Asiatica Film Mediale

I clicker di Last Of Us Episodio 2 completamente scomposti in un video pieno di arte

I clicker di Last Of Us Episodio 2 completamente scomposti in un video pieno di arte
Debora

Di Debora

23 Gennaio 2023, 17:17


Un nuovo video dietro le quinte dell’episodio 2 di The Last of Us della HBO spiega il processo della serie per dare vita ai Clicker del gioco. The Last of Us della HBO è un adattamento del pluripremiato gioco omonimo, che ha debuttato nel 2013. Sia il gioco che la serie raccontano la storia dei sopravvissuti Joel ed Ellie, mentre si fanno strada attraverso gli apocalittici Stati Uniti. La coppia incontra numerose varianti degli infetti lungo il loro viaggio, inclusi i terrificanti Clicker.

HBO Max ha rilasciato un nuovo video “Inside the Episode” per l’episodio 2 di The Last of Us, che descrive in dettaglio l’introduzione dell’episodio dei micidiali Clicker nella serie.

Il co-creatore della serie Craig Mazin spiega l’importanza di rendere spaventosi i Clicker. Il lavoro per ottenere i Clicker è iniziato prima ancora che la serie si avvicinasse alle riprese, con il creatore che affermava che l’intenzione era che i giocatori del gioco riconoscessero istantaneamente le creature, mentre gli spettatori che non conoscevano la proprietà sarebbero rimasti scioccati dagli orribili mostri. Il video pieno di arte prosegue descrivendo in dettaglio le complessità del processo del team della serie HBO per ricreare i Clicker dal gioco allo spettacolo.

I clicker non sono come i soliti zombi di The Last Of Us

L’infezione fungina Cordyceps che ha devastato il mondo in The Last of Us non ha creato solo i Clicker, ma un’ampia varietà di creature simili a zombi man mano che gli individui infetti progrediscono attraverso diversi stadi di evoluzione. L’infezione da virus di The Last of Us ha visto per la prima volta la nascita dei Runner, che costituiscono la fase iniziale dell’infezione da Cordyceps. I cittadini infetti di The Last of Us rimangono come Runner da due giorni a due settimane dopo essere stati infettati.

I corridori sono gli infetti di The Last of Us che sono più facilmente paragonabili agli zombi di altri famosi franchise apocalittici, come il film di Brad Pitt World War Z, a causa del loro attacco in orde. I corridori sembrano per lo più umani, anche se con una sensazione inquietante grazie alla perdita di capelli, alla presenza di lesioni su tutto il corpo e agli occhi che smettono di funzionare. I Clicker fanno parte della fase 3 dell’infezione da Cordyceps di The Last of Us. A differenza dei Runner, i Clicker non sembrano più umani, con escrescenze fungine che si diffondono sulla testa e sul corpo. Gli infetti si evolvono in Clicker dopo un anno e rimangono su questa fase per diversi anni. I clicker prendono il nome dai rumori di clic che emettono per ecolocalizzarsi.

Perché ottenere i clicker giusti è stato fondamentale per l’adattamento di HBO

Ottenere i Clicker giusti è stato molto importante per la serie HBO, come ha spiegato il co-creatore Mazin nel video. La mossa è stata cruciale perché i Clicker sono diventati una delle icone principali del franchise di giochi, con il loro suono “clic” fortemente associato a The Last of Us. La serie HBO doveva riflettere l’importanza dei Clicker e ha funzionato perfettamente. I Clicker nell’episodio 2 di The Last of Us sembravano fedeli a come erano rappresentati nel gioco, sia visivamente che nel modo in cui si muovevano e attaccavano. I fan del gioco ora possono stare tranquilli sapendo che qualsiasi altro tipo infetto adattato da The Last of Us della HBO prenderà vita perfettamente, proprio come gli iconici Clicker.

Fonte: HBOMax


Potrebbe interessarti

I creatori dello spettacolo Last Of Us confermano che la teoria dei fan sull’origine dell’infezione è corretta
I creatori dello spettacolo Last Of Us confermano che la teoria dei fan sull’origine dell’infezione è corretta

Spoiler per The Last of Us Episodio 2 qui sotto! I creatori di The Last of Us, Neil Druckmann e Craig Mazin, hanno recentemente confermato che una popolare teoria dei fan sull’origine delle infezioni fungine è corretta. Basato sull’omonimo videogioco per PlayStation, l’adattamento televisivo è interpretato da Pedro Pascal nei panni di Joel Miller, un […]

Sundance Selection Chanshi segue un’avventura sexy in Terra Santa
Sundance Selection Chanshi segue un’avventura sexy in Terra Santa

Screen Rant può presentare in esclusiva una clip di Chanshi, una nuova serie comica volgare del creatore Aleeza Chanowitz. Chanowitz, recita anche nello spettacolo nei panni dell’omonimo personaggio principale, che lascia la sua comunità ebraica religiosa a Brooklyn e si dirige verso Israele nel tentativo di rivendicare la sua libertà e la sua identità. La […]