Notizie FilmHellraiser Reboot Director sul fatto che Resurrection avrebbe funzionato

Hellraiser Reboot Director sul fatto che Resurrection avrebbe funzionato

-


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per il regista di Hellraiser (2022) David Bruckner rivela se il terrificante dono della resurrezione dei Cenobiti avrebbe effettivamente funzionato. Il film horror soprannaturale è adattato dalle opere del romanziere Clive Barker e funge da riavvio per il franchise di 35 anni. Hellraiser vede Jamie Clayton interpretare l’iconico Cenobite Pinhead, che guida il resto degli esseri demoniaci extra-dimensionali.

In Hellraiser del 2022, la tossicodipendente in via di guarigione Riley McKendry (Odessa A’zion), il fidanzato Trevor (Drew Starkey), il fratello Matt (Brandon Flynn), il suo ragazzo Colin (Adam Faison) e la loro coinquilina Nora (Aoife Hinds) si imbattono in un puzzle meccanico scatola una volta di proprietà di un milionario. Inseguita dai cenobiti deformati e contorti dopo aver aperto accidentalmente il dispositivo, Riley è perseguitata da visioni orribili, con lei e le sue amiche che vengono coinvolte in un piano del precedente proprietario della scatola. Mentre i suoi cari, incluso Matt, vengono gradualmente sacrificati alla scatola del Cenobita, Riley scopre di più sulla vera natura del creatore del dispositivo. Dopo essere sopravvissuta alla sua esperienza, a Riley viene offerto un “regalo” da Pinhead sotto forma della resurrezione di Matt, ma rifiuta l’offerta dopo aver visto cosa comportano effettivamente i poteri delle creature. Poiché il riavvio di Hellraiser riceve elogi dalla critica dopo la sua uscita, il regista del film si è aperto sulla decisione finale di Riley.

In un’intervista con /Film, Bruckner e Clayton hanno discusso del finale di Hellraiser 2022, con la domanda a Bruckner se l’offerta di Pinhead di resuscitare Matt avrebbe funzionato davvero. Il regista rivela che la prima visione di Riley ha fornito al pubblico un’idea di cosa potrebbe essere se avesse accettato l’offerta. Tuttavia, afferma Bruckner, come le altre offerte dei Cenobiti nella storia dei franchise, i risultati della loro offerta potrebbero portare a risultati più orribili. Dai un’occhiata alla spiegazione completa del regista di seguito:

“C’è un’immagine nel seminterrato. Ha una premonizione di ciò che sarà. La scelta della risurrezione si rifà a Frank nel film originale. Come tutti i regali che fanno i cenobiti, sarà miracoloso ma forse terrificante, forse un’aberrazione nel in un modo o nell’altro dal nostro punto di vista. È una chiamata difficile”.

È possibile sfuggire ai “doni” dei cenobiti?

I Cenobiti sono servitori e creazioni del Leviatano, un’entità che risiede all’Inferno ed è in grado di concedere “doni” a individui edonistici relativi al desiderio, come si vede sia nell’Hellraiser originale del 1987 con l’edonista Frank Cotton (Sean Chapman) che nel riavvio del 2022 con il milionario Roland Voight (Goran Višnjić). Tuttavia, i cenobiti non sono in grado di distinguere tra sensazioni di piacere e dolore, portando coloro che li cercano a essere soggetti a esperimenti che infliggono un dolore estremo. Come si vede in entrambi i film, la fuga dai Cenobiti è possibile, ma solo attraverso la sofferenza degli altri, come si vede nella scioccante resurrezione di Frank e nell’omicidio di altri per ricostruire se stesso, così come nei sacrifici di Voight per fare appello al Leviatano. Tuttavia, la natura egoistica di ogni uomo ha la meglio su di loro, come si vede con la confessione di omicidio di Frank e il desiderio di potere di Voight, portando i Cenobiti a reclamarli, mentre Riley e Kirsty (Ashley Laurence) sopravvivono dopo aver rifiutato i poteri della scatola.

Con i disegni distinti e orribili dei Cenobiti e le tentazioni e i desideri più oscuri dell’umanità al centro della narrativa del film, Hellraiser è incredibilmente fedele ai temi e alle paure che hanno reso il racconto originale di Barker e il film del 1987 distinto dagli altri franchise horror. Con i Cenobiti che predano i desideri e l’avidità più estremi dell’umanità, le azioni intraprese per raggiungere quegli obiettivi hanno spesso le conseguenze più pesanti, come si vede con il piano di Voight. In quanto tale, la spiegazione di Bruckner sul fatto che la potenziale resurrezione di Matt possa funzionare risponde a tutte le domande aperte che il pubblico potrebbe avere in un modo che richiama alla storia del franchise.

Fonte: /Film

Ultime News

Nuovo adattamento di Stephen King da JJ Abrams e Leo DiCaprio in fase di sviluppo

Il libro più venduto di Stephen King, Billy Summers, è stato adattato in un lungometraggio con Leonardo DiCaprio...

Come il dibattito tra Edward e Jacob di Twilight ha influenzato l’esperienza di Taylor Lautner

Taylor Lautner ha parlato di come il dibattito tra Team Edward e Team Jacob di Twilight abbia influenzato...

Il nuovo poster del film di Super Mario mostra diverse galassie Nintendo

È stato rilasciato il trailer ufficiale del prossimo film di Super Mario Bros. The Super Mario Bros....

Le critiche allo show Netflix dell’autore di The Witcher peggiorano i problemi della terza stagione

I problemi continuano a crescere per l'adattamento di The Witcher di Netflix, con le critiche del creatore del...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te