Notizie FilmIl 355 racconta la storia di 007 di cui...

Il 355 racconta la storia di 007 di cui James Bond aveva paura

-


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per The 355.

Nonostante l’accoglienza mista, The 355 finalmente offre al pubblico la storia di 007 che No Time to Die ha preso in giro, ma il franchise di James Bond ha paura di raccontare. Il pubblico era interessato a vedere la prima donna 007 con l’arrivo di No Time to Die nel 2021, interpretata dall’attrice di Captain Marvel Lashana Lynch. Tuttavia, nonostante una calorosa accoglienza per il ruolo, molti spettatori hanno espresso insoddisfazione per lo scarso tempo sullo schermo di Lynch e il suo sviluppo poco cotto, anche se alcuni hanno notato che ha segnato un miglioramento definitivo rispetto alle precedenti controparti femminili di Bond. È interessante notare, tuttavia, che diversi elementi chiave che legano insieme i film di Bond sono stati riformulati in The 355 attraverso l’obiettivo di un cast femminile e mostrano il potenziale per un tipico film di 007 con i ruoli femminili e maschili capovolti.

Il 355 presenta un cast stellare tra cui Jessica Chastain, Lupita Nyong’o, Diane Kruger, Penelope Cruz, Fan Bingbing e Sebastian Stan, e segna la pugnalata del regista Simon Kinberg al genere del thriller di spionaggio. La narrazione segue l’agente della CIA di Chastain, Mason “Mace” Browne, un ufficiale anticonformista che interrompe la sua catena di comando per impedire a un dispositivo tecnologico di innescare una catastrofe globale. Browne riunisce una squadra internazionale di spie per fermare il terrorista inglese di Jason Flemyng, tra cui l’ex specialista di computer dell’MI6 di Nyong’o Khadijah Adiyeme, l’ufficiale MSS di Bingbing Lin Mi Sheng e l’agente tedesco del BND di Diane Kruger Marie Schmidt. Penelope Cruz e Sebastian Stan completano la lista del cast nei panni della psicologa DNI Graciela Rivera e dell’interesse amoroso di Chastain diventato traditore Nick Fowler.

Browne di Jessica Chastain è il modello di come i thriller di spionaggio guidati da donne possono correggere il loro corso. Il 355 fornisce un argomento allettante a favore del perché il prossimo James Bond dovrebbe essere una donna, e corregge anche diversi tropi piuttosto stanchi e obsoleti che rimangono una macchia poco attraente nel genere. Inoltre, rimuove il problema principale con il carattere 007 di Lynch. James Bond, nonostante i suoi tentativi di modernizzazione sulla scia del femminismo e del movimento #MeToo, è alle sue radici una narrazione raccontata attraverso lo sguardo maschile, un problema di cui soffre inevitabilmente il Nomi di No Time to Die, così come, probabilmente, Ana Paloma, agente della CIA di de Armas.

Il concetto principale dello sguardo maschile non è semplicemente l’oggettivazione delle donne, o la violenza estratta dalle loro trame per dare all’eroe maschile un motivo per sparare a un edificio pieno di cattivi. Secondo la scrittrice di intrattenimento Stephanie Forster, “È un modo per spiegare una visione maschile limitata, in cui il resto dei personaggi esiste principalmente per servire lui, i suoi interessi e la sua trama”. (tramite Medio). Questo è esattamente il motivo per cui No Time To Die spreca l’occasione perfetta 007 per Nomi. Lei non è lì per prendere il volante. Nomi è un’agente abile quanto Bond, ma non commettere errori, è presente come un accessorio nella narrativa di Bond e non ha una sua storia.

La squadra di spie di Browne, tuttavia, è il punto focale di The 355. In una svolta al tipico thriller di spionaggio, ogni membro della squadra lascia il suo partner o la sua controparte maschile a casa mentre lei si lancia per salvare la situazione. Ciò si estende al punto da capovolgere persino il famigerato tropo di “friggere” le donne per promuovere la narrativa di un personaggio maschile. Nel primo atto, il Fowler di Stan viene apparentemente messo in frigo dal cattivo di Flemyng. Nel terzo atto, gli uomini più importanti nella vita di ciascuna delle donne vengono uccisi, spingendoli all’azione nel finale.

La dott.ssa Miriam Kent afferma che il fridging è “in definitiva connesso ai ruoli di uomini e donne nella società: chi è attivo e passivo”. (tramite The Guardian.) Il tropo introduce essenzialmente un personaggio femminile allo scopo di uccidendola e usando il suo dolore come mezzo per servire l’arco dell’eroe maschile. È un altro aspetto dello sguardo maschile e serve a minare il controllo narrativo delle donne nelle loro stesse storie. James Bond è famoso per questo. Casino Royale è particolarmente letale per le Bond girls, con la morte di Vesper Lynd che guida ancora Bond quattro film dopo in No Time to Die. Capovolgendo il tropo, The 355 rende i personaggi maschili i partecipanti passivi della trama. Invece, dà alle donne le redini e le rende le partecipanti attive e guida nella loro storia.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La star della seconda stagione di Loki prende in giro la storia post-TVA di Ravonna

La star della seconda stagione di Loki, Gugu Mbatha-Raw, anticipa cosa ci aspetta per il suo personaggio Ravonna...

Il finale del 1899 ha fatto sì che una stella prendesse a pugni il marito quando l’ha letta

Attenzione: questo post contiene spoiler per la prima stagione del 1899. L'attore Gabby Wong di Yuk Je rivela...

Il fan poster di Crystal Lake immagina il Jason del prequel di venerdì 13

Un poster di un fan di Crystal Lake ritrae l'iconico venerdì 13 slasher, Jason Voorhees, come se stesso...

Joker 2 Art immagina il costume da Harley Quinn di Lady Gaga

La fan art di Joker: Folie à Deux crea un rendering di Lady Gaga nei panni di Harley...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te