Asiatica Film Mediale

Hayden Christensen sente di essere “indebitato” alla rappresentazione di Anakin in Clone Wars

Hayden Christensen sente di essere “indebitato” alla rappresentazione di Anakin in Clone Wars
Debora

Di Debora

12 Marzo 2023, 16:09



L’attore di Star Wars, Hayden Christensen, ha appena confermato il suo amore per la serie animata Star Wars: The Clone Wars nel miglior modo possibile. Sebbene la risposta iniziale popolare alla trilogia prequel fosse in qualche modo mista, la sua reputazione è migliorata nel corso degli anni. Anakin Skywalker di Hayden Christensen è più popolare che mai e Christensen è tornato nella serie TV Obi-Wan Kenobi di Disney+, dando a lui la possibilità di recitare di nuovo accanto a Ewan McGregor.

In una recente intervista con Esquire Middle East, Christensen ha parlato della percezione che si è avuta di Anakin Skywalker nel tempo. Gli è stato chiesto se avesse visto la serie animata Star Wars: The Clone Wars, e ha dato una risposta che delizierà i telespettatori.

“Hai seguito Clone Wars tutti questi anni?”
Hayden Christensen: “Certo, sì! Amo Clone Wars. Penso che quello che Dave Filoni ha fatto con Clone Wars e Rebels sia brillante. Sono in debito con Dave Filoni perché penso che abbia aiutato molto il personaggio di Anakin. Penso che abbia approfondito la comprensione del personaggio e anche la nostra comprensione della relazione di Anakin con i Jedi e il Consiglio e la sfiducia che coltivava.”

“Ti ha influenzato la tua interpretazione in Obi-Wan Kenobi?”
Hayden Christensen: “Sì, lo ha fatto. Sento di conoscere il personaggio, ma mi ha certamente aiutato vedere tutto quello e ho guadagnato molto da esso.”

È chiaro che Christensen riconosce il valore di Star Wars: The Clone Wars, credendo che la rappresentazione di Anakin durante Clone Wars abbia aiutato il pubblico a comprendere la sua evoluzione.

Come afferma Christensen, Star Wars: The Clone Wars è un capitolo importante nella vita di Anakin Skywalker che informa molto la sua caduta verso il lato oscuro e la sua trasformazione in Darth Vader. La diffidenza e la frustrazione di Anakin nei confronti del Consiglio Jedi si sviluppano nel corso della serie, così come il suo attaccamento emotivo alla sua moglie segreta Padmé Amidala, al suo maestro Obi-Wan Kenobi e alla sua apprendista Ahsoka Tano. L’ultima relazione è stata una sorpresa per molti spettatori inizialmente, poiché i film stessi non avevano suggerito che Anakin avesse una relazione maestro-apprendista. In generale, i fan di Star Wars hanno potuto imparare molto di più sul percorso di Anakin da Jedi a Sith attraverso lo show e la visione di Filoni che è stata ispirata e informata direttamente dal creatore di Star Wars, George Lucas.

È molto soddisfacente sapere che Hayden si sente in debito con Dave Filoni e The Clone Wars. Dopotutto, la serie animata ha contribuito ad aumentare l’amore e l’apprezzamento per la trilogia prequel rispetto a quando i film sono stati originariamente rilasciati. Allo stesso modo, lo stesso sentimento è vero per l’interpretazione di Christensen come l’El prescelto della galassia di Star Wars.

Il ritorno di Hayden Christensen come Darth Vader e Anakin Skywalker tramite flashback è stato lodato come uno dei punti salienti di Obi-Wan Kenobi, accanto al ritorno di Ewan McGregor in Star Wars. Christensen sembra essere ben consapevole del successo di Star Wars: The Clone Wars e del percorso di Anakin al suo interno che ha giocato un ruolo importante nel suo ritorno nel ruolo di Star Wars chiave. Sebbene nulla sia stato ancora confermato, speriamo che Lucasfilm crei qualche altra occasione per il ritorno di Christensen come Anakin Skywalker nel prossimo futuro.


Potrebbe interessarti

I prossimi grandi avversari di Deku in My Hero Academia sono della classe 1-A.
I prossimi grandi avversari di Deku in My Hero Academia sono della classe 1-A.

Attenzione: Spoiler per la stagione 6, episodio 22 di My Hero Academia Deku di My Hero Academia è stato in giro da solo per un po ‘ora, ma i suoi compagni di classe hanno deciso che è ora che torni a casa, e sono disposti a fare qualsiasi cosa per riportarlo indietro, anche se significa […]

Bob Odenkirk rivela la sua più grande sfida di recitazione in Better Call Saul.
Bob Odenkirk rivela la sua più grande sfida di recitazione in Better Call Saul.

Bob Odenkirk ha parlato delle sfide che ha incontrato nel ruolo di Saul Goodman in Breaking Bad e Better Call Saul. La serie, incentrata sull’avvocato criminale di Walter White, esplora il lato oscuro della gestione dell’impero della droga. Con Jimmy McGill che diventa sempre più il mostruoso Saul, diventa sempre più oscuro ad ogni episodio. […]