Asiatica Film Mediale

Il film Thunderbolts di MCU sta solo preparando The Dark Avengers

Il film Thunderbolts di MCU sta solo preparando The Dark Avengers
Erica

Di Erica

16 Settembre 2022, 16:26


Thunderbolts del 2024, l’ultimo film della MCU Phase 5, prepara l’adattamento del Marvel Cinematic Universe dell’arco narrativo “Dark Avengers”. Detto questo, la preparazione per il debutto cinematografico di Dark Avengers potrebbe anche iniziare già con la prima serie MCU Phase 5 Secret Invasion. Questo perché “Secret Invasion” della Marvel Comics si conclude con la formazione dei Dark Illuminati, un punto di svolta cruciale nell’evoluzione dei Thunderbolts, e la nascita dei Dark Avengers – una mossa che, se ripetuta nel MCU, potrebbe definire se i Thunderbolt sono buoni o cattivi nella loro rappresentazione sullo schermo.

Ispirato da una battuta di uno scagnozzo sui Masters of Evil in sostituzione dei Vendicatori, Zemo ha trasformato la sua squadra di supercriminali in falsi eroi noti come Thunderbolts, con l’obiettivo di ottenere la fiducia del pubblico e delle autorità per il guadagno personale di Zemo. Quando i membri di Thunderbolts hanno iniziato a godersi l’adulazione pubblica e a trasformarsi in supereroi legittimi, Zemo li ha ricattati e ha svelato i suoi piani malvagi, causando la prima divisione di Thunderbolts. Nel corso degli anni, la prima squadra di antieroi della Marvel è stata guidata da una varietà di eroi e cattivi, ognuno dei quali ha imposto le proprie rispettive agende ai membri. Più di un decennio dopo, “Secret Invasion” vide i Thunderbolts di Norman Osborn salire di livello dopo che Osborn uccise la regina Skrull e pose fine all’invasione. Ufficialmente, Osborn ha sciolto lo SHIELD e la Thunderbolts Initiative per formare HAMMER, l’agenzia delle forze dell’ordine superpotente di Osborn. In realtà, tuttavia, Osborn ha semplicemente trasformato i Thunderbolts nella squadra personale delle operazioni nere degli Illuminati Oscuri, alias la Cabala. Insieme a Victor Von Doom, Emma Frost, Loki, Hood e altri criminali, gli Illuminati Osborn hanno promosso la cooperazione tra i cattivi, in cambio dei potenti Vendicatori di HAMMER che sembravano dei veri eroi al pubblico.

Facendo eco allo schema Thunderbolts originale di Zemo, i Mighty Avengers di Osborn hanno reclutato cattivi travestiti da supereroi popolari ed eroi instabili come Sentry, Ares, il figlio di Wolverine Daken, Noh-Varr e lo stesso Osborn come Iron Patriot – l’originale Dark Avengers. Sebbene il futuro dell’MCU di Norman Osborn rimanga incerto dopo la sua uscita in Spider-Man: No Way Home, il debutto nell’MCU di Thunderbolts stesso inizia già l’arco narrativo dell’MCU Dark Avengers. A parte le due squadre Marvel che condividono essenzialmente la stessa identica premessa – cattivi ed eroi moralmente grigi con i loro programmi che lavorano per il governo – i Vendicatori Oscuri sono in realtà nati dai Thunderbolts, che tecnicamente hanno anche dato vita agli Illuminati Oscuri. Molti si sono chiesti se i Thunderbolts siano buoni o cattivi nell’MCU e, in definitiva, la risposta dipenderà da chi guiderà i Thunderbolts se Norman Osborn non tornerà in tempo per il film. Sebbene i Thunderbolts siano un gruppo coinvolgente, il potenziale dei Dark Avengers per il futuro del MCU è ampio, e quindi ha senso che il franchise guardi a muoversi in questa direzione.

I Thunderbolts sono malvagi nell’MCU?

Tematicamente, i Thunderbolts sono gli anti-vendicatori, ma questo non significa necessariamente che siano malvagi. Ciò significa solo che l’elenco dei personaggi dei Thunderbolts è ampio e vario come gli eroi più potenti della Terra. Mentre i Vendicatori rappresentano i supereroi tradizionali, Thunderbolts ha permesso alla Marvel di affrontare l’eroismo da angolazioni impossibili da fare con le sue squadre tradizionali. Nelle mani di Zemo, Wilson Fisk o Norman Osborn, i Thunderbolts erano una forza di polizia corrotta e fascista per l’élite dei supercriminali. Tuttavia, i Thunderbolts hanno legittimamente trasformato i criminali in supereroi quando erano guidati da artisti del calibro di Luke Cage, Winter Soldier, Occhio di Falco e persino Capitan America.

Attualmente, Valentina de Fontaine e il barone Zemo sono i due candidati più probabili per guidare i Thunderbolts, suggerendo che saranno un’organizzazione malvagia almeno per il momento. Detto questo, chiunque venga reclutato nei Thunderbolts dell’MCU, con la forza o meno, avrà i propri programmi da realizzare. In ogni caso, poiché ci vorrà una lunga attesa prima dell’uscita di Avengers: The Kang Dynasty e Avengers: Secret Wars, sembra che l’MCU colmerà l’evidente mancanza di una super squadra con i Thunderbolts dell’MCU, portando potenzialmente al Dark Avengers, e forse anche la sua versione dei Dark Illuminati.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07


Potrebbe interessarti

La clip di Hocus Pocus 2 rivela di più sulla tragica strega mentore delle sorelle Sanderson
La clip di Hocus Pocus 2 rivela di più sulla tragica strega mentore delle sorelle Sanderson

Una nuova clip di Hocus Pocus 2 della Disney rivela di più sul tragico mentore delle giovani sorelle Sanderson, interpretato da Hannah Waddingham. L’attesissimo sequel del classico cult del 1993 Hocus Pocus presenta non solo il ritorno di Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy nei panni delle vendicative sorelle Sanderson, ma anche uno […]

The Northman è stato in realtà un successo finanziario, rivela il distributore
The Northman è stato in realtà un successo finanziario, rivela il distributore

The Northman è stato in realtà un successo finanziario, secondo il suo distributore. Dopo aver distribuito i suoi primi due film, The Witch and The Lighthouse, dallo studio indipendente A24, il visionario regista Robert Eggers è passato a Focus Features per il suo terzo film, The Northman, con un budget stimato di 70-90 milioni di […]