Notizie Serie TVI fratelli Duffer spiegano perché la stagione 5 di...

I fratelli Duffer spiegano perché la stagione 5 di Stranger Things sarà più breve

-


I creatori Matt e Ross Duffer spiegano perché la stagione 5 di Stranger Things sarà più breve della stagione 4. Pubblicato per la prima volta nel 2016, Stranger Things è diventato rapidamente un enorme successo per Netflix, presentando al pubblico i superpoteri Eleven (Millie Bobby Brown) e il suo gruppo di amici come tentano di proteggere la loro città natale dai mostri interdimensionali. La quarta stagione dello show, di cui gli ultimi due episodi sono stati rilasciati lo scorso venerdì, è stata la stagione più grande mai vista, vedendo il gruppo principale di eroi affrontare la malvagia Vecna ​​(Jamie Campbell Bower).

Non molto tempo prima dell’uscita della stagione 4 di Stranger Things, è stato ampiamente riportato che la stagione sarebbe stata più lunga delle puntate precedenti con un margine considerevole. Le stagioni dalla 1 alla 3 sono composte da otto episodi ciascuna, con ogni episodio che di solito dura meno di un’ora. La stagione 4, d’altra parte, è composta da nove episodi ma vanta una durata totale di quasi 13 ore a causa di diversi episodi di grandi dimensioni. Oltre a una durata complessiva più lunga, la stagione 4 di Stranger Things presenta anche un cast più ampio rispetto a qualsiasi stagione precedente, tra cui Finn Wolfhard, David Harbour, Winona Ryder, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Sadie Sink e Maya Hawke, tra gli altri.

In una nuova intervista con Collider, i Duffer Brothers rivelano che la quinta stagione di Stranger Things si atterrà a un conteggio e una durata degli episodi più tradizionali. I creatori spiegano che parte del motivo per cui la stagione 4 è durata così a lungo era perché c’erano quasi due ore di preparazione prima che la maggior parte dei personaggi principali sapesse di Vecna ​​e di cosa stava facendo in Hawkins. Con tutta quella configurazione fuori mano, i Duffer si aspettano di poter entrare nell’azione della quinta stagione di Stranger Things molto più velocemente. Dai un’occhiata ai loro commenti completi di seguito:

Matt Duffer: “Pensavamo che la stagione 4 sarebbe stata otto [episodes], e sarebbero stati di lunghezza regolare. Quindi se ci avessi intervistato prima delle quattro, questo è quello che avrei detto. Penso che puntiamo di nuovo a otto. Non vogliamo che siano 13 ore. Puntiamo a qualcosa di più, tipo 10 ore o qualcosa del genere. Penso che sarà più lungo della Stagione 1 perché abbiamo così tanto da concludere, ma non credo che sarà lungo quanto la Stagione 4”.

Ross Duffer: “In questa stagione, ad esempio, sono passate due ore prima che i nostri personaggi si rendessero conto che il mostro stava uccidendo persone ad Hawkins. Sanno qual è la minaccia ora, e quindi questo aiuterà ad accelerarlo”.

Anche se poco si sa della quinta stagione di Stranger Things a parte il fatto che presenterà un salto temporale per spiegare l’invecchiamento degli attori principali, è chiaro che i Duffer non stanno cercando di creare un’ultima stagione così grande come la stagione 4 Con il finale cliffhanger della quarta stagione e la minaccia che Hawkins deve affrontare ora è abbastanza evidente, sembra che i Duffer saranno in grado di eliminare gran parte del mistero preliminare e della configurazione, rendendo così ogni episodio della quinta stagione più concentrato. È interessante notare, tuttavia, che i Duffer affermano anche che si aspettavano che la stagione 4 fosse molto più breve, il che potenzialmente significa che la stagione 5 potrebbe finire per durare più a lungo del previsto.

Gran parte della stagione 4 di Stranger Things è stata trascorsa a rimbalzare tra diversi gruppi di personaggi. Con Hopper in una prigione sovietica, Undici in California, Mike in Hawkins e una manciata di altri personaggi in vari luoghi nel mezzo, la stagione 4, anche con la sua durata allungata, ha lottato per dare il tempo adeguato a ciascun gruppo separato di personaggi. Con molti dei personaggi principali ora uniti di nuovo in Hawkins, la storia della quinta stagione di Stranger Things sarà potenzialmente meno diffusa, il che potrebbe anche aiutare i Duffer a ridurre i tempi di esecuzione.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Nanatsu no Taizai svela il trailer e i dettagli del suo prossimo film

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022 di Netflix È stato rivelato un nuovo video promozionale per il prossimo lungometraggio...

Gokushufudou avrà una seconda stagione

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di una seconda stagione per l'adattamento anime...

WIT Studio e Hiromu Arakawa annunciano l’anime originale Moonrise

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un anime originale intitolato Alba lunare...

Il trailer di They Cloned Tyrone rivela il film misterioso Netflix di Boyega e Foxx

Quasi tre anni dopo la sua prima messa in lavorazione, arriva il trailer ufficiale di They Cloned Tyrone,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te