Notizie FilmIl creatore di Hill House dà una recensione entusiastica...

Il creatore di Hill House dà una recensione entusiastica a Terrifier 2

-


Il creatore di The Haunting of Hill House Mike Flanagan twitta il suo sostegno al fenomeno slasher Terrifier 2. Flanagan è generalmente considerato uno dei migliori registi horror moderni grazie al suo lavoro nel genere che risale al suo film del 2011 Absentia. Ha seguito quel progetto con film horror tra cui Oculus, Hush, Ouija: Origin of Evil, Gerald’s Game e Doctor Sleep, oltre a creare progetti televisivi tra cui Midnight Mass, Hill House e il suo seguito The Haunting of Bly Manor.

Il suo lavoro tende a deviare maggiormente verso il soprannaturale, quindi potrebbe sorprendere alcuni che fosse interessato a Terrifier 2, che è uno slasher in tutto e per tutto. Il progetto, che ha debuttato nelle sale il 6 ottobre, è stato scritto e diretto da Damien Leone e segue il suo personaggio ricorrente Art the Clown. Riprendendo un anno dopo gli eventi di Terrifier del 2016, il film vede Art the Clown resuscitato da una misteriosa forza soprannaturale e tornare a mettere in atto un sanguinoso omicidio in una piccola città mentre perseguita l’adolescente Sienna Shaw (Lauren LaVera) e suo fratello minore Jonathan ( Elliott Fullam).

Ora, Flanagan condivide i suoi pensieri su Terrifier 2 su Twitter, sgorgando per il film e attribuendogli la creazione di un nuovo sottogenere: “The MegaSlasher”. Elogia anche la performance di LaVera e la mistica assassina di Art the Clown, dicendo che il film è “molto ambizioso e profondamente inquietante” e “gli effetti pratici sono fuori dalla catena”. Ciò ha avviato una catena di risposte grate da parte delle persone che hanno lavorato al film, tra cui LaVera, Fullam e il produttore Steve Barton.

Perché Terrifier 2 è stato un tale successo a sorpresa

Oltre ad essere stato elogiato da molti luminari dell’horror, da Flanagan all’autore Stephen King, Terrifier 2 ha registrato un’incredibile corsa al botteghino. Il film è stato creato con un budget di soli $ 250.000 e al momento della stesura ha già incassato più di 30 volte il suo budget con un botteghino mondiale di $ 7,97 milioni. È anche il raro film finanziato e distribuito in modo indipendente nell’era moderna che ha continuato ad espandere la sua corsa in un numero sempre maggiore di sale durante il primo mese dalla sua uscita.

Una potenziale ragione del successo di Terrifier 2 è il fatto che ha iniziato a raggiungere una certa notorietà. Sono emerse notizie secondo cui alcuni membri del pubblico si sono sentiti nauseati e hanno persino vomitato durante il film, suscitando l’interesse dei fan dell’horror più estremo. Questo tipo di campagna di pubbliche relazioni ha anche portato all’immenso successo de L’esorcista del 1973, quindi Art the Clown è in ottima compagnia.

Fonte: Mike Flanagan/Twitter

Ultime News

La paura che The Walking Dead stia finendo per una buona ragione, spiega Star

Danay Garcia, una star di Fear the Walking Dead, spiega perché lo spettacolo sta per finire. Un...

La star di Ready Or Not è di nuovo inzuppata di sangue nella nuova immagine del film horror

In una nuova immagine del prossimo film horror Azrael, la star di Ready or Not Samara Weaving si...

Guarda come è stata creata la scenetta SNL di Mario Kart di Pedro Pascal nel video dei BTS

Guarda come la scenetta di Mario Kart di Pedro Pascal su Saturday Night Live è stata girata in...

James Cameron difende il trailer di T2 rovinando la buona rivelazione di Terminator

Nonostante sia un punto di infamia per il franchise, James Cameron sta parlando in difesa di Terminator 2:...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te