Notizie Serie TVI ricavi di ITV salgono del 28%, sostenuti dalla...

I ricavi di ITV salgono del 28%, sostenuti dalla produzione e dai guadagni pubblicitari

-

- Advertisment -spot_img


L’emittente britannica ITV ha aumentato le sue entrate esterne di un forte 28% per i nove mesi che terminano il 30 settembre 2021, secondo una dichiarazione commerciale che non include calcoli di profitti e perdite, rilasciata mercoledì.

Le entrate esterne sono salite a 2,3 miliardi di sterline (3,1 miliardi di dollari), rispetto a 1,8 miliardi di sterline nel 2020. Le entrate del braccio di produzione ITV Studios sono aumentate del 32% a 1,19 miliardi di sterline rispetto ai 905 milioni di sterline del 2020.

Gli show consegnati da ITV Studios includono “Vigil” per BBC One, “Physical” per Apple TV Plus, “The Long Call” e “Endeavour” per ITV, “Ten Year Old Tom” per HBO Max, “Snowpiercer” stagione 2 per Netflix e “Love Island” nel Regno Unito per ITV e negli Stati Uniti per CBS.

Le entrate del settore media e intrattenimento sono aumentate del 26% a 1,59 miliardi di sterline, rispetto ai 1,26 miliardi del 2020. Le entrate pubblicitarie totali per il 2021 dovrebbero essere le più alte nella storia di ITV, ha detto l’emittente. E’ aumentato del 30% per i nove mesi fino alla fine di settembre 2021, con luglio in crescita del 68%, agosto del 24% e settembre del 16% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Le entrate AVOD di ITV sono rimaste robuste, con un aumento del 54% alla fine di settembre rispetto allo stesso periodo del 2020, con la visione online in aumento del 39%.

Lo streamer BritBox U.K continua a “performare bene e sul piano”, ha detto ITV, mentre BritBox International “sta fornendo una forte crescita negli abbonamenti in tutti gli Stati Uniti, Canada e Australia e ha lanciato con successo in Sud Africa ad agosto con altri mercati previsti nel 2022.”

Lo share del canale principale di ITV per il periodo è aumentato dal 16,6% al 17,0% e lo share di ITV Family è aumentato dal 22,2% al 22,5% con i campionati di calcio europei, “Love Island” e drammi come “Manhunt: The Night Stalker” e “Vera” che hanno fatto registrare ottimi ascolti. Tuttavia, la visione totale di ITV è scesa del 5%, contro un forte 2020 che è stato guidato dall’aumento della visione a causa del blocco.

ITV si aspetta che i costi totali del palinsesto per il 2022 siano di circa 1,16 miliardi di sterline. Questo include il torneo di calcio FIFA World Cup, il campionato di calcio FA Cup e un forte programma di fiction. L’emittente ha anche rivelato che è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo di risparmio di 30 milioni di sterline precedentemente annunciato per il 2021.

Carolyn McCall, Chief Executive di ITV, ha detto: “Stiamo diventando un business digitale sempre più scalato. La nostra visione online è aumentata del 39% nei nove mesi che, insieme al roll out di [advertising platform] Planet V, ha aiutato le nostre entrate video on demand advertising (AVOD) a salire del 54%. I nostri utenti attivi mensili sono ora 9,6 milioni, un aumento del 22% anno su anno che riflette l’attenzione sulla nostra strategia AVOD”.

“ITV Studios continua ad attrarre e a sostenere brillanti talenti creativi, offrendo una crescita significativa nel Regno Unito e a livello internazionale”, ha aggiunto McCall. “Ha prodotto i più grandi drammi dell’anno finora sia sulla BBC che su ITV e le entrate dagli streamer a livello globale sono in forte crescita. Come il resto del nostro business, ITV Studios sta abbracciando nuovi processi digitali con un numero maggiore di produzioni gestite in remoto, utilizzando strumenti come il cloud-based editing”.

“I risultati di oggi illustrano ulteriormente che ITV ha completato con successo la prima fase della sua strategia More Than TV e sta accelerando la seconda fase della trasformazione digitale mentre evolviamo i nostri prodotti, le esperienze degli utenti e i modi di lavorare”, ha detto McCall.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest news

Benedict Cumberbatch e Jane Campion parlano di “The Power of the Dog”.

Non solo Benedict Cumberbatch si è sottoposto all'analisi dei sogni per prepararsi al suo ruolo in "Il potere...

Deckert raccoglie il titolo della competizione IDFA “Eat Your Catfish

L'agente di vendita internazionale Deckert Distribution ha acquisito i diritti mondiali di "Eat Your Catfish", diretto da Adam...

‘Essere i Ricardos’: Nicole Kidman nel ruolo di Lucille Ball

Being the Ricardos" di Aaron Sorkin ha conquistato il Westwood Village sabato sera, quando sia la stampa che...

Recensione di ‘Sing 2’: Un bis ingraziante per il toon degli animali canterini

Buster Moon ha un sogno: essere il koala di maggior successo nello showbiz. In "Sing", è riuscito a...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Frances McDormand potrebbe fare la storia degli Oscar per la ‘Tragedia di Macbeth

A24 e Apple Original Films fanno il doppio lavoro sull'adattamento di William Shakespeare de "La tragedia di Macbeth"...

Il vincitore ungherese del premio MTV sulla vita sotto la legge LGBTQ del paese

Viktória Radványi, la vincitrice ungherese degli MTV EMAs Generation Change Award, ha rivelato un quadro straordinario della vita...

Must read

- Advertisement -spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you