Notizie FilmIl cantautore malvagio spiega la decisione di dividere il...

Il cantautore malvagio spiega la decisione di dividere il film in due parti

-


Il cantautore dietro Wicked spiega la decisione di dividere l’imminente adattamento cinematografico in due film. Tratto dal romanzo del 1995 Wicked: La vita ei tempi della strega cattiva dell’Occidente dell’autore Gregory Maguire, lo spettacolo originale di Wicked riesamina la classica storia del Mago di Oz attraverso la prospettiva di The Wicked Witch of the West. La versione musicale ha debuttato a Broadway nel 2003 ed è diventata un successo immediato. Nel 2017, Wicked è diventato il secondo musical con il maggior incasso a Broadway dietro solo a Il re leone, quindi un adattamento cinematografico è diventato rapidamente un’idea potenzialmente redditizia.

Dopo anni trascorsi nel limbo dello sviluppo, la Universal Pictures sembra finalmente andare avanti con il suo adattamento cinematografico Wicked. Il regista di In The Heights Jon M. Chu è stato incaricato di dirigere il film. Cynthia Ervio è stata successivamente scelta per il ruolo di Elphaba, la futura strega cattiva, e Ariana Grande come Galinda The Good Witch, nel novembre 2021. Nell’aprile 2022, la Universal Pictures ha deciso di dividere Wicked in due parti, con la parte 1 impostata su aprirà nelle sale a Natale 2024 e la Parte 2 un anno dopo durante il Natale 2025.

In un’intervista con la newsletter Schwartz Scene (via Variety), il compositore e paroliere originale di Wicked Stephen Schwartz ha spiegato la decisione di dividere il film in due parti. Sembra che la decisione sia stata presa dalla canzone “Defying Gravity”, che conclude l’Atto 1 dello spettacolo teatrale. Secondo Schwartz, la versione cinematografica non è riuscita a trovare un modo adeguato per seguire questa canzone iconica senza sentirsi anti-climatica, indicando che Wicked Part 1 si concluderà con la scena Defying Gravity. Inoltre, lo scrittore ha detto che c’era semplicemente troppa storia per entrare in un film, dicendo:

“La verità è che abbiamo provato per un po’ di tempo a farne un film, anche se doveva essere un film molto lungo. Ma continuavamo a incorrere in due problemi. Il primo è che, anche essendo un film singolo molto lungo, ci ha richiesto di tagliare o omettere cose che volevamo includere e che pensiamo che i fan dello show e della storia apprezzeranno. In secondo luogo, abbiamo trovato molto difficile superare “Defying Gravity” senza una pausa. Quella canzone è stata scritta appositamente per far calare il sipario, e qualunque scena che la seguisse senza interruzioni sembrava semplicemente estremamente deludente. Quindi, per questi due motivi, oltre all’eccitazione di fare qualcosa che non era mai stato fatto prima con un musical, abbiamo deciso di fare due film. Naturalmente, quando sarà tutto finito, se non funziona in questo modo, dovremo trovare una soluzione. Ma crediamo fermamente che questo sia ciò che è meglio per la nostra storia, il nostro show e i nostri fan”.

È interessante notare che sembra che lo studio non abbia considerato un intervallo come per lo spettacolo teatrale originale. Un “intervallo” nel mezzo di un lungometraggio è stato utilizzato nei film precedenti, in particolare durante gli anni ’50 e ’60 (come Ben-Hur o il musical Hello, Dolly!), ma anche nel taglio originale di Quentin Tarantino di The Hateful Eight. Invece, i realizzatori hanno optato per il modello di rilascio in due parti più moderno e popolare visto con i finali dei franchise di Harry Potter, Twilight e Hunger Games. Dividere il film Wicked in due parti consentirà inoltre ai realizzatori di mantenere le scene della commedia originale che non volevano tagliare, aggiungendo potenzialmente momenti dal libro originale o creando scene completamente nuove.

La Universal probabilmente spera che la strategia di rilascio in due parti aiuterà ad aumentare i suoi profitti, regalando loro un film popolare per due stagioni di fila. Lo studio ha subito due disastri musicali critici e finanziari negli ultimi anni, con Cats del 2019, che ha preso la data di uscita originale di Wicked, e Dear Evan Hansen del 2021. Il fatto che la Universal abbia dato il via libera a due film di Wicked mostra quanto lo studio sia sicuro del materiale. Mentre mancano ancora due anni all’uscita nei cinema della Parte 1, segnando i 21 anni dall’uscita di Wicked a Broadway, ha la possibilità di essere uno dei più grandi film delle festività natalizie del 2024.

Fonte: The Schwartz Scene (tramite Variety)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Come Penny ha cambiato significativamente Sheldon nella teoria del Big Bang, spiega il creatore

Il co-creatore di The Big Bang Theory Chuck Lorre rivela come l'arrivo di Penny abbia cambiato significativamente Sheldon....

La sesta stagione di Young Sheldon peggiora il problema più grande della quinta

La sesta stagione di Young Sheldon sta per peggiorare un grande errore della quinta stagione. Tre anni...

Perché Hocus Pocus 2 non può copiare i cameo del romanzo sequel

Non si sa molto sulla trama di Hocus Pocus 2 prima della sua uscita, ma il film non...

Star Wars potrebbe finalmente rispondere al mistero di Big Yaddle del prequel

Sin dalla sua introduzione in The Phantom Menace, il destino del Maestro Jedi Yaddle è stato avvolto nel...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te