Asiatica Film Mediale

I registi di Batgirl si aprono su Batman di Keaton in The Flash, riflettono sulla cancellazione del film DC.

I registi di Batgirl si aprono su Batman di Keaton in The Flash, riflettono sulla cancellazione del film DC.
Erica

Di Erica

12 Settembre 2023, 14:26



I registi del film Batgirl cancellato esprimono delusione nel non poter far parte di The Flash e mostrare il loro film al mondo. La cancellazione di Batgirl ha ancora meno senso ora con l’uscita di The Flash e la sua rappresentazione di Batman di Keaton. La cancellazione di Batgirl rappresenta una mancata opportunità con un potenziale sprecato in termini di casting e premessa, lasciando il pubblico a speculare su cosa potrebbe essere stato.

I registi del film Batgirl si aprono riguardo alla visione di Batman di Michael Keaton in The Flash e parlano sinceramente della cancellazione del loro film. Nonostante il 2023 non sia stato un anno facile per il DCEU (DC Extended Universe), il 2022 è stato molto più scottante quando Warner Bros. Discovery ha preso la decisione di cancellare il film Batgirl che era previsto per Max (precedentemente conosciuto come HBO Max). Nonostante le riprese principali fossero state completate, i nuovi dirigenti dello studio hanno preso la decisione di cancellare Batgirl, che è diventata una delle più grandi controversie di Hollywood.

In seguito all’uscita di The Flash, che doveva preparare la storia di Batgirl, soprattutto con Batman di Keaton, i registi del film con Leslie Grace hanno parlato di quello che hanno provato nel vedere l’installazione del DCEU quest’estate. In un’intervista con Insider, Adil El Arbi e Bilall Fallah hanno condiviso il loro amore per Andy e Barbara Muschietti, registi di The Flash, ma hanno chiarito che vedere il film è stato alquanto agridolce. Arbi ha affermato di sentirsi deluso dal fatto che “avremmo potuto farne parte”, poiché è ancora deluso dal fatto che il mondo non abbia mai avuto l’opportunità di vedere e giudicare la nuova linea di film cancellati del DC da soli, condividendo quanto segue:

“Abbiamo guardato il film e siamo rimasti tristi. Amiamo il regista Andy Muschietti e sua sorella Barbara, che ha prodotto il film. Ma quando abbiamo guardato il film, abbiamo sentito che avremmo potuto farne parte. Non abbiamo avuto la possibilità di mostrare ‘Batgirl’ al mondo e lasciare che il pubblico giudicasse da sé. Perché il pubblico è davvero il nostro capo ultimativo e dovrebbe essere il decisore di ciò che è buono o cattivo, o se qualcosa dovrebbe essere visto o meno.”

La pubblicazione di The Flash rende ancora più grave la cancellazione di Batgirl

Essendo la cancellazione di Batgirl avvenuta più di un anno fa, non si può negare che la decisione di scartare il film sia ancora inspiegabile fino ad oggi, specialmente alla luce di The Flash. Prima che DC Studios venisse adeguatamente annunciato, The Flash doveva essere un reset per il DCEU, e Batgirl avrebbe avuto un ruolo chiave nel mostrare questa nuova realtà cambiata. Nell’originale finale di The Flash, il Bruce Wayne di Keaton sarebbe diventato il nuovo Batman principale del DCEU come conseguenza del ripristino della linea temporale da parte di Barry Allen.

Se Batgirl fosse uscito come previsto dopo The Flash, ci sarebbe stato un collegamento effettivo tra i film e probabilmente avrebbe spinto il pubblico ad impegnarsi in questo universo. La conclusione del cliffhanger di The Flash con Keaton sarebbe stata un mistero che avrebbe potuto essere risolto potenzialmente attraverso Batgirl, con il film di Barbara Gordon che avrebbe permesso al pubblico di capire meglio come sarebbe apparso il nuovo DCEU dopo il 2023. Ma con la cancellazione di Batgirl e un nuovo DC Universe in arrivo, The Flash ha invece concluso con una nota comica mostrando che Bruce Wayne di George Clooney ora esiste nel DCEU, confondendo gli spettatori che non erano certi se fosse il nuovo cast ufficiale permanente di Batman.

Man mano che vengono rivelati ulteriori dettagli su Batgirl, diventa sempre più evidente la perdita del film, a causa del potenziale sprecato sia per il cast che per la premessa. A meno che Batgirl non venga sorprendentemente pubblicato, il mondo dovrà continuare a speculare su ciò che avrebbe potuto essere se il film solista di Barbara fosse stato rilasciato.

Fonte: Insider


Potrebbe interessarti

Winnie-The-Pooh: Sangue & Miele 2 Immagini Svelano una Versione Distorta di Tigger
Winnie-The-Pooh: Sangue & Miele 2 Immagini Svelano una Versione Distorta di Tigger

Sommario Il tanto atteso sequel dell’horror film, Winnie-the-Pooh: Blood and Honey 2, includerà una versione terrificante di Tigger, un classico personaggio della serie amata dai bambini. Il regista Rhys Frake-Waterfield ha potuto creare la sua interpretazione dei personaggi di Winnie-the-Pooh quando sono entrati nel pubblico dominio nel 2022. L’uscita di Winnie-the-Pooh: Blood and Honey 2 […]

Il regista di X-Men afferma che questo film da 750 milioni di dollari ha contribuito a preparare la saga del Multiverso dell’MCU.
Il regista di X-Men afferma che questo film da 750 milioni di dollari ha contribuito a preparare la saga del Multiverso dell’MCU.

Un regista degli X-Men ritiene che X-Men: Giorni di un futuro passato abbia aperto la strada alla saga Multiverso dell’Universo Cinematografico Marvel e all’uso sempre più diffuso del multiverso nei film e nelle serie di supereroi. I film degli X-Men di Fox si svolgevano in diverse timeline, con le due principali iterazioni della serie che […]