Notizie Serie TVIl creatore di Gilded Age rivela la vera ispirazione...

Il creatore di Gilded Age rivela la vera ispirazione per il conflitto tra Bertha e Astor

-


Attenzione: questo post contiene spoiler per il finale della prima stagione di The Gilded Age.

Il creatore di The Gilded Age, Julian Fellowes, condivide l’ispirazione della vita reale per il conflitto del finale tra Bertha Russell e la signora Astor. La serie HBO è stata presentata in anteprima a gennaio e si è assicurata una seconda stagione dopo aver ottenuto recensioni positive dal pubblico e solide valutazioni per la rete. Proprio come il successo internazionale di Fellowes Downton Abbey, The Gilded Age si concentra sulle vite delle élite ricche e del loro personale al piano di sotto. Questa volta, tuttavia, l’azione si svolge a New York City piuttosto che in Inghilterra, ed è ambientata nel 1882, in un momento in cui il nuovo denaro entrava in conflitto con i valori del vecchio denaro.

Il finale di The Gilded Age è andato in onda lunedì sera e apparentemente ha portato a un nuovo status quo per la classe superiore di New York. Per tutta la stagione, la moglie del barone rapinatore Bertha Russell (Carrie Coon) ha escogitato modi per essere accettata dalla vecchia folla di soldi della città, che è in gran parte guidata dalla figura della vita reale Lina Astor (Donna Murphy). Gli sforzi di Bertha erano costantemente vanificati da persone come la signora Astor, che cercavano di tenerla fuori dal loro mondo. Tuttavia, Bertha ottiene una grande vittoria nel finale della prima stagione di The Gilded Age essenzialmente ricattando la signora Astor facendogli partecipare al suo sontuoso ballo; se la signora Astor non avesse accettato di venire, sua figlia Carrie (Amy Forsyth) non sarebbe stata autorizzata a eseguire il ballo che aveva imparato con la figlia della signora Russell, Gladys (Taissa Farmiga).

Alla fine, la signora Astor si piega alle pressioni e porta con sé una grande fetta della vecchia folla di soldi. Parlando con THR dopo il finale di Gilded Age, Fellowes ha rivelato che questa trama è in realtà nata da un vero incidente accaduto con la signora Astor. Tuttavia, piuttosto che Bertha Russell, in realtà era Alva Vanderbilt. Fellowes ha spiegato:

Nella vita reale, Alva [Vanderbilt] era determinata che il suo ballo sarebbe stato un successo e non era riuscita a convincere la signora Astor a prenderla sul serio. E ha deliberatamente incoraggiato l’amicizia tra sua figlia e la figlia della signora Astor, Carrie, e hanno elaborato questo piccolo ballo che avrebbero fatto tutti con costumi, musica e così via. E poi all’ultimo minuto [Alva] disse: “Beh, se tua madre non viene, temo che dovremo cancellarlo”. E ha avuto l’effetto desiderato. Adoro il quasi cinismo di ciò, che fosse disposta a usare questa giovane donna, che è completamente innocente, come suo strumento per portare sua madre in casa e mi ha fatto ridere quando l’ho letto. Quindi ho pensato di usarlo in questo spettacolo.

The Gilded Age interagisce con la storia americana più spesso di quanto ci si potrebbe aspettare dall’inizio. Mentre quelli come i Russell e Agnes van Rhijn (Christine Baranski) sono personaggi di fantasia, il loro mondo è riempito da figure che hanno vissuto e respirato nella New York del 1800. Al di fuori degli Astor, l’episodio 6 di The Gilded Age presentava Thomas Edison (Mat Hostetler) e Clara Barton (Linda Emond) è stata una figura ricorrente di spicco. La decisione di Fellowes di prendere a titolo definitivo un momento di vita reale tra i Vanderbilts e gli Astor per The Gilded Age è un nuovo modo di integrare la storia, ma sicuramente ha creato comunque un grande dramma.

Come hanno accennato sia la signora Astor che Agnes nel finale, la loro battaglia con Bertha non è del tutto finita. Il ricatto di Bertha nei confronti della signora Astor è un astuto esempio di quanto farà per vincere, ma potrebbe anche non aver conquistato i suoi numerosi sostenitori. Con il ritorno di The Gilded Age per la seconda stagione, il pubblico può aspettarsi che questo conflitto diventi sempre più profondo con il progredire della serie. Solo il tempo dirà se Bertha riuscirà a seguire la strada di Alva Vanderbilt, o se non sarà all’altezza delle sue alte ambizioni.

Fonte: THR

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Pedro Pascal condivide la sua reazione all’essere stato scelto per il ruolo del Mandaloriano

Pedro Pascal condivide la sua reazione iniziale e onesta all'essere stato scelto per il ruolo del protagonista in...

Jon Hamm ricorda la sua prima volta che ha visto Tom Cruise sul set di Top Gun 2

Jon Hamm ricorda la prima volta che ha visto Tom Cruise sul set di Top Gun: Maverick. ...

Russell T Davies rivela il piano generale per l’annuncio di Doctor Who di Gatwa

Dottor chi lo showrunner Russell T Davies fa luce sul piano di mesi creato per l'annuncio del...

Il film di Taika Waititi Star Wars uscirà nel 2023 prima di Rogue Squadron

Secondo quanto riferito, il film di Star Wars di Taika Waititi uscirà prima di Rogue Squadron. Nel...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te