Asiatica Film Mediale

Il dominio salva l’eredità di John Hammond dai fallimenti di Jurassic World

Il dominio salva l’eredità di John Hammond dai fallimenti di Jurassic World
Erica

Di Erica

13 Giugno 2022, 00:48


Avvertimento! SPOILER per Jurassic World Dominion

Secondo quanto riferito, l’ultimo film del franchise, Jurassic World Dominion salva completamente l’eredità di John Hammond, il fondatore originale di Jurassic Park. Mentre i fallimenti di Jurassic World sono serviti a ignorare e interpretare erroneamente il sogno di Hammond dopo la sua morte, il terzo film della trilogia di Jurassic World aiuta a riscattare i suoi veri desideri e il sogno in seguito all’incidente visto nel primo film di Jurassic Park quasi 30 anni prima. Invece di continuare a creare un parco, i vari dinosauri che vivono in mezzo all’umanità sono finalmente in grado di coesistere.

Nel primo Jurassic Park, il CEO di InGen John Hammond “non ha badato a spese” nel suo sogno originale di creare il parco più impressionante ed emozionante di tutti i tempi sull’isola di Isla Nublar. Con l’intenzione di invitare ospiti da tutto il mondo a fare tournée, Hammond voleva che tutti vedessero gli incredibili dinosauri che i suoi genetisti erano riusciti a far rivivere 65 milioni di anni dopo che gli animali erano stati selezionati dalla natura per estinguersi. Tuttavia, più livelli di sicurezza e tentativi di controllare i dinosauri sono falliti, provocando morti e caos significativi. Alla fine, l’incidente ha aperto gli occhi di Hammond sul fatto che l’umanità doveva farsi da parte e lasciare che gli animali vivessero in libertà e isolamento (come si vede in Jurassic Park: The Lost World).

Tuttavia, l’eredità e il sogno finale di Hammond non sono stati completamente realizzati e sono stati ampiamente ignorati nella trilogia di Jurassic World. È stato costruito un nuovo parco completo di guasti unici tutti suoi, nonché un nuovo incidente che ha messo a rischio molte più vite rispetto al parco originale. Tenendo questo a mente, ecco come Jurassic World Dominion salva l’eredità di Hammond dopo i disastri e i fallimenti iniziali attribuiti a Jurassic World, il sostituto di Jurassic Park.

Come Jurassic World ha fallito l’eredità di Jurassic Park di John Hammond

Interpretato dal compianto Richard Attenborough, John Hammond ha avuto ruoli nel primo Jurassic Park, così come nel sequel intitolato The Lost World. Tuttavia, il creatore di Jurassic Park è stato citato in ogni film e progetto di Jurassic fino ad oggi. In seguito agli eventi del primo incidente su Isla Nublar, Hammond ha acquisito una nuova prospettiva e missione quando si è trattato dei dinosauri che ha contribuito a riportare in vita. In relazione sia a Isla Nublar che al suo sito gemello Isla Sorna, il desiderio di Hammond era che entrambe le isole fossero lasciate sole, non toccate dall’umanità per farle diventare vere riserve di dinosauri, permettendo alla natura di fare il suo corso in modo che “la vita trovasse un modo .”

Tuttavia, InGen è stata acquistata da Simon Masrani nel 1998 poco dopo la morte di Hammond in seguito agli eventi di The Lost World. Jurassic World è stato presto costruito nel 2005 secondo il canone del franchise. Incaricato del “desiderio morente di Hammond”, Masrani ha creato un parco ancora più grande con livelli di sicurezza maggiori che ha funzionato con successo per un intero decennio. Erigendo una statua dello stesso Hammond davanti all’Hammon Creation Lab intitolato in suo onore, sembrava che Jurassic World fosse l’adempimento dell’eredità originale di Hammond, ma non quello che arrivò ad avere dopo aver realizzato l’errore dei suoi modi.

Il finale di Dominion risolve il problema dell’eredità di John Hammond di Jurassic World

Dopo la chiusura del parco di Masrani nel primo Jurassic World a causa della creazione dell’ibrido genetico noto come Indominus Rex, gli eventi di Jurassic World: Fallen Kingdom hanno visto diverse specie essere rimosse da Isla Nublar e portate alla Lockwood Estate per essere vendute sul mercato nero mentre diverse specie sono state lasciate libere di vagare per il mondo. Ora, Jurassic World Dominion vede il mondo alle prese con il concetto di convivenza con i dinosauri mentre alcuni (come Claire Dearing e Owen Grady) fanno il possibile per salvare e proteggere gli animali da coloro che li ferirebbero. È interessante notare che il concorrente diretto di InGen, BioSyn, ha creato un santuario dei dinosauri nelle Dolomiti, dove gli animali potevano essere protetti e il loro DNA studiato in modo sicuro. Tuttavia, il vero scopo del santuario era quello di fungere da cortina fumogena dell’altruismo mentre il CEO Lewis Dodgson faceva sviluppare segretamente al genetista Henry Wu locuste preistoriche che avrebbero mangiato solo colture non BioSyn, consentendo all’azienda di controllare il mercato alimentare.

Tuttavia, una volta che la corruzione di BioSyn è stata smascherata entro la fine del Jurassic World Dominion, le Nazioni Unite hanno rilevato il santuario dei dinosauri. Sebbene BioSyn avesse circa 20 specie diverse che vivevano nella riserva, è stato riferito che le Nazioni Unite l’hanno gradualmente aggiunto fino a quando non ha ospitato oltre 50 specie diverse, a tutte è stato permesso di vivere senza l’interferenza umana diretta, aiutando la convivenza dell’umanità con le creature preistoriche. Di conseguenza, Jurassic World Dominion salva finalmente la vera eredità di Hammond che ha costruito dopo gli eventi di Jurassic Park. Mentre la costruzione di Jurassic World è stato un secondo tentativo di realizzare il suo sogno originale (ma imperfetto), la creazione di un santuario isolato in questo capitolo finale riscatta il suo ultimo sogno nel franchise di Jurassic.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Aggiornamento Happy Death Day 3 fornito da Blumhouse Head
Aggiornamento Happy Death Day 3 fornito da Blumhouse Head

Il produttore Jason Blum di Blumhouse Productions afferma che Happy Death Day 3 è in discussione con Christopher Landon, il regista dei primi due film del franchise. Blumhouse Productions è nota per la sua libreria horror, che produce successi come Paranormal Activity, Get Out, The Invisible Man e Us. L’ultimo film della società, The Black […]

WB sta guardando nella direzione sbagliata per il suo nuovo universo cinematografico DC
WB sta guardando nella direzione sbagliata per il suo nuovo universo cinematografico DC

Il futuro del DCEU è a un bivio e la Warner Bros. sta già guardando nella direzione sbagliata per la sua soluzione. Mentre lo Snyderverse originale e i successivi spin-off e sequel hanno avuto a loro volta successo o almeno bene, non è un segreto che alcuni dei film del DC Cinematic Universe abbiano avuto […]