Notizie FilmIl disastro del DCEU: le domande più grandi che...

Il disastro del DCEU: le domande più grandi che WB deve affrontare ora

-


Il futuro del DC Extended Universe è diventato un disastro, lasciando il pubblico con alcune enormi domande a cui la Warner Bros. deve ora rispondere. Non è mai stata una navigazione tranquilla per il DCEU. Il lancio dell’universo condiviso nel 2013 con Man of Steel doveva essere l’inizio di un piano di cinque film di Zack Snyder. Quei piani sono stati affrettati e ampliati alla Warner Bros.’ richiesta di dare loro una migliore possibilità di rivaleggiare con Disney e Marvel Studios’ Marvel Cinematic Universe. Indipendentemente dalle nuove direzioni in cui il DCEU è andato da allora, WB non può smettere di creare problemi o rimanere bloccata in un’altra controversia.

Il 2022 è un perfetto esempio del tipo di corsa sulle montagne russe che può essere il DCEU. L’anno ha visto il debutto al cinema di The Batman di Matt Reeves ed è diventato un grande successo, consolidando Robert Pattinson come un eccellente nuovo Batman che non esiste nell’universo principale. James Gunn ha anche sorpreso tutti con la sua esplorazione di Peacemaker di John Cena su HBO Max, che includeva cameo a sorpresa dalla Justice League. Tuttavia, The Flash è stato segnato da polemiche grazie a Ezra Miller e Aquaman e il Regno Perduto è stato catturato nella tempesta del processo Amber Heard/Johnny Depp. Molti sono rimasti delusi anche dalla mancanza di annunci DCEU (e dall’apparizione di Henry Cavill) al Comic-Con di San Diego, seguito poi dalla scioccante cancellazione di Batgirl, un film di origine da 90 milioni di dollari che era quasi finito.

Le frustrazioni che il pubblico ha con il DCEU sono comprensibili, soprattutto perché è passato quasi un decennio di film senza una visione coerente per il futuro. Le ultime complicazioni provengono dalla fusione di Warner Bros. Discovery, che ha dato al CEO David Zaslav la libertà di portare il franchise e i suoi personaggi DC in qualsiasi direzione ritenga opportuno. Ci sono ancora alcune scommesse sicure con il DCEU, come Black Adam che uscirà nei cinema entro la fine dell’anno, ma anche Shazam: Fury of the Gods e Aquaman 2 potrebbero essere ritardati ancora una volta. Ma per il resto grandi questioni oscurano il DCEU.

Chi è Batman?

Una delle più grandi domande a cui WB deve rispondere è chi è Batman nel DCEU. Zack Snyder ha introdotto il Batman di Ben Affleck in Batman v Superman: Dawn of Justice ed è tornato per Suicide Squad e Justice League. Tuttavia, Matt Reeves ha riavviato il Cavaliere Oscuro con Robert Pattinson nel ruolo di Bruce Wayne in The Batman, che non è nel DCEU. Lo studio ha anche convinto Michael Keaton a tornare nei panni di Batman per The Flash, che avrebbe dovuto cambiare la continuità del DCEU per rendere Keaton il Batman principale dell’universo. Questo è il motivo per cui Keaton doveva apparire in Batgirl e ha persino filmato un cameo per Aquaman and the Lost Kingdom, anche se Affleck da allora lo ha sostituito. La confusione su chi sarà il Batman del DCEU che andrà avanti deve essere risolta in tempi relativamente brevi. La versione di Robert Pattinson dovrebbe rimanere isolata dal resto dell’universo condiviso, il che significa che WB deve capire se Affleck o Keaton sono disposti a interpretare Batman nel prossimo futuro. In caso contrario, potrebbe essere il momento di un’altra rifusione di Batman.

Cosa sta succedendo a Superman?

Il futuro di Superman nel DCEU è una domanda che indugia da anni su WB. La versione di Henry Cavill dell’Uomo d’Acciaio è stata divisiva sotto la guida di Zack Snyder, ma il supporto per il suo ritorno è stato fragoroso. Ciò non ha reso la WB più rapida per riportarlo indietro, in parte a causa delle controversie contrattuali segnalate tra lo studio e Cavill sul futuro di Superman. Ciò ha portato ai cameo di Superman senza volto in Shazam! e pacificatore. Invece di realizzare Man of Steel 2, l’ultima notizia per il futuro di Superman era collegata alle speranze di Michael B. Jordan per una serie Val-Zod su HBO Max e JJ Abrams al lavoro su un film di riavvio di Superman che avrebbe interpretato un uomo di colore come l’eroe iconico . Le voci hanno continuato a girare sul fatto che Cavill potrebbe tornare, ma la mancanza di chiarezza di WB sul futuro DCEU di Superman ha lasciato il franchise senza uno dei suoi personaggi più importanti.

