Notizie FilmI Foo Fighters saranno i protagonisti della commedia horror...

I Foo Fighters saranno i protagonisti della commedia horror “Studio 666

-

- Advertisment -spot_img


I Foo Fighters faranno venire la pelle d’oca ai loro fan a febbraio, quando la commedia horror “Studio 666”, con protagonista la band, arriverà nelle sale.

Il film, che esce negli Stati Uniti venerdì 25 febbraio 2022, è stato diretto da BJ McDonnell (di fama “Slayer: The Repentless Killogy” del 2019), da una storia del frontman dei Foo Dave Grohl, con una sceneggiatura di Jeff Buhler e Rebecca Hughes. “Studio 666” è stato acquisito da Open Road Films Acquires per i diritti mondiali, e prodotto da John Ramsay e James A. Rota di Roswell Films e Therapy Studios.

Tutti e sei i Foos – Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Pat Smear, Chris Shiflett e Rami Jaffee – saranno sia produttori esecutivi che star di “Studio 666,” con i colleghi Whitney Cummings (“Roseanne” show runner), Leslie Grossman (“American Horror Story”), Will Forte (“MacGruber”), Jenna Ortega (il prossimo “Wednesday”) e Jeff Garlin (“Curb Your Enthusiasm”).

“Dopo decenni di ridicoli video musicali e numerosi documentari musicali sotto le nostre cinture collettive, era finalmente giunto il momento di passare al livello successivo… Un lungometraggio comico horror”, ha detto Grohl in un comunicato stampa. “Come la maggior parte delle cose di Foo, ‘Studio 666’ è iniziato con un’idea inverosimile che è sbocciata in qualcosa di più grande di quanto avessimo mai immaginato possibile. Girato nella stessa casa dove abbiamo registrato il nostro ultimo album, ‘Medicine at Midnight’ (ve l’avevo detto che quel posto era infestato!), volevamo riconquistare la magia classica che hanno tutti i nostri film rock and roll preferiti, ma con un tocco di novità: un gore esilarante che fa fottutamente ROCK. E ora, con l’aiuto di Tom Ortenberg e del team di Open Road Films, possiamo finalmente far uscire il gatto dal sacco dopo averlo tenuto segreto per due anni. Siate pronti a ridere, urlare e fare headbang nei vostri popcorn. ‘Studio 666’ vi farà impazzire”.

Il CEO fondatore di Open Road Films, Ortenberg, aggiunge: “I Foos portano la loro chimica comica e il talento musicale che tutti amiamo sul grande schermo in questo isterico film horror.”

Piuttosto che scrivere la colonna sonora di “Studio 666” da soli, i Foos e il regista O’Donnell useranno i servizi del compositore e attuale batterista dei Ministry per scrivere la colonna sonora del film di Roy Mayorga.

Nella storia di Grohl (e nella sceneggiatura di Buhler/Hughes), i Foos si trasferiscono in una villa della San Fernando Valley “immersa nella macabra storia del rock and roll” per registrare “Medicine at Midnight” del 2021. Una volta nella casa infestata, Grohl e i Foos si trovano alle prese con forze soprannaturali che minacciano sia il completamento dell’album che le vite della band.

Prima che possiate urlare il titolo di “Kiss Meets the Phantom of the Park” del 1978, il regista O’Donnell lo fa per voi invocando il nome di quel classico camp. “Studio 666; è una perfetta combinazione di tutte le cose che amo”, dice il regista. “Rock, horror e commedia tutto legato insieme in un film molto emozionante. Sono così entusiasta di aver collaborato con i Foo Fighters per creare un film di ‘band’ vecchia scuola. Sono passati anni da quando abbiamo visto qualcosa come “Help!” dei Beatles, “Head” dei Monkees o “Kiss Meets the Phantom of the Park”. Prendete quel divertimento da film di band vecchia scuola degli anni 60/70, mescolatelo con l’horror e nasce “Studio 666″! Sono così entusiasta che il pubblico del cinema e della musica si riunisca e si goda il nostro film”.

Puoi aggiungere l’annuncio di “Studio 666” al già affollato programma autunnale dei Foo Fighters. Mentre la band è stata appena inserita nella Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland da Paul McCartney il 30 ottobre, Grohl ha recentemente pubblicato la sua autobiografia, “The Storyteller: Tales of Life and Music”, il 5 ottobre.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest news

Benedict Cumberbatch e Jane Campion parlano di “The Power of the Dog”.

Non solo Benedict Cumberbatch si è sottoposto all'analisi dei sogni per prepararsi al suo ruolo in "Il potere...

Deckert raccoglie il titolo della competizione IDFA “Eat Your Catfish

L'agente di vendita internazionale Deckert Distribution ha acquisito i diritti mondiali di "Eat Your Catfish", diretto da Adam...

‘Essere i Ricardos’: Nicole Kidman nel ruolo di Lucille Ball

Being the Ricardos" di Aaron Sorkin ha conquistato il Westwood Village sabato sera, quando sia la stampa che...

Recensione di ‘Sing 2’: Un bis ingraziante per il toon degli animali canterini

Buster Moon ha un sogno: essere il koala di maggior successo nello showbiz. In "Sing", è riuscito a...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Frances McDormand potrebbe fare la storia degli Oscar per la ‘Tragedia di Macbeth

A24 e Apple Original Films fanno il doppio lavoro sull'adattamento di William Shakespeare de "La tragedia di Macbeth"...

Il vincitore ungherese del premio MTV sulla vita sotto la legge LGBTQ del paese

Viktória Radványi, la vincitrice ungherese degli MTV EMAs Generation Change Award, ha rivelato un quadro straordinario della vita...

Must read

- Advertisement -spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you