Notizie FilmHocus Pocus Star rivela le origini della linea finale...

Hocus Pocus Star rivela le origini della linea finale di Billy Butcherson

-


Doug Jones fa luce su quale fosse davvero la sua battuta originale in Hocus Pocus. Il classico cult Disney del 1993, con Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy, è diventato un punto fermo di Halloween per generazioni e recentemente è tornato con il tanto atteso sequel Hocus Pocus 2. La storia delle sorelle Sanderson riprende ventinove anni dopo quella fatidica notte di Halloween del 1993, quando l’adolescente Max (Omri Katz), sua sorella Dani (Thora Birch) e l’interesse amoroso Allison (Vinessa Shaw) affrontarono le potentissime streghe.

In Hocus Pocus, le sorelle Sanderson ritornano dopo che Max accende stupidamente la Candela Fiamma Nera, permettendo così alle streghe di terrorizzare Salem. I Sanderson hanno messo gli occhi sui tre ragazzi e, per avere il sopravvento, Winifred (Midler) resuscita il suo amante defunto, Billy Butcherson (Jones), e gli dice di inseguirli. La bocca di Billy è cucita e il suo aspetto decaduto porta Max e gli altri a credere che sia un nemico proprio come i Sanderson. Tuttavia, la fine di Hocus Pocus dà a Billy un po’ di libertà poiché la sua bocca è aperta e lui coglie rapidamente l’occasione per urlare a Winifred.

Jones, che ha appena ripreso il ruolo di Billy in Hocus Pocus 2, riflette sulla realizzazione del primo film in una nuova intervista con Collider. Ripensando al suo grande momento in cui Billy ha il permesso di parlare, Jones ricorda quale doveva essere la battuta originariamente. Non era adatto alle famiglie come quello del prodotto finito, quindi Jones ha sostenuto di cambiarlo. Lui dice:

Destra. Quando ho fatto il provino per il film, aveva una parola nella sceneggiatura originale. Una volta che mi fossi finalmente tagliato la bocca, avrei dovuto guardare Bette Midler, che fluttuava nel cielo, con Max in un braccio, e prendere il suo coltello e aprirmi la bocca. Doveva sembrare molto minaccioso perché Winifred stava urlando: “Uccidilo! Prendilo!” E invece di porre fine alla vita del piccolo Max, urlo a Bette Midler. La sceneggiatura originale voleva che le urlassi “Cagna!”, il che era divertente. Ma allo stesso modo, stavo pensando: “Questo è un film per bambini della Disney. Voglio davvero far sapere ai bambini che sono dalla loro parte, e non dalla parte delle streghe. Un cumulo di emozioni da 300 anni trascorsi seduti su di esso, non sarebbe una cosa più divertente e più adatta alle famiglie? Quindi, ho presentato l’idea al nostro regista, Kenny Ortega, e lui ha detto: “Lo adoro!”

E quindi, ecco perché quella battuta è uscita da me ed è rimasta nel film. Lui dice: “Donna! Trollo! Lucciola dall’inferno con i denti da cervo e cavalca la scopa! E poi guardo il piccolo Max e dico: “Ho aspettato secoli per dirlo”. E poi, ha replicato improvvisato, “Beh, dì quello che vuoi Billy, solo non respirare su di me”, perché il mio respiro deve essere stato orribile. Ha creato un momento nel film che penso sia stato molto più divertente. Puoi farlo nelle commedie. Puoi provare le cose finché non trovi il divertente e trovi ciò che fa clic. Hocus Pocus ne era pieno. Le riscritture della sceneggiatura sono arrivate a un ritmo veloce, ma tutte per migliorare il film.

Doug Jones ha fatto la scelta giusta mantenendo il film adatto alla Disney

Alla fine, entrambi i film di Hocus Pocus sono rimasti molto adatti ai bambini. Anche se il film originale presenta alcuni momenti spaventosi, in particolare grazie allo stesso Billy, è un film di Halloween molto addomesticato che ora viene rivisto dalle famiglie ogni anno. L’insistenza di Jones sul fatto che Hocus Pocus rimanga un film adatto ai bambini è stata quindi la scelta giusta. Mentre una parolaccia probabilmente non avrebbe alterato troppo l’eredità del film, la linea alternativa si adatta molto meglio al tono generale. Rimane in linea con i temi di Hocus Pocus del bene contro il male e rende lo scambio molto più divertente.

Il suggerimento di Jones di cambiare quella linea di una sola parola ha reso quella scena un momento così iconico in Hocus Pocus che è sempre ricordato dai fan di tutto il mondo. La singola riga di Billy è diventata molto più distintiva, e quindi anche migliore per citare le possibilità. Metà del divertimento in Hocus Pocus è fare il tifo per Billy Butcherson e il resto della banda contro le streghe, e il suggerimento finale di Jones ha creato un momento di trionfo ancora più soddisfacente.

Fonte: Collider

Ultime News

Jason Segel farebbe un cameo in How I Met Your Father, se richiesto

I cameo di How I Met Your Father potrebbero continuare, poiché Jason Segel conferma che sarebbe disposto a...

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te