La Justice League può tornare?

La WB deve anche rispondere alle domande che circondano il futuro DCEU della Justice League. Il pubblico ha visto Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Flash (Ezra Miller) e Cyborg (Ray Fisher) unirsi per la prima volta nel 2017. Justice League e le ricadute delle riprese di Joss Whedon dopo l’uscita di Zack Snyder hanno lasciato il film e la squadra in un posto strano. Non c’è stato alcun movimento su un sequel, il che è comprensibile perché molti dei personaggi principali hanno un futuro incerto. Oltre a quanto già accennato su Batman e Superman, Ray Fisher non dovrebbe interpretare nuovamente Cyborg a causa della sua esperienza in Justice League. Tuttavia, se il DCEU dovesse mai cambiare idea, è essenziale trovare un percorso per la formazione di una nuova squadra della Justice League, anche se Wonder Woman e Aquaman sono gli unici a rimanere.

The Flash sarà rifuso?

C’è anche la domanda persistente se il DCEU rifonderà o meno Flash. Ezra Miller è diventato oggetto di polemiche negli ultimi mesi a causa di vari incidenti pubblici. L’artista era già sotto tiro per le riprese di lui che attaccava una donna, ma da allora sono stati accusati di una serie di crimini, che hanno portato all’arresto. Dal momento che il ritratto di Ezra Miller di The Flash era già leggermente divisivo, ciò ha solo aumentato le richieste di rifusione di Flash. Suggerimenti popolari per assumere il ruolo includono Grant Gustin di The Flash di The CW, Elliot Page e Dylan O’Brien. Sembra che la Warner Bros. stia aspettando fino a dopo l’uscita di The Flash nel 2023 prima di decidere in merito. Tuttavia, è difficile immaginare che questa versione di Barry Allen continui, aprendo le porte a una rifusione o ad altre iterazioni del personaggio, come Wally West, per entrare invece nel DCEU.

Che ne dici di ogni film DC in sviluppo?

L’improvvisa cancellazione di Batgirl ha messo in dubbio il destino di molti altri progetti DCEU. Il cambiamento strategico per non fare più film per HBO Max e il desiderio di rendere ogni film DC un blockbuster non si adatta a pochi progetti diversi. Ci sono molte preoccupazioni sul fatto che il film Black Canary in sviluppo per HBO Max verrà cancellato in seguito. Allo stesso tempo, sono già circolate notizie secondo cui un film di Supergirl con protagonista Sasha Calle di The Flash non dovrebbe andare avanti. La Warner Bros. ha affermato che Joker: Folie A Deux fa ancora parte di questo piano e arriverà nel 2024. Anche il destino del film Blue Beetle è ancora nell’aria. Per quanto riguarda il resto dei film DCEU in sviluppo, è probabile che anche progetti come Static Shock e Zatanna possano essere cancellati, mentre i sequel più grandi come Wonder Woman 3 e The Batman 2 dovrebbero ancora essere realizzati.

Quali sono le prospettive per il DCEU?

Ci sono due modi per affrontare la questione del futuro del DCEU. Da un lato, è noto che Black Adam, Shazam: Fury of the Gods, Aquaman and the Lost Kingdom, The Flash e Blue Beetle sono all’orizzonte con date di uscita confermate. Sono letteralmente ciò che verrà dopo per il DCEU, ma la domanda più ampia è cosa verrà dopo per l’universo condiviso. WB vuole continuare un modello guidato dal creatore in cui la connettività tra ogni film non è così importante, o Zaslav desidera che il DCEU competa con l’MCU con una narrativa complessiva? L’obiettivo del DCEU è probabilmente ancora più nuvoloso ora che mai. Se WB vuole riaccendere l’entusiasmo del pubblico nel futuro del DCEU, offrendo agli spettatori una chiara descrizione di ciò che sperano di realizzare e di come potrebbe fare molto.

Flash riavvierà il DCEU?

