli possono sembrare minori, ma sono significativi in ​​un universo condiviso che si commercializza su un piano dettagliato a lungo termine. Indicano agli spettatori che vale la pena mettere in discussione il piano e cercare ulteriori discontinuità.

In verità, c’è una profonda differenza tra il modo in cui WandaVision e Doctor Strange 2 trattano Scarlet Witch. WandaVision si considerava la storia delle origini di Scarlet Witch, ma la immaginava chiaramente come un eroe perché aveva affrontato il suo trauma e il suo dolore. “Era estremamente importante per me non fare la pigrizia di avere una donna superpotente che non riesce a gestire i suoi poteri e impazzisce”, ha detto lo showrunner di WandaVision Jac Schaeffer a GamesRadar. Doctor Strange 2 ha ribaltato la situazione, rivelando che Wanda non aveva nemmeno iniziato a elaborare il suo trauma, e in pratica raccontava la storia che Schaeffer ha criticato come “pigra”.

Sam Raimi e Michael Waldron hanno costretto Doctor Strange 2 a cambiare direzione

Tutto ciò indica chiaramente un grande cambiamento nei piani della Marvel per Scarlet Witch, ed è effettivamente possibile capire quando è successo. La Marvel inizialmente intendeva iniziare la produzione di Doctor Strange in the Multiverse of Madness all’inizio del 2020, ma nel gennaio dello stesso anno sia il regista Scott Derrickson che lo scrittore C. Robert Cargill se ne andarono a causa di differenze creative non specificate. Sorprendentemente, parlando con CinemaBlend più di un anno dopo, Cargill ha rivelato che non c’era mai stata una bozza completa della sua sceneggiatura; a quanto pare aveva scritto solo poche pagine che delineavano dove voleva che la storia andasse a finire, e queste erano state mostrate solo a Derrickson. Chiaramente, la pre-produzione di Doctor Strange 2 si era fermata molto prima che Derrickson e Cargill se ne andassero; sono stati successivamente sostituiti da Sam Raimi e Michael Waldron, che hanno lavorato a una nuova sceneggiatura.

A questo punto ci sono abbondanti segnali di un cambio di direzione. La cosa più significativa è il fatto che Rachel McAdams non avrebbe dovuto unirsi al cast di Doctor Strange 2 durante il periodo di Derrickson come regista, ma l’amore non corrisposto di Strange per il suo personaggio è diventato un arco narrativo importante nel montaggio teatrale finale. La cosa più sorprendente di tutte, in una recente intervista con Variety, Elizabeth Olsen ha rivelato di aver scoperto che stava diventando una cattiva solo mentre WandaVision era ancora in produzione, forse fino a ottobre o novembre 2020. “Pensavo che sarei diventato, tipo, in una cosa d’insieme”, ha ammesso. “Quindi all’inizio penso di essere nervoso e in conflitto, perché non avevo ancora finito WandaVision, ma eravamo quasi finiti”. Se la Marvel avesse davvero inteso che Wanda diventasse un cattivo da sempre, allora il cast e il team di produzione di WandaVision sarebbero stati sicuramente coinvolti.

Doctor Strange 2 dimostra la menzogna dell’MCU di Kevin Feige

La direzione di Scarlet Witch dimostra che il piano generale dell’MCU della Marvel non è così solido come piace sostenere a Kevin Feige. Lo studio probabilmente ha un senso generale dell’orientamento, ma c’è un certo grado di flessibilità integrato, con la Marvel capace di correzioni di rotta basate sulle reazioni del pubblico o semplicemente perché emergono nuove idee; Ant-Man & the Wasp non faceva parte della lista originale della Fase 3, ma vi è stata incorporata perché la Marvel era soddisfatta della performance di Ant-Man e vedeva la necessità di esplorare il Regno Quantico in modo più dettagliato mentre si bloccavano sulla trama di Avengers: Endgame.

Parlando al Sands International Film Festival di St. Andrews in Scozia, Joe Russo – uno dei registi di più alto profilo della Marvel nelle fasi 2 e 3 – ha discusso della pianificazione ampia e flessibile della Marvel come il segreto del loro successo. “Parte di Kevin [Feige]La genialità è che non c’è davvero un piano”, ha spiegato. “C’è un’idea, ma non puoi avere un piano se il film stai facendo dei carri armati… E c’erano delle speranze. Oh, speriamo un giorno di poter arrivare alla storia, se continuiamo a farlo bene forse potremmo arrivarci tutti, sai, come Infinity War ed Endgame. Ma molte cose sono state inventate tra i film.” Questo è il vero approccio che è servito così bene alla Marvel nelle Fasi 1-3, ed è chiaramente l’approccio con cui si attengono nella Fase 4.

I retcon MCU sono un problema?

Tutto ciò solleva naturalmente la semplice domanda se i retcon e le modifiche al piano MCU siano un problema. In realtà ci sono buone ragioni per essere contenti che l’MCU non operi secondo un piano fisso e inflessibile, con registi e attori che si esibiscono semplicemente secondo la visione di Kevin Feige; un tale approccio mancherebbe singolarmente di creatività. Avrebbe portato a un MCU in cui tutto era lo stesso nel tono e nello stile, dove scrittori e registi non avevano libertà, dove le idee venivano annullate perché – per quanto buone potessero essere a breve termine – non si adattavano a qualcos’altro pianificato accadrà tra due anni. Il vantaggio del vero approccio dei Marvel Studios è perfettamente dimostrato in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che porta tutti i tratti distintivi di Sam Raimi tanto quanto il MCU.

Il problema, tuttavia, è che l’MCU viene effettivamente venduto male. Gli spettatori sono incoraggiati a vedere l’MCU come una narrativa globale, diretta verso una destinazione prestabilita, quando in realtà è in continuo mutamento. A volte questo porta a chiare discontinuità, come nel caso di Scarlet Witch, il cui arco del personaggio non va da WandaVision a Doctor Strange nel Multiverse of Madness. Occasionalmente, porta anche a errori; è difficile non vedere la regia finale di Wanda come una delusione, uno spreco del suo potenziale, dopo la reazione del pubblico nei suoi confronti in WandaVision. La Marvel ha bisogno di iniziare a essere onesta riguardo al proprio modus operandii: liberare il pubblico per discutere dell’MCU così com’è, non come pretende di essere.

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Chi è il quinto fratello? Spiegazione dell’Inquisitore di Star Wars

Avvertimento! SPOILER in vista degli episodi 1 e 2 di Obi-Wan Kenobi. Il quinto fratello fa il suo...

La fase 4 dell’MCU rende il cambiamento di origine di Ms. Marvel ancora peggiore

Avvertimento! SPOILER per Doctor Strange nel multiverso della follia. I Marvel Studios peggiorano ulteriormente il cambiamento di origine...

Il personaggio di Stranger Things di Amybeth McNulty tornerà nella stagione 4?

Attenzione: SPOILER per Stranger Things stagione 4 volume 1! Il cast della quarta stagione di Stranger Things include molte...

Jurassic World Dominion conferma che Lost World e Jurassic Park 3 sono Canon

Una nuova clip di Jurassic World Dominion verifica lo stato canonico di The Lost World: Jurassic Park e...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te