Asiatica Film Mediale

Il fandom di Teen Wolf di oggi affrontato dall’originale protagonista Michael J. Fox

Il fandom di Teen Wolf di oggi affrontato dall’originale protagonista Michael J. Fox
Erica

Di Erica

12 Maggio 2023, 17:17



La star di Teen Wolf, Michael J. Fox, ha riflettuto sul fandom moderno del film. Il film originale, che vede Fox come un giovane uomo il cui nuovo lupo mannaro lo aiuta a diventare una star del basket nella sua scuola superiore, debuttò lo stesso anno della sua svolta nel ruolo di protagonista in Ritorno al Futuro e in alcune zone fu anche ribattezzato come Ragazzo dal Futuro. Guadagnò 30 milioni di dollari con un budget di 4 milioni, dando vita a una serie animata di due stagioni nel 1986 e al sequel interpretato da Jason Bateman nel 1987, prima di rimanere inattivo fino alla prima del più oscuro e serio rifacimento di Teen Wolf su MTV del 2011.

Fox si è recentemente seduto per un’intervista con la versione stampata di Empire Magazine mentre promuoveva il suo nuovo documentario “Still: A Michael J. Fox Movie”. Durante la loro conversazione, ha riflettuto su diversi dei suoi film che sono rimasti o non sono rimasti nell’immaginario popolare, tra cui il Teen Wolf originale. Ha scherzato sul culto che circonda il film dicendo che “deve essere controllato” e “monitorato”.

In parte grazie alla sua vicinanza con Ritorno al Futuro, Teen Wolf è stato un successo finanziario. Tuttavia, la battuta di Fox sulla qualità del film riflette in gran parte la risposta dell’industria al film. Anche adesso, nonostante sia considerato un classico cult in alcuni circoli, il film ha solo un punteggio del 42% su Rotten Tomatoes.

Sembra che la maggior parte dell’interesse per il film originale derivi dagli spettatori della serie e degli spin-off di Teen Wolf. Tuttavia, il tono molto diverso del film può essere un po’ sconcertante. Anche se ci sono personaggi riconoscibili al centro del film, tra cui Scott (interpretato da Michael J. Fox nel film e Tyler Posey nella serie) e Stiles (interpretato da Jerry Levine nel film e Dylan O’Brien nella serie), le situazioni in cui si trovano sono apertamente stravaganti e cartoonesche.

Tuttavia, il successo della serie spin-off ha creato un seguito diffuso che ha una grande fanbase di giovani spettatori. Questo, unito agli spettatori della Generazione X che hanno nostalgia per il progetto, potrebbe spiegare il culto che circonda il Teen Wolf originale. Anche se Fox potrebbe non essere d’accordo sul suo status iconico, come il progenitore di una lunga serie ha un posto importante nella storia della cultura popolare.

Fonte: Empire Magazine.


Potrebbe interessarti

“Non aveva paura”: la star di M:I 7 ricorda di aver osservato l’audace acrobazia in moto di Tom Cruise.
“Non aveva paura”: la star di M:I 7 ricorda di aver osservato l’audace acrobazia in moto di Tom Cruise.

Vanessa Kirby, protagonista di Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One, parla della coraggiosa acrobazia in moto di Tom Cruise. Dead Reckoning Part One è il settimo film della saga di Mission: Impossible, con Cruise che riprende il ruolo dell’agente segreto Ethan Hunt. Il sequel è nuovamente diretto da Christopher McQuarrie, che ha diretto anche […]

La collaborazione tra Barbie e Dune è così fantastica da sembrare irreale (ma Mattel dovrebbe farla).
La collaborazione tra Barbie e Dune è così fantastica da sembrare irreale (ma Mattel dovrebbe farla).

I mondi di Barbie e Dune si scontrano in una nuova immaginazione di come sarebbe un giocattolo crossover tra le due franchise. Diretta da Greta Gerwig, Barbie porterà l’iconica figura Mattel alla vita reale in un film live-action, con Margot Robbie nel ruolo principale e Ryan Gosling nei panni di Ken. Il film sembra essere […]