Notizie Serie TVHouse of the Dragon Stagione 2 e oltre i...

House of the Dragon Stagione 2 e oltre i piani presi in giro da Showrunner

-


Spoiler per House of the Dragon episodio 1!

Lo showrunner di House of the Dragon, Ryan Condal, ha recentemente anticipato i piani per la seconda stagione e il potenziale futuro dello show. Adattata dal popolare romanzo fantasy di George RR Martin Fire & Blood, la nuova serie è incentrata sulla storia della Casa Targaryen. Ambientato nel 172 prima della nascita di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), lo spettacolo si concentrerà principalmente sul dramma che porta alla Danza dei Draghi, una guerra civile tra la famiglia dei draghi dai capelli d’argento.

La prima stagione di House of the Dragon durerà 10 episodi e coprirà quasi 30 anni di storia di Westeros. A causa dell’enorme quantità di tradizione da cui attingere, gli showrunner della serie hanno flirtato con l’idea di una struttura antologica per coprire diversi aspetti della dinastia Targaryen. Anche se lo spettacolo sarà ampio, Condal ha precedentemente rivelato che lui e il suo co-showrunner e regista, Miguel Sapochnik, sanno già come andrà a finire La casa del drago.

In una recente intervista con Collider, Condal ha anticipato i piani per il potenziale futuro di House of the Dragon. Lo showrunner ha spiegato che hanno già un piano fissato per la stagione 2 e oltre. Condal condivide che ci sono “300 anni di storia dei Targaryen da esplorare” che sono maturi per opportunità di narrazione, indipendentemente dal fatto che sia presente all’interno di House of the Dragon o meno. Leggi cosa ha detto lo showrunner di seguito.

“Penso che abbiamo un piano abbastanza buono. Piani del genere devono sempre essere abbastanza ampi, tuttavia hai un’idea dei punti di riferimento e dei luoghi in cui vuoi andare, e un senso di un punto finale, che penso sia davvero importante, in particolare con questa storia. Ci sono 170 anni di storia davanti a noi, quindi devi capire, a che punto abbasserai il sipario su questa storia in particolare? Ne abbiamo sempre avuto un buon senso. Penso che abbiamo un buon piano per la seconda stagione, se la HBO è disposta e desiderosa di continuare a raccontare la storia con noi. Ci sono davvero 300 anni di storia dei Targaryen da esplorare e ci sono molte storie all’interno che sono davvero affascinanti. storia della conquista, la storia prima della conquista, i Targaryen che lasciano l’Antica Valyria. Hai una storia come questa, in cui i Targaryen hanno draghi e sono al potere. E poi, ci sono anche storie in cui i Targaryen non hanno più draghi, ma sono ancora al potere Cosa cambia lì, e in che modo è diverso? È un arazzo molto ricco. È un paesaggio ricco. Penso che la base di fan sia volenterosa e desiderosa. C’è ancora molta narrazione in questo mondo, se la gente lo vuole”.

Condal capisce che c’è molto materiale da cui attingere per il futuro dello spettacolo. Fire & Blood è solo un volume di due per dettagliare completamente la vasta storia della famiglia Targaryen. The Dance of the Dragons costituiva solo una parte del libro, tuttavia, Martin ha precedentemente affermato che la serie si concentrerà principalmente su quel conflitto. Condal sembra riconoscere il vasto potenziale nel vasto materiale di Martin, sia prima che dopo la guerra civile dei Targaryen.

A differenza di Game of Thrones, la storia di House of the Dragon è stata completamente terminata e pubblicata da Martin. Laddove gli scrittori de Il Trono di Spade hanno dovuto riempire gli spazi vuoti lasciati dalle opere incompiute di Martin, Condal ha risposte e dettagli definitivi sulla storia che vuole raccontare. Con gran parte della controversia che circonda l’ultima stagione di Game of Thrones incentrata su trame incompiute e una conclusione affrettata, Fire & Blood offre un percorso più strutturato e definito. Andando avanti, la serie sarà incentrata sulla Danza dei Draghi, ma ha anche la possibilità di toccare le diverse ere del lignaggio Targaryen nel corso dei secoli. Con House of the Dragon che finora ha ricevuto un’accoglienza positiva sia dalla critica che dai fan, lo spettacolo si preannuncia come un degno successore di Game of Thrones.

Fonte: Collider

Ultime News

Il popolare webtoon Lookism sarà adattato agli anime

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un adattamento anime del webtoon scritto...

Nanatsu no Taizai svela il trailer e i dettagli del suo prossimo film

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022 di Netflix È stato rivelato un nuovo video promozionale per il prossimo lungometraggio...

Gokushufudou avrà una seconda stagione

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di una seconda stagione per l'adattamento anime...

WIT Studio e Hiromu Arakawa annunciano l’anime originale Moonrise

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un anime originale intitolato Alba lunare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te