Asiatica Film Mediale

Icons Unearthed Creator punta a Blade come chiave per sbloccare l’MCU

Icons Unearthed Creator punta a Blade come chiave per sbloccare l’MCU
Debora

Di Debora

09 Marzo 2023, 15:43


Discutendo di Icons Unearthed: Marvel, il regista Brian Volk-Weiss ha rivelato il film sorprendente a cui attribuisce il merito di aver stabilito il potenziale dell’MCU: Blade. Icons Unearthed: Marvel è la quarta stagione delle docuserie di successo di The Nacelle Company e Vice TV che approfondiscono argomenti popolari; le puntate precedenti hanno esplorato Star Wars, I Simpson e il franchise di Fast & Furious. Ora puntando l’obiettivo sulla Marvel e sull’MCU, Icons Unearthed: Marvel inizia con l’inizio dell’azienda e continua fino all’uscita del primo film di Ant-Man.

Rilasciato nel 1998, il primo film di Blade ha catapultato Wesley Snipes nella celebrità e ha generato due sequel: Blade II (2002) e Blade: Trinity (2004), l’ultimo dei quali è stato accolto male ma presenta ottime interpretazioni di Snipes e un pre- Deadpool Ryan Reynolds, tra gli altri. Sebbene Blade fosse ben lungi dall’essere il primo film di supereroi ben accolto, Brian Volk-Weiss ha attribuito al film la definizione di linee guida su come realizzare un moderno film di supereroi. Ecco cosa ha detto in un’intervista con Screen Rant:

Una delle cose più importanti è l’importanza di Blade per tutto ciò che è accaduto con l’MCU. Prima di tutto – ed è doloroso per me dirlo, ma è vero – ancor più di Batman ’89, Blade ha mostrato come realizzare un moderno film di supereroi.

Ha capito: “Come prendi questo guardaroba pazzesco – cioè cinghie e stringhe – che funziona in un fumetto ma non funzionerebbe mai nella realtà, e come lo aggiusti? Come prendi questo tipo di battute scadenti e le rendi suona bene? Come si fa a prendere le bolle di pensiero e fare un film senza bolle di pensiero dove nessuno vuole sentirle pensare?” L’hanno capito. Questa è la prima cosa che ha fatto Blade.

L’altra cosa che ha fatto Blade è stato un all-in di circa $200 milioni, minimo. In realtà potrebbe aver guadagnato da $ 250 a $ 300 con tutti gli accessori e il cavo.

Blade di Mahershala Ali diventerà la prossima chiave per l’MCU?

Sebbene il primo film di Wesley Snipes Blade possa aver gettato le basi per l’eventuale ascesa dell’MCU, il Marvel Cinematic Universe ha finora escluso l’amato personaggio dai suoi procedimenti. Il film Blade guidato da Mahershala Ali è previsto per l’uscita nel 2024, ma sarà probabilmente un compito incredibilmente difficile assimilare il personaggio in oltre quindici anni di crossover e costruzione di relazioni tra gli altri eroi dell’MCU. L’MCU Blade avrà sicuramente un impatto quando verrà introdotto il prossimo anno, ma probabilmente ci vorrà ancora più tempo prima che il personaggio possa essere organicamente al centro dell’universo cinematografico. Ciò è particolarmente vero dato che l’MCU sembra distorcere le varianti Kang di Jonathan Majors, almeno fino a Avengers: The Kang Dynasty.

Brian Volk-Weiss ha anche parlato del fatto che Blade II è particolarmente importante per il DNA dell’MCU perché ha introdotto l’umorismo; qualcosa che non è stato affatto accennato con la versione di Mahershala Ali del personaggio. Sebbene Ali finora sia stato ascoltato e non visto solo in un film Marvel (grazie a una scena post-credito di Eternals), l’implicazione nella sua breve “apparizione” era che la sua lama avrebbe avuto un vantaggio più affilato rispetto a molti altri tranquilli eroi dell’MCU. Sebbene sia troppo presto per dire qualcosa con certezza, c’è la possibilità che il suo ruolo sia quello di uno stoico outsider e di un ostacolo piuttosto che al centro dell’attenzione (almeno al di fuori del suo film solista di Blade).


Potrebbe interessarti

Steve Carell spiega candidamente perché ha lasciato l’ufficio
Steve Carell spiega candidamente perché ha lasciato l’ufficio

Steve Carell si sta aprendo sul motivo per cui ha lasciato The Office. Sebbene sia stato adattato da una serie britannica, la versione americana di The Office ha contribuito a rendere popolari molti dei tropi e dei tipi di personaggi nelle sitcom sul posto di lavoro. Questo è forse più vero per Michael Scott (interpretato […]

Il video esilarante dei fan prende in giro il ritorno di Mandalorian nella terza stagione di Bo-Katan
Il video esilarante dei fan prende in giro il ritorno di Mandalorian nella terza stagione di Bo-Katan

Un fan di Star Wars ha recentemente pubblicato un esilarante video su TikTok che prende in giro l’apparizione di Bo-Katan Kryze nel primo episodio della terza stagione di The Mandalorian. Gran parte della stagione 3 di The Mandalorian, episodio 1, si è concentrato sull’indurre il pubblico nel mondo del cacciatore di taglie titolare diventato padre […]