Notizie FilmI film Marvel rappresentano il 30% del totale del...

I film Marvel rappresentano il 30% del totale del botteghino statunitense del 2021

-


I film Marvel hanno rappresentato il 30% del botteghino totale degli Stati Uniti per il 2021. Il botteghino degli Stati Uniti ha generato circa il doppio dei guadagni nel 2021 rispetto al 2020, quando le chiusure di massa dovute alla pandemia hanno colpito duramente l’industria cinematografica. Il 2021, tuttavia, ha visto molte aree revocare le restrizioni e consentire agli spettatori di tornare al grande schermo. Mentre alcuni film importanti sono usciti nei cinema durante l’anno, come l’ultima uscita di Bond di Daniel Craig in No Time To Die e l’epica resa dei conti Godzilla vs. Kong, è stata la Marvel a rilasciare la maggior parte dei film durante l’anno.

Black Widow è stato il primo film Marvel uscito nel 2021 e uscito sia nei cinema che in streaming a maggio. Mentre il film ha incassato 183,6 milioni di dollari al botteghino statunitense, una somma piuttosto bassa per la Marvel, Black Widow ha anche guadagnato dalle vendite di Premier Access di Disney+. Dopo Black Widow è arrivato Venom: Let There Be Carnage, che è riuscito ad arrivare al settimo film di maggior incasso dell’anno, un enorme successo per Sony. Sebbene il franchise di Venom non faccia parte del cannone MCU (meno un breve crossover nelle scene dei titoli di coda di Venom 2), Venom rimane una proprietà di Marel. Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli sono seguiti poco dopo, che è riuscito a fare più di Black Widow nei cinema, anche se non ha ricevuto un’uscita simultanea su Disney+. Dopo un lungo intervallo, la Marvel è tornata di nuovo nei cinema con Eternals a novembre. Sebbene la squadra abbia funzionato bene per i tempi della pandemia, c’è stato un calo rispetto al suo predecessore. Tuttavia, la breve pausa al botteghino della Marvel è cambiata rapidamente quando Spider-Man: No Way Home è stato rilasciato e ha superato $ 1 miliardo in tutto il mondo, con numeri al botteghino ancora in aumento.

Con il numero di uscite e la popolarità della Marvel, non sorprende che, secondo The Wrap, il 30% del botteghino totale degli Stati Uniti fosse costituito da film Marvel. L’enorme popolarità di No Way Home ha aumentato significativamente i numeri dei botteghini in tutto il mondo. In combinazione con le altre quattro uscite Marvel del 2021, la quota al botteghino della Marvel era “superiore alla quota di mercato per qualsiasi studio nel 2021”. Data la quantità di denaro che i film Marvel hanno portato, hanno contribuito in modo significativo ad aiutare il botteghino a iniziare a riprendersi.

In particolare, due delle cinque uscite Marvel del 2021 erano direttamente collegate a Sony. Sia Spider-Man: No Way Home che Venom: Let There Be Carnage hanno dato un enorme contributo al botteghino degli Stati Uniti per l’anno, ed entrambi hanno effettivamente guadagnato più a livello globale di qualsiasi altro film Marvel uscito nei cinema durante l’anno. No Way Home è diventato facilmente il film con il maggior incasso negli Stati Uniti, seguito da Shang-Chi, che è riuscito a guadagnare più soldi di Venom a livello nazionale. Anche solo giudicando i numeri basati sul box office statunitense, tuttavia, Venom è abbastanza vicino, occupando il terzo posto per il box office nazionale, il che significa che i film Marvel di Sony erano sia tra i primi 3 al botteghino nazionale che tra i primi 10 a livello globale.

Dati gli enormi successi per Marvel e Sony, rafforza l’idea che i due giganti del cinema abbiano molto da guadagnare continuando il loro lavoro insieme. In un anno che ha visto numeri bassi al botteghino, come The Last Duel, interpretato da Adam Driver e Matt Damon, che ha faticato ad attirare il pubblico nonostante una risposta critica molto positiva, o Chaos Walking con Daisy Ridley e Tom Holland, un film basato su un romanzo pluripremiato chiamato The Knife of Never Letting Go, il successo della Marvel non è un’impresa da poco. Sebbene molti dei film non abbiano raggiunto ciò che potrebbero avere in epoca pre-pandemia, il loro successo nonostante tutto mostra come la Marvel riesca a portare le persone sul grande schermo come nessun altro franchise.

Fonte: The Wrap

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023 Spider-Man: Into the Spider-Verse 2 (2022)Data di uscita: 07 ottobre 2022 Kraven the Hunter (2023)Data di rilascio: 13 gennaio 2023

Latest news

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Aggiornamento Happy Death Day 3 offerto da Blumhouse Head

Il produttore Jason Blum conferma che Happy Death Day 3 è ancora in fase di sviluppo e anticipa...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you