Asiatica Film Mediale

Il dettaglio della sesta stagione di Clever Peaky Blinders ha già anticipato la morte di Arthur

Il dettaglio della sesta stagione di Clever Peaky Blinders ha già anticipato la morte di Arthur
Debora

Di Debora

04 Marzo 2022, 17:07


Attenzione: contiene spoiler per Peaky Blinders stagione 6, episodio 1.

Un dettaglio intelligente nella sesta stagione di Peaky Blinders prefigura come e quando Arthur Shelby morirà nello stesso modo in cui era stata prefigurata la morte di John Shelby. La sesta stagione di Peaky Blinders creerà un film finale per concludere la trama principale della serie TV. Sebbene ci siano accenni alle serie TV spin-off, probabilmente si concentreranno su personaggi diversi dai tre fratelli centrali originariamente introdotti.

Peaky Blinders stagione 6, episodio 1, “Black Day”, si apre con la rivelazione che Aberama Gold (Aidan Gillen), Barney Thompson (Cosmo Jarvis) e Polly Grey (Helen McCrory) sono stati tutti uccisi dall’IRA. Dopo un funerale, c’è un salto temporale di quattro anni fino al 1933, dove viene mostrato che Arthur Shelby (Paul Anderson) ha ceduto ulteriormente alla sua precedente abitudine alla droga. Apparentemente ora a malapena funzionante, non appare per i bambini nei panni di Babbo Natale, sdraiato in uno stato di stupore sulle scale mentre il figlio di Tommy, Charles (Billy Jenkins) usa una pistola giocattolo Tommy e mima gli spari e Arthur, giocando insieme, finge di morire poiché gli sparano due volte, e mentre finge di avere una pistola, non mima il fuoco di risposta.

Anche se questo potrebbe sembrare un momento sciocco e spensierato, o un triste ritratto di Arthur che cade di nuovo in disgrazia, le scene precedenti di Peaky Blinder significano che è un presagio molto più oscuro. Nella stagione 2 di Peaky Blinders, episodio 3, Tommy Shelby (Cillian Murphy), Arthur Shelby e John Shelby (Joe Cole) stanno intervistando uomini normodotati da utilizzare in uno dei loro schemi. Il Digbeth Kid (James Eeles), noto anche come Harold Hancocks, mostra loro una fondina e Arthur e John tirano fuori le pistole prima che Harold riveli che si tratta di una finta pistola di legno. Tommy Shelby lo esamina e mima sparare ad Arthur e dice “bang” e Arthur si abbassa mentre mima sparare a Tommy. Quando Tommy fa la stessa cosa a John, John finge di morire, gettando indietro la testa ed esalando il suo fumo. Questo prefazione degli eventi della stagione 4 di Peaky Blinders, episodio 1, “The Noose”, in cui John viene ucciso da una raffica di proiettili e Tommy è accusato di aver istigato la guerra che ha portato alla morte di John. Il fatto che Arthur venga colpito ancora una volta con una pistola di legno, ma questa volta mima morire invece di rispondere al fuoco suggerisce che morirà in una grandine di proiettili, e l’uso subdolo del figlio di Tommy e di una finta pistola Tommy suggerisce ancora una volta che Thomas Shelby potrebbe essere accusato della morte di suo fratello.

Poiché la morte di John Shelby è stata prefigurata quasi 2 stagioni prima che avvenisse, è del tutto possibile che la morte di Arthur Shelby non avvenga nella sesta stagione di Peaky Blinders, ma venga rimandata fino al film di Peaky Blinders. È improbabile che sarà il soggetto focale di qualsiasi serie spin-off che potrebbe portare alla sua morte al di fuori della serie principale poiché la sua storia è sempre stata legata ad altri personaggi poiché Polly Grey lo ha aiutato a tenerlo in linea e ha vissuto all’ombra di suo fratello minore, Tommy. Mentre Ada Shelby (Sophie Rundle) potrebbe essere in grado di regnare su di lui come una volta Polly, Arthur è ancora estremamente autodistruttivo e il personaggio ha vissuto un tempo preso in prestito dalla sua morte falsa per mano degli uomini di Luca Changretta.

Peaky Blinders è sempre stato appassionato di simbolismo e prefigurazione di eventi futuri. Oltre a prendere in giro la morte di John nella seconda stagione e ora accennare alla morte imminente di Arthur, lo spettacolo ha gettato le basi per come Tommy potrebbe morire al di fuori di uno scontro a fuoco in futuro. Ha avuto una tosse persistente dalla stagione 5 di Peaky Blinders e, sebbene abbia smesso di bere nella stagione 6, fuma ancora pesantemente e Lizzie Shelby (Natasha O’Keefe) nota che la sua voce suona strana, suggerendo che potrebbe essere malato. Con l’attuale prefigurazione, sembra probabile che tutti e tre i fratelli Shelby abbiano salutato la morte entro la fine del film di Peaky Blinders.

Peaky Blinders pubblica nuovi episodi domenica sulla BBC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

L’età dell’oro: cosa è successo quando il nuovo teatro dell’opera è stato aperto nella vita reale
L’età dell’oro: cosa è successo quando il nuovo teatro dell’opera è stato aperto nella vita reale

Durante la prima stagione di The Gilded Age, i membri della “vecchia New York” hanno espresso frustrazione per la potenziale apertura di un nuovo teatro dell’opera in città e con buone ragioni, poiché la storia vera ha ribaltato gran parte della gerarchia della vecchia New York. Molti dei personaggi di Gilded Age che provengono da […]

Peaky Blinders imposta le ustioni in un incendio imponente
Peaky Blinders imposta le ustioni in un incendio imponente

Dalton Mills, Keighley, una precedente fabbrica del West Yorkshire trasformata in set cinematografico per spettacoli come Downton Abbey e Peaky Blinders, è bruciata in un enorme incendio. Dalton Mills è stata costruita nel 1869 da Joseph Craven e un tempo era la più grande fabbrica tessile dello Yorkshire, con oltre 2.000 dipendenti all’epoca. Grazie alla […]