Notizie Serie TVIl finale di metà stagione 6 di Better Call...

Il finale di metà stagione 6 di Better Call Saul prepara una parte 2 completamente diversa

-


Attenzione: spoiler in vista per Better Call Saul stagione 6, episodio 7

Better Call Saul stagione 6 riprende a luglio, ma non aspettatevi che la parte 2 assomigli nemmeno lontanamente alla parte 1. Per la prima volta, il programma di rilascio di Better Call Saul si è diviso in due metà con la stagione 6, suscitando una diffusa anticipazione di uno shock cliffhanger a separare quei due pezzi. “Pianificazione ed esecuzione” fa esattamente questo. Un Howard Hamlin ubriaco visita l’appartamento di Kim Wexler e Jimmy McGill per congratularsi sarcasticamente con loro per averlo incastrato con successo. La coppia rimane perplessa per la giusta rabbia di Howard, predicendo chiaramente che sarebbe arrivato uno sferzante di lingua come questo. Purtroppo, Jimmy e Kim non avevano previsto che Lalo Salamanca sarebbe apparso e avrebbe sparato a Howard nel cervello.

L’intensità e la violenza dell’ultima stagione di Better Call Saul sono diverse da qualsiasi cosa lo spinoff di Jimmy abbia mai osato tentare prima, con due brutali morti di personaggi principali in soli 7 episodi. Tuttavia, ciò non estingue la commedia caratteristica di Better Call Saul. L’imbroglione Howard Hamlin di Jimmy & Kim è apparso come un criminale italiano alla Job. Jimmy abusa di un segnale di parcheggio mentre è vestito da Howard, un attore dilettante che crede di essere Marlon Brando, il ritorno dei litigiosi Kettleman – tutti ottimi esempi dell’osso divertente di Better Call Saul al lavoro nella sesta stagione. La truffa di Howard potrebbe essere stata di Jimmy e Kim la trama più oscura di sempre, ma ogni passaggio incorporava ancora i classici imbrogli di Saul Goodman.

Quelle cose semplicemente non possono più accadere nella sesta stagione di Better Call Saul, parte 2. Non appena il cadavere inerte di Howard inizia a versare chiaretto sul pavimento dell’appartamento di Kim, un’ombra inevitabile viene proiettata su Better Call Saul. Con quell’ombra arriva un reindirizzamento tonale che è impossibile evitare. Qualunque cosa faranno Jimmy e Kim dopo – e puoi scommettere che ci saranno altre buffonate in Better Call Saul, sia per coprire la morte di Howard o placare Lalo Salamanca – i giorni in cui scherzare con gli studenti universitari, escogitare schemi anticonformisti e volare vicino al sedile dei loro pantaloni sono finiti. La prossima mossa di Jimmy e Kim non sarà mettere in imbarazzo un avvocato o diventare ricco, ma evitare la prigione o sedare l’ira di un gangster notoriamente impulsivo che sventola le armi. Il tempo delle battute e degli scherzi è finito: la sesta stagione di Better Call Saul, parte 2, è diventata un disperato rottame per la sopravvivenza.

Breaking Bad ha fatto un’inversione di marcia molto simile con la sua ultima stagione. Nonostante il frequente volume di omicidi accaduti durante le avventure di metanfetamina di Walt e Jesse, i due si sono sempre sentiti come dei coraggiosi perdenti che rimbalzano da un colpo all’altro. Anche la rapina al treno della quinta stagione di Breaking Bad ha avuto la sensazione di una rapina nel selvaggio west divertente in cui i cowboy superano abilmente i loro avversari. Ma è arrivato un momento in cui le risate si sono fermate: la morte di Hank Schrader. Quando Walt è costretto a guardare Hank morire, supera un confine morale. Dopo essersi goduto il taglio e la spinta di essere Heisenberg, la morte di Hank fa crollare la realtà per Walter White e Breaking Bad assume un tono più cupo da lì. La morte di Howard Hamlin della sesta stagione di Better Call Saul ha esattamente lo stesso scopo per Jimmy e Kim. I brividi e gli sversamenti sono sostituiti da un’aura divorante di tristezza e senso di colpa, e ciò che deve accadere dopo accadrà con il cuore pesante.

Mentre la morte di Breaking Bad di Hank è avvenuta a due episodi dalla fine, il cliffhanger di Howard di Better Call Saul arriva a metà della stagione finale. Ciò significa che l’ombra dell’omicidio di Howard durerà molto più a lungo, coprendo l’intero back-end di Better Call Saul stagione 6. E mentre Walter White alla fine ha accettato la morte come pagamento per i suoi peccati, la presenza di Saul in Breaking Bad dimostra che alla fine riesce a superare Howard – o reprime più accuratamente tutto il dolore sotto il personaggio di “Saul Goodman”, proprio come ha fatto con Chuck. Anche se sappiamo che Jimmy alla fine ritornerà ai suoi modi saggi e rozzianti, aspettatevi che lui e Kim stiano nuotando in una pozza di traumi quando Better Call Saul tornerà nella sesta stagione.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Thor e Gorr si scontrano nel trailer epico di Love & Thunder

Un nuovissimo trailer di Thor: Love and Thunder anticipa l'intenso combattimento di God of Thunder e Gorr the...

Kokou Suiri Stagione 2 rivela il nuovo video promozionale

Durante un panel tenutosi all'evento Anime Expo, è stato condiviso un nuovo video promozionale per la seconda stagione...

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te