Asiatica Film Mediale

Il boss della teoria del Big Bang ammette un enorme errore di penny nelle prime stagioni

Il boss della teoria del Big Bang ammette un enorme errore di penny nelle prime stagioni
Debora

Di Debora

04 Novembre 2022, 14:48


Il co-creatore Chuck Lorre ammette di aver commesso un enorme errore di Penny nelle prime stagioni di The Big Bang Theory. Dopo che il pilot originale di The Big Bang Theory è stato rielaborato, Kaley Cuoco è stata coinvolta per interpretare Penny, Sheldon e il nuovo vicino di casa di Leonard. Per le prime tre stagioni della sitcom, Penny è stata l’unico personaggio femminile principale nello show e alla fine è apparsa in tutte e 12 le stagioni dell’amata commedia della CBS.

Sfortunatamente, il fatto che Penny fosse un membro del cast originale significava anche che era soggetta al tipo di umorismo problematico di The Big Bang Theory, che era particolarmente diffuso nei suoi primi anni. Anche Simon Helberg è d’accordo con il contraccolpo contro lo squallido Howard, mentre le repliche tagliano una scena particolarmente sgradevole dal pilot della sitcom. In termini di Penny, il personaggio è stato raffigurato come la stereotipata bionda svampita, cosa di cui Lorre ora si rammarica.

Guardando indietro alla storia dello spettacolo nel nuovo libro The Big Bang Theory: The Definitive, Inside Story of the Epic Hit Series, Lorre ammette candidamente il loro errore nella rappresentazione di Penny durante i primi anni dello spettacolo. Come accennato in precedenza, Cuoco si sentiva come se il suo personaggio fosse eccessivamente sessualizzato nei primi anni dello spettacolo. Fortunatamente, man mano che andava avanti, è stata più coinvolta nelle scelte per Penny. Leggi la citazione completa di Lorre di seguito:

Uno dei personaggi più sottoscritti nello spettacolo all’inizio era Penny. È stato subito evidente che non avevamo sviluppato il personaggio al di là della bella ragazza della porta accanto, e Kaley era certamente in grado di fare molto di più di quello che le veniva chiesto. Abbiamo dovuto rendere il personaggio più pienamente realizzato. Non solo per un episodio, ma sempre. [Over time] Penny aveva un’intelligenza sulle persone, sulle relazioni e sull’intuire una situazione e capire le dinamiche di ciò che accade in una stanza.

Purtroppo, il finale di The Big Bang Theory è ancora fallito Penny

Anche se Cuoco è diventata più attiva nel processo decisionale per il suo personaggio, il finale di The Big Bang Theory ha comunque finito per deluderla. Dopo aver ristagnato la relazione tra lei e Leonard per diversi anni, la stagione 12 ha introdotto un conflitto per gli Hofstafters sulle loro opinioni contrastanti sull’avere figli. Nonostante l’insistenza di Penny sul fatto che non vuole rimanere incinta, ha finito per aspettarsi comunque. Cuoco ammette di non essere d’accordo con il finale di Penny nella stessa storia orale, dicendo che l’avrebbe preferito se The Big Bang Theory avesse onorato il suo desiderio originale. Sfortunatamente, gli sceneggiatori sono andati avanti con la loro scelta e la sitcom avrebbe potuto fare un lavoro migliore mostrando quando e come Penny ha gradualmente cambiato idea sulla questione.

A causa della continua popolarità di The Big Bang Theory, le richieste di una riunione sono continuate da quando lo spettacolo è terminato nel 2019. Sebbene molti membri del cast e persino i produttori siano tutti interessati, a questo punto non ci sono piani per un revival. Se il riavvio di The Big Bang Theory va avanti, tuttavia, una delle prime cose su cui deve concentrarsi è giustificare il finale divisivo di Penny. In questo modo, lo spettacolo può fare ammenda per tutti i suoi crimini contro il personaggio.

Fonte: The Big Bang Theory: The Definitive, Inside Story of the Epic Hit Series


Potrebbe interessarti

Analisi completa di Villain Reveal e Sherlock Canon Changes di Enola Holmes 2
Analisi completa di Villain Reveal e Sherlock Canon Changes di Enola Holmes 2

Questo articolo contiene spoiler per Enola Holmes 2. Enola Holmes 2 ha rivelato la sua versione di Moriarty, Miss Mira Troy. Nel 1893, Sir Arthur Conan Doyle pubblicò quella che sperava sarebbe stata l’ultima storia di Sherlock Holmes. “The Final Problem” ha presentato ai lettori l’unico uomo che poteva competere con Holmes, una mente criminale […]

Il co-creatore di Stargate fornisce un deludente aggiornamento su uno spettacolo di riavvio
Il co-creatore di Stargate fornisce un deludente aggiornamento su uno spettacolo di riavvio

Il co-creatore del programma televisivo di Stargate fornisce un aggiornamento deludente su una possibile nuova serie. Lo spettacolo di fantascienza, basato sul film originale di Stargate del 1994, è andato in onda per 10 anni tra il 1997 e il 2007. Co-creato da Brad Wright e Jonathan Glassner, Stargate-SG 1 funge da continuazione del film. […]