Asiatica Film Mediale

Il critico cinematografico: Quentin Tarantino svela dettagli sul suo decimo (e ultimo?) film.

Il critico cinematografico: Quentin Tarantino svela dettagli sul suo decimo (e ultimo?) film.
Erica

Di Erica

25 Maggio 2023, 19:18



Quentin Tarantino ha rivelato nuovi dettagli interessanti su The Movie Critic. Nel corso della sua illustre carriera, il regista ha scritto e diretto nove lungometraggi, l’ultimo dei quali è stato Once Upon a Time in Hollywood, e ha annunciato che si ritirerà dalla regia dopo il decimo film. Il decimo e ultimo film di Tarantino, intitolato The Movie Critic, è stato rivelato lo scorso marzo e, poiché ambientato nel 1977, si era ipotizzato inizialmente che il soggetto fosse la leggendaria critica Pauline Kael. Tarantino ha smentito questa teoria su The Movie Critic, dicendo che si basa invece su un critico maschio reale ma sconosciuto.

In una nuova intervista con Deadline, Tarantino continua a rivelare dettagli su The Movie Critic. Il regista ha ribadito che non sarà su Kael, ma su un uomo che scriveva per una rivista pornografica di nome sconosciuto in California nel 1977. Uno dei primi lavori di Tarantino da adolescente era caricare le riviste in un distributore automatico, e ha scoperto che una di esse aveva una pagina sui film molto interessante. Di seguito, le parole di Tarantino sul soggetto del suo film:

“[The Movie Critic] si basa su un uomo che è realmente esistito, ma che non è mai stato davvero famoso, e che scriveva recensioni cinematografiche per una rivista pornografica. Tutte le altre cose erano troppo volgari da leggere, ma c’era questa rivista pornografica che aveva una pagina sui film molto interessante. Scriveva di film mainstream ed era il critico di secondo livello. Credo fosse un ottimo critico. Era cinico come l’inferno. Le sue recensioni erano una via di mezzo tra il primo Howard Stern e ciò che sarebbe Travis Bickle se fosse un critico cinematografico. Pensa alle voci diario di Travis.”

“Ma il critico della rivista pornografica era molto, molto divertente. Era molto maleducato, sai. Bestemmiava. Usava insulti razzisti. Ma quello che scriveva era davvero divertente. Era maleducato come l’inferno. Scriveva come se avesse 55 anni ma ne aveva solo 30. È morto a fine trenta. Non era chiaro per un po’, ma adesso ho fatto ulteriori ricerche e penso che sia stato dovuto a complicazioni legate all’alcolismo”.

Tarantino non ha rivelato il nome del critico sconosciuto o della rivista pornografica per cui scriveva, ma nella trama fittizia di The Movie Critic, la rivista sarà chiamata “The Popstar Pages”. Sembrerebbe che il film potrebbe essere abbastanza trasgressivo e, visto che il critico è morto nella sua fine trenta a causa di complicazioni legate all’alcolismo, questa potrebbe anche dare a The Movie Critic un tono tragico. Non si sa molto sulla trama effettiva del film, anche se Tarantino ha rivelato che non sarà una storia di vendetta, interrompendo una tradizione del cineasta che durava dal 1997 con Jackie Brown.

Nessuno è stato ancora scelto per The Movie Critic, anche se Tarantino ha riconosciuto che alcuni dei suoi frequenti collaboratori, Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, sono troppo vecchi per il ruolo del protagonista, che ha circa 35 anni. Invece, intende scegliere un nuovo attore che non ha mai lavorato con lui prima, e ha già qualcuno in mente che pensa farebbe un ottimo lavoro, ma è ancora indeciso. Tarantino ha anche escluso a malincuore la possibilità di scegliere un attore britannico per il ruolo.

Tarantino, che vive principalmente a Tel Aviv, prevede di trasferirsi a Los Angeles a giugno per avviare “la pre-pre-produzione” di The Movie Critic, che include la continuazione della ricerca del cast. Ciò sembra coincidere con la notizia che intenda girare il film in autunno. Dal momento che The Movie Critic sembra essere l’ultimo film di Tarantino, ci saranno molti attori talentuosi in fila per avere l’ultima occasione di lavorare con l’inimitabile autore.

Fonte: Deadline


Potrebbe interessarti

Il personaggio mancante F9 di Fast X spiegato dall’attore Han
Il personaggio mancante F9 di Fast X spiegato dall’attore Han

L’attore di Fast X Sung Kang spiega perché un personaggio chiave di F9 non è apparso nell’ultimo capitolo del franchise Fast & Furious. F9 ha non solo segnato il ritorno di Han Lue di Kang nel franchise dopo che si era dato per morto in The Fast and the Furious: Tokyo Drift, ma ha presentato […]

Come il remake de La Sirenetta ha aggiunto sfumature alla storia di Eric, spiegato dall’attore.
Come il remake de La Sirenetta ha aggiunto sfumature alla storia di Eric, spiegato dall’attore.

Jonah Hauer-King spiega come il remake live-action di Disney, The Little Mermaid, amplia il ruolo del principe Eric nella storia. Nel film d’animazione originale, Ariel salva la vita del principe Eric, ma viene catturato dalla voce della ragazza rossa. Alla fine si innamorano, ma la loro relazione viene esplorata solo superficialmente, poiché Eric aiuta una […]