Asiatica Film Mediale

Hayden Christensen si sente in debito con George Lucas per il ruolo di Star Wars

Hayden Christensen si sente in debito con George Lucas per il ruolo di Star Wars
Erica

Di Erica

30 Maggio 2022, 11:14


Hayden Christensen parla di sentirsi in debito con George Lucas per averlo scelto in Star Wars Episodio II: L’attacco dei cloni. Quando Lucas ha introdotto il pubblico in una galassia lontana, lontana e ha cambiato per sempre il cinema nel 1977, Darth Vader è diventato uno dei cattivi più iconici di tutti i tempi. 16 anni dopo la trilogia originale di Star Wars, Lucas ha deciso di esplorare la caduta della Repubblica e l’ascesa di Vader nella sua trilogia prequel.

Dopo l’adolescente Anakin Skywalker di Jake Lloyd ne La minaccia fantasma, Lucas aveva bisogno di un attore che avesse la presenza del Lato Oscuro della Forza. Ha trovato lo Jedi che sarebbe diventato Vader nell’allora 19enne Hayden Christensen, che ha interpretato il “Prescelto” in Attack of the Clones e Revenge of the Sith. I prequel sono stati criticati in modo famigerato in modo piuttosto duro al momento del rilascio, con molti che hanno contestato il dialogo apparentemente goffo e persino la performance di Christensen. Sia lui che Ewan McGregor hanno detto che il contraccolpo ai prequel di Star Wars ha influenzato il loro rapporto con il franchise per molti anni. Tuttavia, la coppia è recentemente tornata nella galassia per la prima volta da La vendetta dei Sith in Obi-Wan Kenobi di Disney+, e il pubblico è felicissimo. Quest’anno ha anche segnato 20 anni da quando L’attacco dei cloni è uscito nei cinema e Christensen ha ripensato al film che gli ha cambiato la vita.

La Star Wars Celebration 2022 della scorsa settimana ad Anaheim, in California, ha onorato il 20° anniversario di Attack of the Clones con un panel condotto dalla doppiatrice di Ahsoka Ashley Eckstein. Erano presenti le star Anthony Daniels, Temeura Morrison, Daniel Logan, il supervisore degli effetti visivi John Knoll, lo scenografo Doug Chiang e il supervisore del suono Matthew Wood. Dopo 45 minuti dall’inizio del pannello, McGregor e Christensen hanno fatto un’apparizione a sorpresa, con quest’ultimo che ha definito il “regalo” di Lucas il “più grande onore” della sua carriera. Leggi la citazione completa (tramite Disneyland Experience) di seguito:

“Lavorare con George Lucas e seguire la sua guida e dare vita a questo personaggio è stato facilmente il più grande onore della mia carriera professionale, e credo di aver sempre sentito che mi avesse fatto questo fantastico dono in questo personaggio, e l’ho sempre sentito un po’ in debito con lui”.

Durante il tour stampa di Obi-Wan Kenobi, Christensen ha ricordato il giorno in cui è stato scelto per interpretare Anakin Skywalker. L’attore, ora 41enne, ha raccontato la storia di come, dopo l’importante telefonata, lui e il suo coinquilino hanno acceso immaginarie spade laser e hanno avuto un duello nel loro appartamento mentre suonavano la colonna sonora dell’Episodio I. Innanzitutto, Christensen era un fan come quelli che sono cresciuti guardando Star Wars e hanno avuto difficoltà con la visione di Lucas per i prequel sulla scia dell’amata trilogia originale. Tuttavia, Christensen da allora è rimasto fedele alla trama di Lucas e ha difeso ciò che molti consideravano una sceneggiatura debole nella trilogia prequel, sottolineando il suo immenso rispetto per il regista.

La trilogia prequel e il casting di Christensen hanno definito l’idea di Star Wars di un’intera generazione. L’amore per L’attacco dei cloni e i suoi pezzi associati è cresciuto in modo esponenziale dal 2002 e Christensen e compagnia da allora hanno sentito quell’amore in eventi come Star Wars Celebration. Da quando è tornato nei panni di Anakin/Vader in Obi-Wan Kenobi, Christensen ha definito questo nuovo apprezzamento per i prequel di Star Wars “davvero commovente” ed ha espresso la sua gratitudine per il riconoscimento della seconda trilogia di Lucas. Basti dire che molti ora si sentono in debito con Christensen come lui verso l’acclamato regista per aver dato vita al giovane Anakin in modo così memorabile.

Fonte: Disneyland Experience/YouTube

Date di rilascio chiave Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023


Potrebbe interessarti

Thor 4 Art mostra Gorr di Christian Bale con code di testa accurate come i fumetti
Thor 4 Art mostra Gorr di Christian Bale con code di testa accurate come i fumetti

Un fan della Marvel ha condiviso le immagini modificate di Gorr di Christian Bale di Thor: Love and Thunder che immaginano il cattivo con le sue code accurate ai fumetti. Bale interpreta il guerriero alieno che uccide Dio nel sequel di Thor: Ragnarok di Taika Waitit. L’attore recita al fianco di Chris Hemsworth, Natalie Portman, […]

Il trailer di Dragon Ball Super: Super Hero rivela Freezer e Ultimate Gohan
Il trailer di Dragon Ball Super: Super Hero rivela Freezer e Ultimate Gohan

Un nuovo teaser trailer per il film in uscita Dragon Ball Super: Super Hero rivela il ritorno di Freezer, Broly e Ultimate Gohan. Dragon Ball è stato creato da Akira Toriyama nel 1984 e l’amato franchise multimediale giapponese ha continuato a generare diversi manga, serie anime e adattamenti cinematografici. Oggi, Dragon Ball, Dragon Ball Z […]