Asiatica Film Mediale

Home Alone Buzz attore arrestato per presunta aggressione alla fidanzata

Home Alone Buzz attore arrestato per presunta aggressione alla fidanzata
Erica

Di Erica

24 Dicembre 2021, 10:04


La star di Home Alone, Devin Ratray, è stato arrestato a Oklahoma City in seguito alle accuse della sua ragazza di averla aggredita. Ratray è meglio conosciuto per aver interpretato Buzz McCallister, il prepotente fratello maggiore di Kevin (Macaulay Culkin) nel film originale Home Alone e nel sequel del 1992, Home Alone 2: Lost in New York. Oltre alla sua fama d’infanzia come Buzz, Ratray ha anche recitato in una varietà di film e produzioni televisive, tra cui The Tick e il film drammatico sei volte nominato all’Oscar del 2013, Nebraska.

Per la maggior parte dei fan di Home Alone, è Kevin che rimane il più memorabile. Il suo desiderio carino e potenzialmente letale di proteggere la sua casa di famiglia a tutti i costi dopo essere stato lasciato a se stesso durante le vacanze di Natale ha portato a un successone per il regista Chris Columbus. Per quel che vale, tuttavia, Buzz ha anche delle scene fantastiche, e questo continua nel secondo film in cui Kevin sale sull’aereo sbagliato e viene portato a New York senza la sua famiglia. Per quanto riguarda i fastidiosi fratelli maggiori nella storia del cinema, Buzz è senza dubbio classificato da qualche parte vicino alla vetta, ma pochi si sarebbero aspettati che il bullismo che fa nel film avrebbe effettivamente alzato la testa nel suo comportamento nella vita reale.

Allo stato attuale, Ratray ha gettato un’ombra oscura sul franchise di Home Alone durante le festività natalizie, con la notizia che è stato coinvolto in un incidente particolarmente preoccupante che ha coinvolto la sua ragazza. Secondo CTV News, Ratray è stato arrestato dopo che la sua ragazza ha presentato un affidavit alla polizia in cui si affermava che la star di 43 anni l’ha soffocata e ha detto “È così che muori”. Al momento, Ratray è stato rilasciato dalla custodia della polizia e il suo avvocato, Scott Adams, ha rilasciato una dichiarazione secondo cui “Mr. Ratray nega di aver mai messo le mani su di lei o di aver fatto qualcosa di simile”.

Ratray era stato a Oklahoma City per partecipare a un evento Home Alone chiamato Buzzed With Buzz, in cui è stato proiettato il film, seguito da un periodo di domande e risposte. Secondo quanto riferito, la disputa tra lui e la sua ragazza si è verificata nella loro camera d’albergo prima che Ratray fosse arrestato e accusato di due aggressioni domestiche e denunce per percosse. Tuttavia, non è la prima volta che un allievo di Home Alone viene arrestato. Stranamente, Culkin è stato anche arrestato a Oklahoma City, nel 2004 per possesso di marijuana, Xanax e Klonopin. Culkin alla fine si è dichiarato colpevole e ha ricevuto tre pene detentive sospese e una multa.

Finora è stato un mese particolarmente scoraggiante per i casi che coinvolgono celebrità e aggressioni sessuali contro le donne, con l’ex star di Sex and the City/And Just Like That Chris Noth accusato di stupro e cattiva condotta sessuale poco dopo la premiere della nuova serie. Al momento, non è chiaro come andrà a finire il caso di Ratray. È chiaro che le accuse non sono nulla che attirerà il pubblico all’attore, nonostante il suo passato coinvolgimento in entrambi i film di Home Alone, i quali sono generalmente considerati due dei film di Natale più amati di tutti i tempi.

Fonte: CTV News

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Jessica Henwick scherza su Knives Out 2 Il regista era moralmente obbligato a sceglierla
Jessica Henwick scherza su Knives Out 2 Il regista era moralmente obbligato a sceglierla

Jessica Henwick si apre sul ricongiungimento con lo sceneggiatore/regista di Knives Out 2 Rian Johnson, scherzando sul fatto che fosse moralmente obbligato a sceglierla. I dettagli della trama sono attualmente sconosciuti per il sequel del mistero dell’omicidio, anche se vedrà Daniel Craig tornare nei panni dell’eccentrico detective privato Benoit Blanc mentre viene coinvolto in un […]

No Way Home Secretly Hinted MCU Daredevil è ancora la versione di Netflix
No Way Home Secretly Hinted MCU Daredevil è ancora la versione di Netflix

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Spider-Man: No Way Home. Daredevil di Charlie Cox ha fatto un’apparizione a sorpresa come avvocato di Peter Parker (Tom Holand) in Spider-Man: No Way Home, e un uovo di Pasqua più avanti nel film stuzzica ulteriori connessioni con la serie Daredevil della Marvel su Netflix che lo ha presentato. […]