Asiatica Film Mediale

House Of The Dragon Stagione 2 è come GOT in 1 modo chiave, dice Showrunner

House Of The Dragon Stagione 2 è come GOT in 1 modo chiave, dice Showrunner
Debora

Di Debora

24 Ottobre 2022, 15:50


Attenzione: SPOILER in arrivo per House of the Dragon stagione 1, episodio 10. Lo showrunner di House of the Dragon Ryan Condal afferma che la stagione 2 dello show avrà una struttura d’insieme simile a Game of Thrones. La prima stagione di House of the Dragon ha seguito un cast relativamente piccolo di personaggi principali rispetto alla serie madre, poiché l’attenzione era principalmente limitata alla famiglia reale dei Targaryen. Il conflitto in erba tra le ex amiche, la principessa Rhaenyra Targaryen e la regina Alicent Hightower, è stato il fulcro della stagione. Mentre altre trame hanno ricevuto una certa attenzione, come il contatto con la morte di Lord Corlys Velaryon e la lealtà di Lord Larys Strong ad Alicent, tutto ciò che è stato mostrato è stato direttamente parte della preparazione alla Danza dei Draghi.

Nonostante la singolare focalizzazione, l’introduzione di House of the Dragon alla guerra civile è stata presentata attraverso gli occhi di molti personaggi. Anche se non sono apparsi in tutti gli episodi della serie, personaggi come Corlys, Larys e ser Criston Cole della Guardia Reale hanno affrontato i loro viaggi più piccoli, colpiti dal conflitto in corso. Ser Criston, per esempio, passa dal voler sposare Rhaenyra al diventare un fedele servitore di Alicent, anche dopo la morte di re Viserys. La decisione di avere più personaggi impostati come giocatori importanti fin dall’inizio pone le basi per la struttura pianificata della stagione 2 di House of the Dragon.

In un’intervista con EW, lo showrunner di House of the Dragon Ryan Condal ha spiegato che la stagione 2 dello show avrebbe dato uno sguardo più ampio a Westeros, con un cast corale simile a Game of Thrones. Condal ha detto che, mentre House of the Dragon stagione 2 non avrebbe lo stesso tipo di narrativa tentacolare di Game of Thrones, lo spettacolo sarebbe diventato familiare a coloro che hanno visto la sua serie madre. Scopri cosa ha da dire Condal qui sotto:

Non so se la Danza dei Draghi avrà mai lo sprawl che ha fatto il Trono di Spade originale, semplicemente a causa di North of the Wall, Esso e tutti questi altri posti in cui è andato. Ma certamente la stagione che stiamo scrivendo, i ritmi di questo show sembreranno molto più simili a una stagione di mezzo – le stagioni 3-6 di Game of Thrones – in termini di portata, ampiezza e numero di personaggi.

[Season 2] cade in quel pezzo d’insieme in cui stai seguendo più personaggi. Non sono tutti nello stesso posto, ma questa è ancora la storia di Alicent e Rhaenyra e delle loro famiglie che si scontrano. Non ci allontaneremo improvvisamente dal raccontare le loro storie. È solo la natura di questa cosa, nella stagione 2, apre davvero il mondo in grande stile e lo sprawl cresce un po’.

Chi può seguire House Of The Dragon Stagione 2

In linea con la promessa di Condal, House of the Dragon stagione 1, episodio 10 ha aperto la possibilità di un focus geografico più ampio per la stagione 2. I figli di Rhaenyra, Jacaerys e Lucerys Velaryon, hanno il compito di volare sui loro draghi per trovare alleati per la guerra imminente con la regina Alicent e i verdi al controllo di Approdo del Re. Durante la sua missione ad Approdo della Tempesta, Lucerys viene ucciso dal drago di Aemond Targaryen. Il luogo della sua morte potrebbe consentire di mostrare la prospettiva della guerra di Casa Baratheon. Il volo di Jacaerys per trovare alleati nel Nord significa anche che gli Stark appariranno ancora una volta nell’universo de Il Trono di Spade, forse introducendo un personaggio – come Lord Cregan Stark – che può offrire agli spettatori una prospettiva settentrionale sulla Danza dei Draghi.

Inoltre, i personaggi che il pubblico già conosce potrebbero trovarsi sotto i riflettori più luminosi. La stagione 2 di House of the Dragon potrebbe presentare la prospettiva di Aemond sulla ricaduta del suo grave errore, dando al giovane principe sadico uno sviluppo del personaggio più profondo nel processo. Un altro candidato come nuova prospettiva primaria è Lord Corlys, che ha giurato fedeltà a Rhaenyra e le ha offerto la flotta Velaryon per interrompere il commercio ad Approdo del Re. L’introduzione di nuovi personaggi e la rifocalizzazione su figure conosciute in House of the Dragon offre a Condal molti modi per presentare agli spettatori una narrativa di guerra d’insieme nella stagione 2.

Fonte: EW


Potrebbe interessarti

Spiegazione del coinvolgimento della Casa del Drago di George RR Martin
Spiegazione del coinvolgimento della Casa del Drago di George RR Martin

Ryan Condal, showrunner e produttore esecutivo di House of the Dragon, ha spiegato in dettaglio quanto l’autore di Fire and Blood George RR Martin sia stato coinvolto nella fase di sceneggiatura del prequel di Game of Thrones. Il loro rapporto di lavoro risale al 2013, quando entrambi stavano lavorando insieme alla serie Il Trono di […]

Ogni morte nella casa del drago Stagione 1
Ogni morte nella casa del drago Stagione 1

La stagione 1 di House of the Dragon è finita, con la corsa inaugurale dello show che fornisce molto in termini di morte dei personaggi. Come prequel di Game of Thrones, uno spettacolo con un numero di morti più alto di qualsiasi altro, House of the Dragon avrebbe dovuto continuare allo stesso modo. A questo […]