Asiatica Film Mediale

Il botteghino di Avatar 2 non riesce a battere il record ma mostra una capacità di resistenza

Il botteghino di Avatar 2 non riesce a battere il record ma mostra una capacità di resistenza
Erica

Di Erica

18 Dicembre 2022, 16:12


Avatar: The Way of Water non sta avendo il weekend di apertura più impressionante, ma potrebbe non essere un cattivo presagio. Il film, che è uscito nelle sale il 16 dicembre, è il tanto atteso seguito del mega-hit Avatar di James Cameron del 2009, che è diventato rapidamente il film di maggior incasso di tutti i tempi nella sua prima uscita. Questo sequel, che ha un prezzo di quasi $ 460 milioni prima di tenere conto dei costi pubblicitari, dovrà diventare un altro dei film di maggior incasso di tutti i tempi solo per raggiungere il pareggio.

Secondo Deadline, il weekend di apertura di Avatar: The Way of Water si sta avvicinando alla somma di $ 135 milioni, anche inferiore alle precedenti proiezioni di $ 150 milioni, che erano già al di sotto delle aspettative. Non riuscirà a superare la Top 5 di apertura al botteghino nazionale di dicembre, rimanendo dietro a film in franchising con prestazioni più elevate tra cui Rogue One: A Star Wars Story, Star Wars Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, Star Wars Episodio VIII: Gli ultimi Jedi, Star Wars Episode VII: The Force Awakens e Spider-Man: No Way Home (in testa al gruppo con $ 260,1 milioni). Tuttavia, la tenuta dal venerdì al sabato di Avatar è un calo di solo il 15%, che batte tutti quei titoli con un ampio margine, con la successiva migliore tenuta Rogue One al 35%.

L’inizio del 2023 sarà il terreno di prova per Avatar: The Way of Water’s Box Office

Il futuro del franchise di Avatar dipende dalla performance al botteghino di Avatar: The Way of Water. Cameron ha da tempo promesso tre sequel aggiuntivi, girando Avatar 3 insieme a The Way of Water con un occhio all’uscita di Natale 2024. Tuttavia, se Avatar 2 inciampa al botteghino, sembra più che probabile che Avatar 3 si comporti anche peggio, causando la demolizione di Avatar 4 e Avatar 5.

Questo weekend di apertura non è esattamente impressionante, almeno su larga scala di questo sequel ad alto budget. Sebbene sia già uscito come una delle 10 uscite mondiali di maggior incasso del 2022, sarà praticamente impossibile per Avatar: The Way of Water superare il film numero uno dell’anno, il sequel legacy Top Gun: Maverick. Questa non è la notizia peggiore, considerando la fine dell’anno in cui è uscito il film, ma sembra più che probabile che il colpo più grande del film per raggiungere il suo obiettivo al botteghino arriverà nel gennaio 2023.

La forte presa che Avatar: The Way of Water ha già mostrato, unita al fatto che si tratta di un film che molti membri del pubblico vorranno vedere in 3D e in formati premium, porterà probabilmente a una serie di fine settimana coerenti piuttosto che a un enorme picco . Questo probabilmente lo renderà uno dei film di maggior incasso del 2022 e del 2023 piuttosto che il film di maggior incasso di entrambi gli anni. Inoltre, non ha molta concorrenza nel prossimo mese, in quanto può facilmente raccogliere un pubblico che non è interessato al film della bambola assassina di Blumhouse M3GAN o alla commedia di riavvio House Party, gli unici due film in grande distribuzione a gennaio che possono ha combattuto molto contro il suo regno.

Fonte: Scadenza

Date di rilascio principali

  • Avatar 3 Data di rilascio: 20/12/2024
  • Avatar 4 Data di rilascio: 2026-12-18
  • Avatar 5 Data di rilascio: 2028-12-22


Potrebbe interessarti

Perché James Gunn ha lottato con il GOTG Vol.  3 Colonna sonora
Perché James Gunn ha lottato con il GOTG Vol. 3 Colonna sonora

I Guardiani della Galassia Vol. 3 è stato più difficile da mettere insieme per James Gunn rispetto a qualsiasi altro film dei Guardiani. Gunn, il regista di tutti e tre i film dei Guardiani, è stato un elemento chiave nel mettere insieme la colonna sonora, basata su qualsiasi cosa Peter Quill potesse tenere sulla sua […]

Secondo quanto riferito, James Cameron vuole effetti visivi completi per un taglio di 9 ore di Avatar 3
Secondo quanto riferito, James Cameron vuole effetti visivi completi per un taglio di 9 ore di Avatar 3

Un nuovo rapporto suggerisce che il regista James Cameron ha consegnato allo studio un taglio di 9 ore dell’imminente Avatar 3 e ha chiesto che ricevesse VFX completo. Il franchise Avatar sta finalmente tornando nei cinema dopo 13 anni con il tanto atteso sequel, Avatar: The Way Of Water. Il nuovo film è il primo […]