Asiatica Film Mediale

Il co-creatore di Stargate fornisce un deludente aggiornamento su uno spettacolo di riavvio

Il co-creatore di Stargate fornisce un deludente aggiornamento su uno spettacolo di riavvio
Debora

Di Debora

04 Novembre 2022, 15:00


Il co-creatore del programma televisivo di Stargate fornisce un aggiornamento deludente su una possibile nuova serie. Lo spettacolo di fantascienza, basato sul film originale di Stargate del 1994, è andato in onda per 10 anni tra il 1997 e il 2007. Co-creato da Brad Wright e Jonathan Glassner, Stargate-SG 1 funge da continuazione del film. Distribuito da Metro Goldwyn Mayer, il film di Stargate ha incassato 197 milioni di dollari in tutto il mondo, dando vita a un franchise multimediale. Interpretato da Kurt Russell, il film spaziale militare è incentrato sulla scoperta dello “stargate”, un antico dispositivo a forma di anello che consente la comunicazione attraverso lo spazio e il tempo in tutto l’universo.

Ambientata circa 1 anno dopo gli eventi di Stargate, la serie, Stargate SG-1, ha debuttato su Showtime prima di passare alla piattaforma Sci-Fi Channel nel 2002. Stargate SG-1 ha interpretato Richard Dean Anderson, Michael Shanks, Amanda Tapping, Christopher Judge e Don S. Davis, che raccontano la SG, una squadra d’élite per le operazioni speciali dell’aeronautica degli Stati Uniti. La serie è incentrata sulla squadra dopo aver scoperto lo stargate e averlo usato per proteggere la Terra da varie minacce nello spazio tra cui i Goa’uld, i Replicatori e gli Ori. Nominato per 7 Emmy Awards, lo spettacolo è stato un successo di ascolti e ha raccolto una fedele base di fan nel corso degli anni in onda, risultando in numerosi altri programmi televisivi tra cui Stargate Atlantis, Stargate Infinity, Stargate Universe e Stargate Origins. I film direct-to-DVD hanno anche continuato la trama della serie con Stargate: The Ark of Truth e Stargate: Continuum. Mentre i sussurri di un possibile riavvio di Stargate SG-1 sono circolati negli ultimi anni, il co-creatore Wright ora ha messo le cose in chiaro sul possibile ritorno della serie.

Rispondendo a un fan su Twitter, il co-creatore di Stargate SG-1 Brad Wright rivela un deludente aggiornamento su una potenziale nuova serie. Wright condivide che, sebbene una serie di notizie fosse in lavorazione con la MGM nel 2020, la pandemia di COVID-19 l’ha interrotta e da allora è stata messa in secondo piano.

Potrebbe accadere un revival di Stargate in futuro?

Sebbene al momento non sia in fase di sviluppo un revival, ciò non significa necessariamente che non ci sia futuro per Stargate. Poiché Amazon ha acquisito i diritti del franchise durante un accordo da 8,5 milioni di dollari con MGM, è chiaro che il conglomerato dello streaming è interessato al franchise. Vedendo il loro successo con il recente revival del franchise de Il Signore degli Anelli con la serie televisiva The Rings Of Power, è chiaro che Amazon è disposta a correre il rischio per affrontare franchise vecchi di decenni e riportarli in vita. Tuttavia, sembra che la loro attenzione sia altrove per ora, considerando la risposta di Wright.

Fortunatamente, le star Richard Dean Anderson e Amanda Tapping hanno entrambi espresso visibilmente il loro interesse a tornare per un revival di Stargate. Sebbene il tentativo di continuare la serie con gli spettacoli televisivi dell’Universo Stargate non abbia mai raggiunto lo stesso successo dell’originale, è possibile che un’opzione di streaming funzioni molto meglio per la serie nell’ambiente odierno. Tuttavia, Wright rivela che i creativi dietro il riavvio sono cambiati a causa dell’accordo di MGM con Amazon. Se Wright o Glassner tornassero a lavorare su un possibile revival avrebbe implicazioni per il successo della serie, considerando che la coppia è stata con essa sin dall’inizio. Si spera che i due vengano invitati a tornare e, con il passare del tempo, c’è più interesse per Stargate. A partire da ora, tutto ciò che gli spettatori possono fare è esprimere il loro interesse e sperare per il meglio.

Fonte: Brad Wright


Potrebbe interessarti

Il boss della teoria del Big Bang ammette un enorme errore di penny nelle prime stagioni
Il boss della teoria del Big Bang ammette un enorme errore di penny nelle prime stagioni

Il co-creatore Chuck Lorre ammette di aver commesso un enorme errore di Penny nelle prime stagioni di The Big Bang Theory. Dopo che il pilot originale di The Big Bang Theory è stato rielaborato, Kaley Cuoco è stata coinvolta per interpretare Penny, Sheldon e il nuovo vicino di casa di Leonard. Per le prime tre […]

Andy Serkis rivela cosa lo ha riportato a Star Wars per Andor
Andy Serkis rivela cosa lo ha riportato a Star Wars per Andor

Andy Serkis condivide ciò che lo ha riportato al franchise di Star Wars con Andor, una serie prequel di Rogue One. Serkis ha precedentemente interpretato il Leader Supremo Snoke in Star Wars: Il risveglio della Forza e Star Wars: Gli ultimi Jedi. Emerge in un ruolo completamente nuovo, Kino Loy, nell’episodio 8 di Andor. Ambientato […]