C’è anche la speculazione in corso su un possibile riavvio del DCEU con The Flash. A causa di molti dei problemi delineati in precedenza, è teoricamente più facile per WB premere il pulsante di ripristino su questo universo condiviso. La storia del multiverso di Flash è un luogo naturale per fare proprio questo. Barry Allen scherzare con il tempo potrebbe portare nuovi attori a interpretare ruoli significativi, azzerare la storia del mondo e dare a WB una tabula rasa su cui costruire. Le preoccupazioni su ciò che è canone e su come i progetti futuri contraddicono ciò che hanno fatto i precedenti leader creativi sarebbero svanite in un istante. Il riavvio di Flash del DCEU è probabilmente la mossa migliore, ma resta da vedere se la Warner Bros. lo farà o meno. Potrebbe significare riprendere parti di The Flash, specialmente se la rifusione di Flash fa parte del riavvio, il che potrebbe diventare complicato.

The SnyderVerse continuerà?

Grazie all’uscita di Justice League di Zack Snyder nel 2021 su HBO Max, c’è una campagna senza fine per ripristinare lo SnyderVerse. Il cambio di leadership all’interno dello studio ha solo rinnovato la speranza che un altro capo ascolti il ​​massiccio seguito online e riporti la visione del regista. Sebbene la Warner Bros. e Zack Snyder abbiano apparentemente fatto pace nell’andare per strade separate, il DCEU non sarà mai veramente in grado di andare avanti con le domande sullo SnyderVerse che indugiano su ogni progetto. Quindi, a meno che lo studio non abbia in programma di riportare in vita questo universo in qualche modo, sarebbe nel migliore interesse di WB dichiarare chiaramente le sue intenzioni con lo SnyderVerse. Anche un’approvazione finale dello stesso Snyder farebbe molto.

Chi sarà Kevin Feige del DCEU?

La mancanza di una visione singolare è una delle parti più paralizzanti del DCEU. Che si trattasse di Zack Snyder, Geoff Johns o Walter Hamada, più persone hanno avuto il controllo creativo dell’universo. Inoltre, ognuno di loro ha dovuto rispondere a una porta girevole di capi di studio e alla direzione in continua evoluzione della Warner Bros.’ attività commerciale. Ciò ha solo amplificato le richieste per il DCEU di trovare la sua versione di Kevin Feige, con il presidente dei Marvel Studios anche precedentemente corteggiato per la posizione. Il CEO di Warner Bros. Discovery, David Zaslav, sta ora facendo le dure richieste su ciò che sarà e non sarà fatto, ma hanno continuato a circolare notizie secondo cui vuole una mente creativa simile a Feige alla guida del DCEU. Non si sa se ciò stia per accadere o meno, ma tutti i segnali indicano che i giorni di Walter Hamada come capo della DC Films si stanno avvicinando alla fine. Una volta trovata la nuova figura di riferimento del DCEU, gran parte del quadro più ampio dovrebbe diventare chiaro se qualcuno è d’accordo con la nuova direzione di WB.

Date di rilascio chiave

  • Black Adam (2022) Data di uscita: 21 ottobre 2022
  • Shazam! Fury of the Gods (2022) Data di uscita: 21 dicembre 2022
  • Aquaman and the Lost Kingdom (2023) Data di uscita: 17 marzo 2023
  • The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023
  • Blue Beetle (2023) Data di uscita: 18 agosto 2023

Ultime News

L’attore Ironheart di Black Panther 2 era quasi un personaggio diverso dell’MCU

A poco più di un mese dal suo arrivo, l'attore di Black Panther: Wakanda Forever, Dominique Thorne, ricorda...

Le foto di She-Hulk BTS mostrano quanto sia alto il doppio di Tatiana Maslany

Nuove foto dietro le quinte rivelano l'incredibile differenza di altezza tra She-Hulk: Tatiana Maslany dell'avvocato di Law e...

Il piano B14 del Commonwealth li rende cattivi come il CRM di Walking Dead

Il piano B14 del Commonwealth è la tattica più sinistra di Pamela Milton, avvicinandola al CRM sulla gerarchia...

Billy Eichner risponde senza mezzi termini alla scarsa apertura del botteghino di Bros

Billy Eichner ha una risposta schietta alla deludente performance al botteghino di Bros, nonostante le sue entusiastiche recensioni...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te