Asiatica Film Mediale

I dettagli della storia della stagione 16 di Criminal Minds anticipano il nuovo conflitto di Prentiss

I dettagli della storia della stagione 16 di Criminal Minds anticipano il nuovo conflitto di Prentiss
Debora

Di Debora

30 Luglio 2022, 00:17


Una nuova sfida è stata confermata per Emily Prentiss nel revival di Criminal Minds. Unendosi alla Behavioral Analysis Unit (BAU) nella stagione 2, il profiler multilingue dell’FBI di Paget Brewster, Prentiss, è diventato rapidamente uno dei preferiti dai fan, tanto che la sua morte apparente nella sesta stagione ha lasciato gli spettatori in lutto. Tuttavia, si è rivelata viva e vegeta nella stagione 7, anche se ha lasciato brevemente la BAU per unirsi all’ufficio dell’Interpol a Londra. Prentiss ritorna in seguito nella stagione 11 per salvare una SSA rapita Jennifer Jareau prima di passare alla posizione di Aaron Hotchner come capo dell’unità BAU nella stagione 12. La serie originale di Criminal Minds ha arricchito l’arco narrativo di Prentiss offrendo la chiusura della sua storia d’amore con Andrew Mendoza nel stagione finale 15. Ma ora, lo spettacolo sta cercando di rivisitare la sua storia.

L’attrice di Emily Prentiss, Brewster, è tra i numerosi veterani di Criminal Minds, tra cui Joe Mantegna, AJ Cook, Kirsten Vangsness, Adam Rodriguez e Aisha Tyler, che tornano per la sedicesima stagione del procedural su Paramount+. Il revival di Rumblings of a Criminal Minds è iniziato meno di un anno dopo la fine dello spettacolo originale sulla CBS. Ma è stato solo dopo che lo spettacolo ha risolto il suo complicato accordo che gli è stato consegnato un ordine per una serie di 10 episodi al servizio di streaming. Il nuovo spettacolo si concentrerà su un singolo caso per l’intera stagione. La nuova stagione 16 di UnSub in Criminal Minds sarà una minaccia decisamente minacciosa: una mente criminale la cui rete di serial killer diventerà operativa una volta che le restrizioni nazionali relative al COVID-19 inizieranno ad allentarsi.

Ora, ci sono alcune informazioni aggiuntive sul revival di Criminal Minds, che anticipa un nuovo conflitto sul posto di lavoro per la Prentiss di Brewster. Secondo TVLine, The BAU avrà un nuovo vicedirettore nella stagione 16 e non saranno esattamente d’accordo con il modo in cui Prentiss sceglie di gestire l’unità. L’esecutivo metterà alla prova le capacità di leadership di Prentiss, anche se resta da vedere come reagirà.

Al momento, non si sa chi interpreterà il vicedirettore antagonista nello show, poiché i nuovi membri del cast per il revival di Criminal Minds devono ancora essere annunciati. Ma questa chiaramente non sarà la prima volta che la BAU bloccherà le corna con l’alta dirigenza. Anche nella serie originale, la BAU ha affrontato formidabili avversari delle alte sfere, tra cui SES Erin Strauss e l’assistente del direttore della sicurezza nazionale dell’FBI Linda Barnes. Le cause hanno cercato di influenzare le politiche all’interno dell’unità, hanno interrotto le indagini e hanno persino cercato di sciogliere la squadra. Ma la BAU è riuscita a contrastare queste sfide con il loro lavoro di squadra sinergico e in parte grazie alla tenacia di Prentiss e alla sua lealtà nei confronti dell’unità.

Con diversi serial killer a piede libero nel revival di Criminal Minds, non c’è dubbio che l’ulteriore sfida posta dall’amministrazione complicherà il lavoro della BAU. Tuttavia, Prentiss ha ripetutamente dimostrato di essere un leader capace che è protettivo nei confronti della sua squadra e, con la sua saggezza e arguzia, può abbattere qualsiasi avversario manageriale. Prentiss rimane equilibrata e calma durante il suo lavoro, il che la rende la persona migliore per affrontare la politica sul posto di lavoro. Inoltre, come leader del team, è anche nota per fornire risultati. Pertanto, con questa combinazione di intelletto e spinta, può resistere a chiunque minacci l’unità della sua squadra e sforzarsi per garantire che le prestazioni e il funzionamento di BAU non siano compromessi. Senza ancora una data di uscita in vista per la serie revival di Criminal Minds, sembra che ci vorrà del tempo prima che gli spettatori scoprano di più sul vicedirettore ostile e se hanno un’agenda più ampia rispetto alla semplice interferenza con le operazioni della BAU.

Fonte: Linea TV

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Hazbin Hotel svela il nuovo design del personaggio Niffty
Hazbin Hotel svela il nuovo design del personaggio Niffty

Hazbin Hotel ha svelato il suo nuovo design del personaggio per la governante ad alta energia dell’hotel, Niffty. Avendo iniziato come un episodio pilota che ha debuttato su YouTube nel 2019, Hazbin Hotel ha ottenuto un enorme seguito di fan per il suo stile artistico unico e la sensibilità molto adulta. Il pilota è stato […]

Morto a 93 anni Bernard Cribbins, attore di Doctor Who
Morto a 93 anni Bernard Cribbins, attore di Doctor Who

L’attore di Carry On e Doctor Who Bernard Cribbins è morto all’età di 93 anni. Cribbins ha interpretato Tom Campbell, il compagno del Dottore nel film del 1966 Dalek’s Invasion Earth 2150 AD, ed è tornato nel franchise diverse volte negli anni 2000. È stato particolarmente noto per il ruolo di Wilfred Mott, nonno della […]