Asiatica Film Mediale

I controversi cambiamenti di Ghostface di Scream 6 difesi dai registi

I controversi cambiamenti di Ghostface di Scream 6 difesi dai registi
Erica

Di Erica

21 Febbraio 2023, 17:16


I registi di Scream 6 Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett rispondono ai controversi cambiamenti che il film ha apportato al suo iconico cattivo horror Ghostface. Dopo il revival di successo del franchise slasher di Wes Craven con Scream del 2022, Scream 6 vedrà le sorelle Carpenter Sam (Melissa Barrera) e Tara (Jenna Ortega) trasferirsi a New York City dopo il loro ultimo scontro con l’assassino mascherato. All’inizio di quest’anno, un nuovo trailer ha offerto al pubblico il primo assaggio dell’ultima uscita in una grande città del franchise, tuttavia, un momento di Ghostface avrebbe continuato a suscitare un acceso dibattito.

Parlando con SFX Magazine (tramite Digital Spy), il duo di registi di Scream 6 ha difeso la loro decisione di includere un Ghostface armato contro i suggerimenti che hanno rovinato il personaggio. Affermando che “non vogliono che sia sicuro”, Bettinelli-Olpin afferma che il momento è un perfetto esempio del desiderio della coppia di rendere il film “divertente e [able] far inarcare le sopracciglia”. Gillett aggiunge anche che la decisione di Ghostface di prendere l’arma da fuoco è stata un’estensione naturale della natura risoluta dell’assassino:

Bettinelli-Olpin: Non vogliamo che sia sicuro. Non vogliamo che sia noioso. Vogliamo che sia divertente e che sollevi le sopracciglia. Quando abbiamo sentito ‘Ghostface in New York and he has a shotgun’ è stato come: ‘Cosa?!’ I due sentimenti di ‘Cosa stiamo facendo?’ e ‘Dobbiamo farlo!’ sono spesso intrinsecamente legati e questo ne è stato un perfetto esempio.

Gillett: Ci sono un sacco di momenti divertenti, meravigliosi e classici di Ghostface, ma non è il fantasma che cade. Lo adoriamo, ma affinché fosse spaventoso e raggiungesse un livello di tensione viscerale, volevamo inserire il personaggio più nel mondo reale. Se Ghostface sta cercando di attraversare una porta, succederà! Non ci si arrende. Quando è all’inseguimento, l’inseguimento non finisce finché non ha raggiunto il suo obiettivo.

In che modo Ghostface di Scream 6 è diverso dai suoi predecessori

Nonostante il contraccolpo online che ha generato, è improbabile che Ghostface di Scream 6 utilizzi un fucile per molto tempo. Come hanno già sottolineato diversi spettatori attenti, l’arma da fuoco sembra essere semplicemente un’arma di comodo. Se il proprietario originale dell’arma da fuoco avesse brandito qualsiasi altra arma nel trailer, Ghostface l’avrebbe probabilmente presa al posto del fucile. Tuttavia, questo aggiornamento di Ghostface di Scream 6 sembra ancora destinato a invertire molte delle tendenze stabilite da coloro che lo hanno preceduto.

In precedenza prendendo in giro un “Ghostface più audace e sfacciato”, Bettinelli-Olpin ha già spiegato che l’ultimo killer del franchise si distingue dai suoi predecessori in molti modi. Con il trailer del film che rivela la sua ritrovata volontà di inseguire e inseguire apertamente la sua preda in spazi pubblici affollati, sembrerebbe che questo nuovo assassino sia molto meno preoccupato di nascondersi nell’ombra in attesa di un’opportunità per colpire. Inoltre, Ortega ha anche dichiarato che Scream 6 conterrà “la versione più aggressiva e violenta di Ghostface che abbiamo mai visto”.

Eppure forse la differenza più significativa in Scream 6 sono le vittime designate di Ghostface. Con la star del franchise originale Neve Campbell che ha abbandonato il progetto a causa di una disputa salariale molto pubblicizzata, l’uscita di quest’anno sarà la prima volta dal 1996 che un Ghostface armato di coltello non si è scontrato con il sempre resistente Sidney Prescott. Resta da vedere se questo andrà a suo favore, ma il pubblico lo scoprirà da solo quando Scream 6 arriverà nelle sale il 10 marzo.

Fonte: SFX Magazine (tramite Digital Spy)

Date di rilascio principali

  • Urlo 6 Data di rilascio: 2023-03-10


Potrebbe interessarti

Il regista di John Wick spiega perché Franchise è in debito con Matrix
Il regista di John Wick spiega perché Franchise è in debito con Matrix

Il regista del franchise di John Wick, Chad Stahelski, spiega come tutti e quattro i film siano in debito con Matrix e con i registi Lilly e Lana Wachowski. Pubblicato per la prima volta nel 2014, John Wick ha presentato al pubblico l’assassino titolare di Keanu Reeves, che dovrebbe apparire in un attesissimo quarto episodio […]

God’s Time Clip presenta una corsa disperata contro il tempo [EXCLUSIVE]
God’s Time Clip presenta una corsa disperata contro il tempo [EXCLUSIVE]

Screen Rant è entusiasta di presentare una clip esclusiva dell’imminente uscita di IFC Film da Topic Studios, God’s Time. God’s Time segue Dev e Luca, una coppia di migliori amici e tossicodipendenti in via di guarigione che stanno entrambi attaccando la stessa ragazza, la collega tossicodipendente Regina, che hanno incontrato a un incontro di recupero. […]