Notizie Serie TVI racconti degli Jedi possono fare per Dooku ciò...

I racconti degli Jedi possono fare per Dooku ciò che le guerre dei cloni hanno fatto per Anakin

-


Disney’s Tales of the Jedi ha un’opportunità unica di replicare l’impatto di Star Wars: The Clone Wars su Anakin Skywalker (Matt Lanter) per un altro personaggio critico: il Conte Dooku (Corey Burton, come in The Clone Wars). La serie spin-off, andata in onda dal 2008 al 2014 nella sua veste originale, e poi di nuovo da febbraio a maggio 2020, ha approfondito il periodo originariamente coperto da un singolo film nella trilogia prequel. Nel corso del tempo, la serie è cresciuta ottenendo il plauso della critica sia per la scrittura che per il doppiaggio, diventando un pilastro della serie Star Wars.

Disney+ rilascerà un’altra serie animata sulla stessa linea di The Clone Wars. Mentre The Clone Wars ha coperto il periodo di guerra appena prima della trilogia originale di Star Wars, Tales of the Jedi coprirà periodi alternati tra la vita di Ahsoka Tano (Ashley Eckstein) prima e durante la guerra, così come l’addestramento del Conte Dooku come Jedi. Per entrambe queste serie, ognuna funge da precursore di importanti cattivi che appaiono durante il franchise in generale, mostrando sia Anakin che il conte Dooku prima che cadessero nel lato oscuro.

Durante The Clone Wars, la Disney è stata in grado di generare rispetto e affetto per Anakin come Jedi, impiegando più tempo di quanto i film prequel fossero in grado di fornire, per dipingerlo come l’eroe di guerra e il maestro che era. Tales of the Jedi ora ha un’opportunità simile per mostrare il Conte Dooku non solo come scagnozzo di Palpatine mentre curava Anakin, ma anche come un grande Cavaliere Jedi stesso. In entrambi i casi, queste serie consentono al pubblico di familiarizzare con i personaggi perduti, aggiungendo tragedia e sfumature sia ad Anakin che, presumibilmente, al Conte Dooku.

I racconti degli Jedi potrebbero migliorare il conte Dooku

Durante la visione di The Clone Wars, il pubblico ha potuto trascorrere così tanto tempo con Anakin, Obi-Wan Kenobi (James Arnold Taylor), Ahsoka e i clone trooper (Dee Bradley Baker), creando una profondità emotiva forgiata dalla guerra per tutti i soggetti coinvolti. L’aver visto Anakin nutrire Ahsoka, guidare e proteggere i cloni e lavorare con Obi-Wan per sette stagioni ha dato al pubblico la possibilità di interessarsi veramente di Anakin al di là della sua interpretazione nei film prequel, che hanno avuto un’accoglienza mista. Questa connessione ha influenzato il modo in cui Anakin è stato visto sia nella trilogia originale che in quella prequel retroattivamente, rendendo la caduta di Anakin più tragica a causa della conoscenza di come era durante la serie The Clone Wars.

Il conte Dooku avrà l’opportunità di imitare questa esperienza in Tales of the Jedi. Nei film prequel e nella serie The Clone Wars, il conte Dooku, nei panni di Darth Tyranus, è stato visto nella migliore delle ipotesi solo come un cattivo della serie, un precursore di Darth Vader. Il cancelliere Palpatine (Ian Abercrombie, Tim Curry, Ian McDiarmid) ha sicuramente trattato il conte Dooku in quanto tale ha dedicato tempo e sforzi per avvicinarsi ad Anakin e preparare i preparativi per l’Ordine 66. Ma Tales of the Jedi può mostrare agli spettatori il conte Dooku nel suo periodo migliore , rendendolo non solo uno scagnozzo pre-Darth Vader, ma un eroe a pieno titolo prima che cada nel lato oscuro. Si spera che la Disney sia abbastanza intelligente da utilizzare lo stesso tipo di narrazione comprensiva in Tales of the Jedi che ha funzionato così efficacemente in Star Wars: The Clone Wars.

Ultime News

L’attore Tara di Criminal Minds ha diretto l’episodio 7 di Evolution pieno di orrore

La star di Criminal Minds: Evolution Aisha Tyler ha diretto un prossimo episodio della serie alimentato dall'orrore. ...

La storia vera di Fabelman: quanto è fedele all’infanzia di Spielberg

The Fabelmans di Steven Spielberg racconta la storia per lo più vera della sua infanzia e l'introduzione al...

James Cameron vuole ritirarsi dopo altri 5 o 6 film

Il leggendario regista James Cameron dice che sta cercando di ritirarsi dopo altri 5 o 6 film. ...

La seconda stagione di Tulsa King di Sylvester Stallone va avanti alla Paramount+

Tulsa King di Sylvester Stallone è ufficialmente rinnovata per la seconda stagione da Paramount+. L'impero televisivo di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te