Notizie FilmIl capo della Disney sul ritorno dei cinema, le...

Il capo della Disney sul ritorno dei cinema, le lotte dei film per famiglie

-

- Advertisment -spot_img


Anche quando il COVID-19 diventerà finalmente, felicemente e finalmente una cosa del passato, i cambiamenti di distribuzione che ha aiutato a inaugurare in tutto il business del cinema potrebbero essere qui per rimanere, ha detto mercoledì il CEO della Walt Disney Company Bob Chapek.

“Sappiamo che siamo in un periodo di cambiamento”, ha detto Chapek agli analisti in una conference call poco dopo che la società ha riportato i suoi risultati trimestrali. “COVID sarà nello specchietto retrovisore, se Dio vuole, [in 2022]ma il cambiamento del comportamento dei consumatori è un cambiamento a lungo termine che non sta andando via”.

Con questo in mente, Disney sta “attenendosi al nostro piano di flessibilità” quando si tratta del modo in cui rilascia i film nelle sale. Durante il periodo peggiore del COVID-19, la Disney ha inviato film come “Artemis Fowl” e “Soul” direttamente a Disney Plus. Quando ha cominciato a sollevarsi e i vaccini sono diventati più disponibili, la Disney ha rilasciato altri film come “Black Widow” e “Jungle Cruise” sul servizio di streaming lo stesso giorno in cui hanno debuttato nei cinema. Più recentemente, film come “Shang-Chi” e “Eternals” hanno avuto 45 giorni di esclusiva nelle sale, essenzialmente la metà del tempo che i grandi film avrebbero avuto in tempi pre-pandemici. I film della Disney in programma fino al 2021 saranno proiettati solo sul grande schermo per un periodo di tempo prima di passare alle piattaforme digitali. Tuttavia, la società non ha solidificato i piani per il 2022 e oltre.

“Lo stiamo facendo per poter riportare i nostri film più velocemente su Disney Plus”, ha detto Chapek.

Ha aggiunto che l’azienda stava monitorando da vicino come i suoi film, in particolare quelli destinati a un pubblico giovane, si stavano comportando nelle sale. Continuerà a raccogliere dati con “Encanto”, un musical fantasy con canzoni di Lin-Manuel Miranda che arriverà nelle sale il 24 novembre, e l’adattamento di “West Side Story” di Steven Spielberg, che arriverà sul grande schermo il 10 dicembre.

“Quello che stiamo vedendo è una certa ripresa del mercato delle mostre nelle sale”, ha detto. “Stiamo osservando molto attentamente il ritorno delle diverse componenti demografiche di quel mercato. Stiamo osservando molto attentamente i nostri film per famiglie per assicurarci che quel mercato torni in sala. … Non siamo ancora sicuri di come reagirà il mercato quando i film per famiglie torneranno con una prima finestra esclusiva nelle sale. “

“Avremo una finestra abbastanza breve” per quei film, ha promesso il capo della Disney.

Chapek ha notato che molti dei più grandi franchise dell’azienda, dalla Marvel a “Star Wars”, hanno iniziato la loro vita come eventi cinematografici. Ma ha anche suggerito che la Disney rimarrà in sintonia con il comportamento dei consumatori, anche se ciò avverrà a spese di quella piattaforma.

“Faremo ciò che è meglio per i nostri azionisti”, ha detto Chapek.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest news

Benedict Cumberbatch e Jane Campion parlano di “The Power of the Dog”.

Non solo Benedict Cumberbatch si è sottoposto all'analisi dei sogni per prepararsi al suo ruolo in "Il potere...

Deckert raccoglie il titolo della competizione IDFA “Eat Your Catfish

L'agente di vendita internazionale Deckert Distribution ha acquisito i diritti mondiali di "Eat Your Catfish", diretto da Adam...

‘Essere i Ricardos’: Nicole Kidman nel ruolo di Lucille Ball

Being the Ricardos" di Aaron Sorkin ha conquistato il Westwood Village sabato sera, quando sia la stampa che...

Recensione di ‘Sing 2’: Un bis ingraziante per il toon degli animali canterini

Buster Moon ha un sogno: essere il koala di maggior successo nello showbiz. In "Sing", è riuscito a...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Frances McDormand potrebbe fare la storia degli Oscar per la ‘Tragedia di Macbeth

A24 e Apple Original Films fanno il doppio lavoro sull'adattamento di William Shakespeare de "La tragedia di Macbeth"...

Il vincitore ungherese del premio MTV sulla vita sotto la legge LGBTQ del paese

Viktória Radványi, la vincitrice ungherese degli MTV EMAs Generation Change Award, ha rivelato un quadro straordinario della vita...

Must read

- Advertisement -spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you