Notizie Serie TVIl cambiamento di Night King che avrebbe potuto salvare...

Il cambiamento di Night King che avrebbe potuto salvare il finale di Game of Thrones

-


Il culmine della trama del Re della Notte da Il Trono di Spade è stato, come gran parte del resto della conclusione dello spettacolo, non ben accolto, ma alcune piccole modifiche avrebbero potuto salvare il suo finale. Dopo diverse stagioni di clamore, il Re della Notte e il suo esercito andavano e venivano da Westeros con il pubblico che imparava poco su chi fosse, cosa volesse o perché lo volesse. I motivi per cui un cattivo con così tanto potenziale non è stato all’altezza delle aspettative sono stati esplorati più e più volte. Meno indagato è ciò che avrebbe potuto essere. Gli elementi erano lì nella storia perché il Re della Notte fosse il grande male che il pubblico voleva, e se gli showrunner David Benioff e DB Weiss avessero scavato un po’ più a fondo, questi piccoli cambiamenti avrebbero potuto fare la differenza.

Per tutto Game of Thrones, il Re della Notte è stato ritratto meno come un personaggio e più come una forza della natura. Questo è stato un luogo intimidatorio per il re malvagio, ma lascia poche opportunità di crescita. Non c’è motivo per cui il Re della Notte non possa essersi evoluto in un cattivo più realizzato ed emotivo. Le basi sono state gettate dagli autori dello spettacolo nelle stagioni precedenti; tutto ciò che serviva era esplorare quelle idee.

Il retroscena del Re della Notte è stato avvolto nel mistero per gran parte della serie fino a quando le sue origini non sono venute alla luce nell’episodio “The Door” della sesta stagione de Il Trono di Spade. Attraverso una delle visioni di Bran, il pubblico apprende che il Re della Notte era un tempo un uomo normale che è stato trasformato nell’orribile campione dei non morti dai Figli della Foresta. È da questa storia di origine che la motivazione e l’obiettivo finale del Re della Notte avrebbero potuto essere pienamente realizzati.

Perché il Re della Notte ha voluto Bran Stark

Il Re della Notte sembra essere singolarmente alla ricerca di Bran Stark dal momento in cui Bran lo incontra in una delle sue visioni, ma si fa poco per spiegare il perché. Ciò che Game of Thrones avrebbe dovuto esplorare era che il Re della Notte si rese conto che la capacità di Bran non solo di vedere attraverso il tempo, ma anche di interagire con il passato, avrebbe potuto essere usata come un’arma terribile. L’obiettivo del Re della Notte era stato quello di portare una lunga notte che avrebbe inghiottito tutto il mondo, ma con il potere di Bran Stark sotto il suo controllo, avrebbe potuto provocare una lunga notte che avrebbe inghiottito tutto il tempo.

Non ci sarebbe voluto molto per aggiungere questa trama in Il Trono di Spade. La battaglia di Grande Inverno avrebbe potuto concludersi con il Re della Notte che ha perso gran parte della sua forza (incluso Jon che ha ucciso il Wight Dragon) ma ha rapito Bran e si è diretto a sud. È durante questo viaggio verso la Navata dei Volti – il luogo della cerimonia originale che ha trasformato il Re della Notte – che il Re della Notte avrebbe potuto rivelare il suo piano a Bran. Rendere il Re della Notte un personaggio parlante qui avrebbe fatto molto per renderlo più riconoscibile e minaccioso. La necessità di salvare Bran e avere una resa dei conti finale con il Re della Notte avrebbe anche creato un’opportunità per isolare ulteriormente Daenerys da Jon. Se Jon, Arya e gli altri Stark si fossero dovuti separare da Dany per combattere il Re della Notte mentre lei continuava ad Approdo del Re da sola, questo avrebbe potuto aiutare con la plausibilità della sua improvvisa discesa nella follia.

Non molto altro avrebbe dovuto cambiare. Arya avrebbe potuto ancora sferrare il colpo mortale al Re della Notte, e arrivando in ritardo al saccheggio di Approdo del Re, Jon avrebbe potuto ancora vedere che Dany doveva essere fermato. Inoltre, la migliore comprensione da parte del pubblico dell’immenso potere esercitato da Bran avrebbe reso la sua ascesa al Trono di Spade più appetibile alla fine di Game of Thrones. Alla fine, questi piccoli cambiamenti avrebbero potuto fare molto per rendere il Re della Notte un personaggio più completo. È un’occasione persa resa ancora più frustrante dal fatto che le basi per essa erano già lì.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Perché i film di Sonic the Hedgehog hanno ottenuto l’approvazione di SEGA

Con entrambi i film che si sono rivelati dei successi, il senior executive officer di SEGA Toru Nakahama...

The Funny Reason Kid Cudi ha scelto Timothée Chalamet nel nuovo speciale Netflix

Il creatore di Entergalactic Kid Cudi rivela il motivo divertente per cui ha scelto di scegliere Timothée Chalamet....

Ramy probabilmente finirà con la stagione 4, afferma il co-creatore

Sulla scia dell'acclamato ritorno dello show, il co-creatore/protagonista di Ramy, Ramy Youssef, indica che la serie di Hulu...

Rings Of Power Star spiega come sono state girate le acrobazie dell’episodio 6 di Arondir

Avvertimento! Spoiler avanti per Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere stagione 1, episodio 6. La...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te