Asiatica Film Mediale

Il candidato più sorprendente agli Oscar 2023 potrebbe aver infranto le regole

Il candidato più sorprendente agli Oscar 2023 potrebbe aver infranto le regole
Erica

Di Erica

27 Gennaio 2023, 16:46


Gli Oscar hanno nominato Andrea Riseborough come attrice protagonista per la sua interpretazione in To Leslie, ma la sua campagna di base potrebbe aver violato le linee guida dell’Accademia. Riseborough è un’attrice che lavora nel cinema e in televisione dal 2005, incluso un ruolo nel vincitore del miglior film Birdman o (The Unexpected Virtue of Ignorance). Ha avuto un robusto 2022, apparendo in film tra cui Matilda the Musical, Amsterdam, Please Baby Please e To Leslie, che ha iniziato la sua campagna per l’Oscar all’inizio di gennaio per ottenere all’attrice una nomination proprio sotto il filo.

Tuttavia, secondo Puck, questa nomina potrebbe aver violato le linee guida di ammissibilità dell’Accademia per essere presa in considerazione. Secondo quanto riferito, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences sta attualmente indagando sul film, che segue un alcolizzato che vince la lotteria e perde tutte le sue vincite, e solleverà la questione durante la riunione del consiglio di amministrazione della prossima settimana. Starebbero valutando se la campagna virale del film, che includeva l’approvazione di molte grandi star, costituisca “lobbismo”, in quanto è consentito solo un certo numero di contatti diretti con i membri votanti, nel tentativo di evitare controversie come quelle che hanno recentemente afflitto il Ente premiante dei Golden Globes, l’Hollywood Foreign Press Association.

Spiegazione della polemica per la nomination all’Oscar a Leslie di Riseborough

Uno dei motivi per cui la nomination di Riseborough per To Leslie è stata così sorprendente è stato il fatto che il film ha avuto poca popolarità in questa stagione di premi. Si prevedeva che il quinto posto come attrice protagonista sarebbe andato a qualcuno come Viola Davis per The Woman King o Danielle Deadwyler per Till. La nomination di Riseborough ha anche significato che le nomination ai Golden Globe includevano Olivia Colman (Empire of Light), Lesley Manville (Mrs. Harris va a Parigi), Margot Robbie (Babylon), Anya Taylor-Joy (The Menu) ed Emma Thompson (Good Luck to Anche tu, Leo Grande) non avresti una possibilità per l’Oscar d’oro.

Il modo in cui To Leslie ha ottenuto la sua nomination a sorpresa è stata una campagna dell’ultimo minuto che ha visto la moglie del regista Michael Morris, Mary McCormack (Deep Impact, In Plain Sight) raggiungere il maggior numero possibile di amici famosi per organizzare proiezioni private del film e lanciare una campagna sui social. Le star che sono state ospitate alle proiezioni o hanno condiviso le loro lodi per Riseborough online includevano la star di Iron Man Gwyneth Paltrow, l’icona di Friends Jennifer Aniston, Edward Norton di Glass Onion: A Knives Out Mystery e la sei volte candidata all’Oscar Amy Adams. Il loro schiacciante sostegno al film durante l’ultima settimana di votazione per le nomination sembra aver spinto l’Academy ad annunciare ufficialmente Riseborough come una delle candidate come attrice protagonista insieme ad Ana de Armas di Blonde, Cate Blanchett di Tár, Michelle Yeoh di Everything Everywhere All At Once e Michelle Williams dei Fabelman.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Gwyneth Paltrow (@gwynethpaltrow)

Resta da vedere se l’Academy trova la campagna di To Leslie in violazione delle regole per gli Oscar. Anche se sarebbe quasi senza precedenti per loro cambiare la loro nomination dopo il fatto, l’ente di premiazione ha lavorato duramente per evitare di cadere in controversie simili a quelle dell’HFPA, che negli ultimi anni è finita in acque così calde che i Golden Globes del 2022 non lo sono stati. t anche teletrasmesso. Tuttavia, i critici che hanno assegnato a Leslie un punteggio del 98% certificato fresco su Rotten Tomatoes sembrerebbero concordare sul fatto che Riseborough meriti la sua nomination, quindi l’attrice è degna della nomination se l’Accademia le permettesse di mantenerla.

Fonte: Puck




Potrebbe interessarti

La ferrovia in fuga di Topolino e Minnie di Disneyland e i nuovi spettacoli notturni debuttano oggi
La ferrovia in fuga di Topolino e Minnie di Disneyland e i nuovi spettacoli notturni debuttano oggi

Le celebrazioni di Disneyland in onore dei 100 anni di Disney iniziano ufficialmente oggi, con un paio di nuovi spettacoli notturni e una nuova attrazione basata sulle icone Topolino e Minnie insieme a nuovi merchandising, cibo e bevande legati alla pietra miliare. La Walt Disney Company raggiunge il traguardo dei cento anni più tardi questo […]

Il drago di Shazam 2 è diverso dai draghi in stile GOT in un modo fantastico
Il drago di Shazam 2 è diverso dai draghi in stile GOT in un modo fantastico

Shazam! Il regista di Fury of the Gods, David F. Sandberg, ha affermato che il drago presente nel suo prossimo film DCU è diverso dai draghi presenti nelle fantasie in stile Game of Thrones in un modo fantastico. Dopo il successo del primo Shazam! nel 2019, Sandberg si riunisce con la star Zachary Levi per […]