Asiatica Film Mediale

Hanno avuto le stesse restrizioni: come le precise replica dei B17 di Masters Of The Air sono rivelate.

Hanno avuto le stesse restrizioni: come le precise replica dei B17 di Masters Of The Air sono rivelate.
Debora

Di Debora

26 Gennaio 2024, 17:04


Riassunto

  • Lo specialista dei props Stuart Heath spiega l’accuratezza delle repliche dei B-17 in Masters of the Air.
  • Il team di Masters of the Air ha utilizzato i progetti originali di Boeing e visitato musei per garantire l’accuratezza degli aerei modellati.
  • Masters of the Air debutterà il 26 gennaio su Apple TV+ e sarà composto da nove episodi.

Come Masters of the Air si impegna per l’accuratezza

Un supervisore dei props per Masters of the Air spiega perché le repliche degli aerei sono così accurate. Masters of the Air è un dramma sulla Seconda Guerra Mondiale che racconta le storie degli aviatori del 100th Bombardment Group. Masters of the Air debutterà il 26 gennaio su Apple TV+ e vedrà nel cast Austin Butler, Barry Keoghan, Anthony Boyle, Callum Turner e Rafferty Law.

Secondo GQ, lo specialista di props per TV e film Stuart Heath spiega perché le repliche dei B-17 di Masters of the Air sono così accurate. Heath ha spiegato che il team di Masters of the Air ha raccolto i progetti originali di Boeing e ha visitato veri B-17 in musei per un raffronto. Ha descritto il risultato come “una scala 1:1” che riproduceva perfino “i comandi sulla plancia di controllo”. Il team di Masters of the Air, come riferito da Heath, ha apportato solo lievi modifiche necessarie per “le posizioni delle telecamere”. Di seguito riportiamo integralmente la citazione di Heath:

Era una scala 1:1. L’accuratezza era fondamentale nella costruzione: persino i comandi sulla plancia di controllo e la grafica sull’intero aereo sono stati riprodotti fedelmente.

Le uniche modifiche che abbiamo apportato erano per permettere le posizioni delle telecamere. Ad esempio, abbiamo reso le finestre [e i sedili] rimovibili, abbiamo creato pannelli che si aprono per nascondere la telecamera. Nessuno spazio aggiuntivo è stato concesso agli attori: avevano le stesse restrizioni e claustrofobia degli aviatori reali. Credo che ciò si veda nella serie e abbia aiutato gli attori a comprendere quanto fossero dure le condizioni.

Masters of the Air si basa sul libro di Donald L. Miller, un libro di non fiction intitolato Masters of the Air: America’s Bomber Boys Who Fought the Air War Against Nazi Germany. Il libro, come la serie TV, racconta la vera storia del 100th Bombardment Group, spesso chiamato il “Bloody Hundredth”, nella loro coraggiosa lotta contro i nazisti. Perciò, la serie televisiva Masters of the Air si impegna a rappresentare un insieme di persone reali nel suo cast.

Quando si adattano persone reali, è comprensibile che Masters of the Air voglia anche che le ambientazioni catturino accuratamente la realtà. Il modello specifico di aereo, in questo caso i B-17, era fondamentale per il lavoro del Bloody Hundredth, in quanto rappresentava il loro principale mezzo di trasporto e di battaglia. Utilizzando repliche anguste che “avevano le stesse restrizioni e claustrofobia che avevano gli aviatori reali”, Masters of the Air spera di permettere ai suoi attori di catapultarsi più facilmente nel passato.

Un’altra sfida che Masters of the Air affronta è il confronto inevitabile con serie precedenti sulla Seconda Guerra Mondiale. La serie è stata considerata un’opera complementare a serie come Band of Brothers e The Pacific. Entrambi i predecessori sono stati estremamente acclamati e spesso elogiati per la loro accuratezza, quindi Masters of the Air ha grandi scarpe da riempire nel corso dei suoi nove episodi.

Fonte: GQ

Masters of the Air è un dramma di guerra originale di Apple TV+ che vede nel cast Austin Butler, Callum Turner, Anthony Boyle e Barry Keoghan. La serie segue un gruppo di undici piloti della Seconda Guerra Mondiale che combattono i caccia tedeschi a bordo di un bombardiere chiamato “La Fortezza Volante”. La miniserie è stata creata da John Shiban e John Orloff, basandosi sul libro Masters of the Air: America’s Bomber Boys Who Fought the Air War Against Nazi Germany di Donald L. Miller.

Data di uscita: 26 gennaio 2024

Cast: Austin Butler, Callum Turner, Barry Keoghan, Nikolai Kinski, Stephen Campbell Moore, Sawyer Spielberg, Isabel May, Anthony Boyle

Stagioni: 1

Creatori: John Shiban, John Orloff

Sceneggiatori: John Shiban, John Orloff

Registi: Cary Joji Fukunaga, Dee Rees, Anna Boden, Ryan Fleck, Timothy Van Patten

Dove guardare: Apple TV+


Potrebbe interessarti

Punteggio di Griselda Rotten Tomatoes Inferiore Rispetto a Programmi Criminali Simili su Netflix
Punteggio di Griselda Rotten Tomatoes Inferiore Rispetto a Programmi Criminali Simili su Netflix

Sommario In base a 33 recensioni, Griselda ha ottenuto un punteggio del 88% su Rotten Tomatoes. Tuttavia, questo punteggio potrebbe variare con l’aggiunta di ulteriori recensioni. Questo punteggio pone lo show appena dietro Narcos (89%) e Narcos: Mexico (90%), entrambi creati dagli stessi autori. Griselda è simile alle sue due precedenti serie in termini di […]

Jonathan Frakes afferma che Patrick Stewart è un “argilla” da dirigere in Star Trek: Picard.
Jonathan Frakes afferma che Patrick Stewart è un “argilla” da dirigere in Star Trek: Picard.

Summary Jonathan Frakes and Patrick Stewart have a long history of working together in Star Trek, and Frakes enjoyed directing Stewart in Picard. Frakes spoke highly of Stewart’s cooperation and willingness to try new ideas during their collaborations. Frakes has directed multiple episodes of Star Trek shows and movies, and he remains dedicated to the […]