Asiatica Film Mediale

Il botteghino di Dune 2 supera due importanti traguardi prima del suo secondo weekend.

Il botteghino di Dune 2 supera due importanti traguardi prima del suo secondo weekend.
Erica

Di Erica

07 Marzo 2024, 18:05


Riassunto

  • Dune: Part Two
    supera i 200 milioni di dollari a livello globale entro una settimana.
  • Il sequel di
    Dune
    sta superando di gran lunga il primo film.
  • Dune: Part Two
    sta ottenendo anche recensioni entusiastiche.

Panoramica

Dune: Part Two ha superato due importanti traguardi al botteghino in poco meno di una settimana di proiezione nei cinema. Diretto da Denis Villeneuve, Dune: Part Two prosegue la storia di Paul Atreides mentre si unisce ai Fremen e cerca vendetta contro coloro che hanno fatto del male alla sua famiglia. Dune: Part Two sta ottenendo finora recensioni positive, con alcuni che la definiscono un capolavoro della fantascienza.

Secondo The Outside Scoop, Dune: Part Two ottiene un grande successo al botteghino. Dune: Part Two ha già incassato oltre 200 milioni di dollari in tutto il mondo, e le stime lo collocano intorno ai 217 milioni di dollari globalmente. Il sequel si prepara anche a superare una pietra miliare al box office nazionale, raggiungendo oltre 100 milioni di dollari.

Dune: Part Two supererà Part One (e probabilmente non sarà neanche una sfida)

Il fatto che Dune: Part Two abbia raggiunto entrambi questi traguardi prima del suo secondo weekend è stupefacente per il sequel. Dune: Part One ha incassato 108 milioni di dollari negli Stati Uniti e 433 milioni di dollari in tutto il mondo durante l’intero anno 2021. Dune: Part Two si sta preparando per superare il totale nazionale del primo capitolo in soli due weekend ed è già a metà strada per il suo incasso globale. Pertanto, Dune: Part Two supererà facilmente il box office del primo film, probabilmente facendolo di gran lunga.

Film Dune

Incasso Nazionale

Incasso Globale

Dune (1984)

30,92 milioni di dollari

30,98 milioni di dollari

Dune (2021)

108,8 milioni di dollari

433,9 milioni di dollari

Dune: Part Two (2024)

100 milioni di dollari*

217 milioni di dollari*

*Questi numeri rappresentano stime al 7/3/24, dato che il film è ancora nei cinema.

Ci sono diverse ragioni per cui Dune: Part Two sta avendo tanto successo al botteghino. Innanzitutto, il prestigio del primo film ha attirato l’attenzione sul franchise di Dune, visto che il film ha ricevuto nomination agli Oscar e consensi. Essendo stato distribuito più lontano dall’inizio della chiusura dovuta al COVID-19, Dune: Part Two è uscito in un momento in cui molte più persone stanno tornando al cinema. Questi spettatori ritornanti sono più consapevoli del nome Dune a causa del primo film, elevando così Dune: Part Two.

Collegato: Dove va Chani alla fine di Dune 2 e cosa significa per Dune 3

La decisione di Chani di andarsene alla fine di Dune: Part Two è avvolta nel mistero e ha grandi implicazioni per il futuro della storia.

La data di uscita ritardata di Dune: Part Two ha probabilmente contribuito ad aumentare l’attesa per il film. Uscire a marzo è un doppio taglio; da un lato, marzo è un periodo meno popolare per il pubblico in generale, ma d’altra parte, Dune: Part Two si trova a dover affrontare una minima concorrenza al botteghino. Questa strategia sembra aver funzionato finora per Dune: Part Two, dato che continua a ottenere un grande successo nei cinema.

Fai clic qui per guardare il primo Dune su Max.

Fonte: The Outside Scoop


Potrebbe interessarti

Il punteggio di Rotten Tomatoes de Kung Fu Panda 4 segna il punto più basso della serie.
Il punteggio di Rotten Tomatoes de Kung Fu Panda 4 segna il punto più basso della serie.

Un nuovo capitolo per Kung Fu Panda: valutazione negativa secondo Rotten Tomatoes Questo articolo copre una storia in aggiornamento. Continuate a seguirci per ulteriori informazioni man mano che diventano disponibili. La valutazione di Kung Fu Panda 4 su Rotten Tomatoes segna un punto basso per la franchise animata con protagonista Jack Black nel ruolo di […]

Rifacimento live-action di un classico Disney in dubbio, il regista riportatamente abbandona a causa di un ridimensionamento dello studio
Rifacimento live-action di un classico Disney in dubbio, il regista riportatamente abbandona a causa di un ridimensionamento dello studio

RIASSUNTO La regista Sarah Polley ha lasciato il progetto del film live-action di Bambi della Disney. Il futuro del remake live-action è ora incerto. L’uscita di Polley coincide con l’addio dell’esecutivo Sean Bailey, che ha avviato la serie di adattamenti delle classiche animazioni Disney in film live-action. Il remake live-action di Bambi della Disney è […]